•  
  •  
Apri le opzioni

Olivia Newton-John

Olivia Newton-John è un'attrice inglese, produttore, produttore esecutivo, è nata il 26 settembre 1948 a Cambridge (Gran Bretagna). Olivia Newton-John ha oggi 73 anni ed è del segno zodiacale Bilancia.

Ci vuole un physical bestiale

A cura di Francesca Pellegrini

Intramontabile icona degli Anni Ottanta, Olivia Newton-John è la teenager dei 50ees che faceva girare la testa a John Travolta in Grease dove, da deliziosa liceale che confida alle compagne le sue "Summer Nights" da batticuore, si tramuta in una bambola in sexy tutina di pelle che seduce il bulletto col chiodo, sculettando in "You're The One That I Want". La consacrazione arriva col Grammy, grazie a quel taglio sbarazzino e a quel "Physical" che allena a colpi di fitness, in una palestra che trabocca di testosterone.

Origini
Britannica d'origine ma australiana di adozione, la star è la più giovane dei tre figli - Hugh (medico) e Rona (attrice) - di Brinley "Bryn" Newton-John, gallese, e di sua moglie Irene Born, di radici tedesche. La famiglia di sua madre aveva lasciato la Germania prima della Seconda Guerra Mondiale, per evitare il regime nazista. Suo nonno materno è il premio Nobel per la Fisica, Max Born. Suo padre, invece, era un MI.5 (Military Intelligence, Section 5); un ufficiale segreto del progetto Enigma a Bletchley Park, che ha contribuito alla cattura di Rudolf Hess, uno degli apostoli di Hitler. All'età di sei anni, la piccola Olivia si trasferisce nella "terra dei canguri" dove papà lavora come professore presso l'Ormond College e l'University of Melbourne.

Prima di Grease
All'età di quattordici anni, Olivia fonda con le amiche dell'High School una band chiamata "Soul Four", con la quale si esibisce nel locale di un suo parente. Poco tempo dopo, come solista, vince un talent contest: il premio consiste in un viaggio in Inghilterra. Durante la sua permanenza, nel 1966, la ragazza incide il suo primo singolo per la Decca Records, "Till you say be mine". Nel 1970, viene scelta come frontgirl per il gruppo "Tomorrow", con il quale prende parte ad un musical omonimo e a cui segue la pubblicazione della colonna sonora. Presto la band si scioglie e la giovane biondina inizia la sua collaborazione con Bruce Welch e John Farrar; quest'ultimo diventa autore e producer dei suoi maggiori successi. Nel frattempo, conosce Cliff Richard col quale partecipa a una serie di special tv e numerosi tour, che contribuiscono ad accrescerne la popolarità, specialmente nel Regno Unito. Nel 1975, grazie al pezzo "I Honestly Love You", si accaparra tre Grammy Award come Best Pop Female Vocalist, Record of the Year e Best Country & Western Vocal Performance. Da questo momento, la sua popolarità cresce notevolmente, anche negli Stati Uniti.

Dopo Grease
Il 9 gennaio 1979, partecipa ad uno show benefico a favore dell'Unicef con colleghi prestigiosi come Abba, Bee Gees, John Denver, Rod Stewart e Donna Summer. Nel 1980, si unisce a Gene Kelly nel musical cinematografico, Xanadu. Dodici mesi più tardi, la sua stella si accende sulla "Hollywood Boulevard Walk of Fame". Nel 1983, viene, di nuovo, scritturata in coppia con John Travolta in Due come noi. Il 1992 è un anno sfortunato per la star; le viene diagnosticato un cancro al seno, perde suo padre per una grave forma di carcinoma e la sua attività commerciale (la catena di negozi d'abbigliamento, "Koala Blue") fallisce. Tuttavia, un anno più tardi, dopo un intervento di mastectomia totale, seguito da cicli di chemioterapia, Olivia riesce a sconfiggere il tumore che l'aveva colpita. Tra il 1999/00, la diva è in tour in America, dove fa registrare il tutto esaurito, segno che la sua popolarità è rimasta tale nel tempo. Nel settembre del 2000, canta "Dare to dream" con John Farnham, nel corso della Cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici a Sydney. Nel 2006, duetta con Dionne Warwick nel brano "Wishin' and hopin'" contenuto nel CD della Warwick "My friends and me". Nel 2010, è la spiritosa guest star nella prima stagione di Glee (nell'episodio "Cattiva Reputazione") dove, con la choach sbruffona Jane Lynch, gira una new version di "Physical". Dopo l'esperienza televisiva, torna sul grande schermo nel 2012 con la commedia Tre uomini e una pecora, nella quale interpreta il ruolo di Barbara, la madre della sposa. Il film è diretto dal regista Stephan Elliott.

Amori
Dal 1984 al 1995, l'artista è stata sposata con l'attore Matt Lattanzi dal quale ha avuto una figlia, Chloe. Dopodiché, si è legata al cameraman Patrick Kim McDermott, suo compagno per quasi un decennio, prima che egli scompaia misteriosamente in mare, durante una battuta di pesca notturna al largo delle coste californiane. Della sua sparizione, tuttavia, nessuno ne è testimone tra i ventidue passeggeri e i tre membri dell'equipaggio del charter boat. Nel 2008, la star covola a nozze con il produttore Amazon John Easterling.

Ultimi film

Commedia, (USA - 1983), 87 min.
Commedia musicale, (USA - 1980), 88 min.
Musicale, (USA - 1978), 110 min.

News

Al Festival di Roma, presentate le prime pellicole tricolori.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati