Monamour

Acquista su Ibs.it   Dvd Monamour  
Un film di Tinto Brass. Con Anna Jimskaya, Riccardo Marino, Max Parodi, Nela Lucic Erotico, durata 90 min. - Italia 2005. MYMONETRO Monamour * - - - - valutazione media: 1,40 su 6 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente no!
1,40/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * - - - -
 critican.d.
 pubblico * * - - -
   
   
   
Lei, lui e l'altro. Una giovane moglie insoddisfatta confessa al diario i falli del marito e le esorbitanze dell'amante. E' il nuovo film di Tinto Brass, girato bene e senza grosse novità sul fronte dei temi trattati. Umido.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Il regista veneziano gira bene in digitale, ma ha solo il difetto o il pregio, come volete, di pensare che la vita sia tutta lì
Marzia Gandolfi     * - - - -
Locandina Monamour

La storia è nota: lei, Marta, è la giovane e naturalmente insoddisfatta sposa di Dario, lui, piccolo editore milanese, molto rampante in società, poco efficiente a letto; l'altro, Leon, è francese e poi disegnatore, fotografo e ancora artista del piacere. Dario, troppo occupato dietro ai suoi piccoli scrittori in mostra al Festivaletteratura di Mantova, non si accorge dei turbamenti della moglie, che pensa bene di far passare il tempo e le voglie tra gli affreschi "carnali" di Giulio Romano. Ma galeotto sarà il suo Giove in erezione sotto la cui volta si incontreranno e si "ameranno" ripetutamente i due amanti. Neanche a dirlo Leon, l'innamorato d'oltralpe, si inventerà per Marta epifanie (nel senso di rivelazioni) sensuali consumabili nei bagni di umide locande come sui tavoli di ristoranti lagunari. E dopo aver molto e allegramente peccato, l'ardente mogliettina otterrà le attenzioni finalmente appassionate del marito, come dire che il tradimento migliora le performance degli uomini, o almeno quelle dei consorti. Sorrisi lascivi, orgasmi multipli, urla al colmo della riconoscenza, insomma niente di nuovo sul fronte-set di Brass, grande escluso (dice lui) alla sessantaduesima mostra veneziana. E mentre il festival attende di sdoganarlo, in Italia si intende, Tinto Brass all'estero è una vera celebrità, gli spettatori, almeno quelli meno bacchettoni, potranno godere in sala dei "quarti di nobiltà" che mancano al film per sedere alla tavola delle operette italiane politically correct. Girato (bene) in digitale e scoperto il talento, questa volta non è una battuta, di Anna Jimskaya, il regista veneziano ha solo il difetto o il pregio, come volete, di pensare che la vita sia tutta lì. Lì dove il mondo è più rotondo.

Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
85%
No
15%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Riaffermazione brass-filosofia culo e tradimento

mercoledì 18 gennaio 2012 di Paolo 67

Pregi e difetti, Brass ripropone il suo discorso. Il film è abbastanza semplice e popolaresco anche se con dei suoi tratti sofisticati. Ironico e iconoclasta, Brass mostra il montaggio (vecchia reminescenza colta della nouvelle vague, che in Italia non nacque mai e il Brass dell'inizio sembrava alla critica promettere in questo) e soprattutto il culo della protagonista, su cui insiste molto. Belle ambientazioni e ottima fotografia, con bei colori. Molto belli i momenti onirici. Un film riuscito continua »

Le donne dagli uomini vogliono essere prese, non comprese.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop
Monamour | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | paolo 67
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità