Mussolini ultimo atto

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Mussolini ultimo atto   Dvd Mussolini ultimo atto   Blu-Ray Mussolini ultimo atto  
   
   
   
lamax61� domenica 22 gennaio 2017
la storia scritta dai vincitori Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

a parte  la straordinaria  somiglianza  di Steiger  con il Duce  e  le mabientazioni, il resto  mi  lascia profondamente  deluso. 

[+] lascia un commento a lamax61� »
d'accordo?
elgatoloco giovedì 12 gennaio 2017
film storico molto pregnante di significato Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

"Mussolini ultimo atto"di Carlo Lizzani(1974)è film storico forse nella migliore accezione del termine, in quanto rende con relativa compiutezza(quella che è possibile al cinema), con la consulenza storica di Fabio Pittorru, anche sceneggiatore, l'"ultimo atto", ossia la débacle del regime fascista, mostrando fin dall'inizio la viltà mascherata da coraggio dei gerarchi, ma anche i tentennamenti quasi"paranoici"del dittatore, capace di grandi"sfuriate eroiche"per poi tornare ad essere un vile, un opportunista, perlustrando, per così dire, tutto lo spettro comportamentale dell'uomo di stato dittatoriale, dalla decisione/dal decisionismo anche rispetto ai nazisti occupanti alla cedevolezza verso l'arrivo degli Americani, pur di aver salva la pelle, per poi tornare a dire che preferisce essere fucilato dai partigiani piuttosto che cadere in mano alla"barbarie"angloamericana. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
fedeleto mercoledì 30 marzo 2016
lizzani:atto eroico. Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Nell'aprile 1945 Mussolini prova a mettersi in salvo dirigendosi verso la Svizzera,ma i partigiani lo catturano e insieme alla sua amante lo fucilano.Carlo Lizzani (il processo di Verona,l'oro di Roma)dirige un film storico incentrato sugli ultimi giorni di vita del duce,e il risultato è parzialmente raggiunto.Rod Steiger nella parte di Mussolini sembra avere difficoltà a definire la personalità di questo uomo,e persino Lisa Gastoni nella parte della sua amante,nonostante la bravura rallenta parecchio il film.Ovviamente Lizzani è di parte nel suo antifascismo almeno ideologicamente,ma tenta di rimanere neutro fino alla fine.Contestato da parecchi,ed effettivamente l'impresa è fin troppo ardua,ma in ogni modo appare un film documento e nulla più che non ha il compito di esaurire l'argomento ma anzi di far interrogare lo spettatore che con la sua immaginazione fa affiorare la sua interpretazione. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
fabio57 venerdì 29 gennaio 2016
non il migliore di lizzani Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

I film storico-biografici sono difficili,Lizzani ci provò con questo Mussolini ultimo atto,raccontando gli ultimi giorni della vita del dittatore,pur amando molto la storia non sono uno storico e non so se effettivamente la ricostruzione fatta dal regista fu fedele ai fatti accaduti,tuttavia la sensazione che si prova è che il lavoro pur essendo diligente,ha un carattere scolastico-didattico.Steiger grande in altre pellicole pare poco convincente in questo ruolo,peraltro molto difficile,forse affidarsi ad un attore italiano sarebbe stato meglio.Resta lodevole comunque il tentativo di riportare un pezzetto di storia quasi contemporanea all'attenzione della gente, che è portata a dimenticare facilmente fatti e persone.

[+] lascia un commento a fabio57 »
d'accordo?
elgatoloco giovedì 1 ottobre 2015
lizzani non sbaglia Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

UN film, a meno che non sia corale(e i veri "film corali"in realtà sono pochi), è "fatalmente"incentrato sul protagonista, qui ovviamente Benito Mussolini, il dittatore e fondatore del fascismo, che però "non seppe mai pronunciarne il nome"(Gaetano Salvemini), aspetto che il regista Lizzani-uno dei grandi del cinema italiano, peraltro, autore di altri film storici, si pensi ad"Achtung, Banditi!"-sottolinea con intelligenza, sottolineando con il doppiatore italiano di Rod Steiger il pesante accento del "cavaliere"-maestro di Predappio; scelta giusta, quella dell'individualizzazione, dato che il fascismo=Mussolini, pur se dopo il "congresso di Verona"le cose non sono più così pacifiche. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
gianni lucini lunedì 17 ottobre 2011
il crepuscolo e la fine di un regime Valutazione 3 stelle su cinque
63%
No
37%

In Mussolini ultimo atto Carlo Lizzani punta l’obiettivo sugli ultimi giorni del fascismo e dell’occupazione tedesca dell’Italia. Li racconta e li fa vivere attraverso le vicende personali di Benito Mussolini. La scelta del regista è quella di non esagerare, ma di guidare la narrazione con grande misura, evitando sia le tinte vivide degli affreschi epici sia l’impostazione melodrammatica scelta undici anni prima per Il processo di Verona. Il Benito Mussolini descritto da Lizzani è un uomo confuso e incapace di prendere in mano il proprio destino che si aggira come un fantasma attraverso un regime in decomposizione. La sua vicenda personale diventa la trasposizione simbolica del crepuscolo del fascismo in agonia nei giorni della Liberazione. [+]

[+] lascia un commento a gianni lucini »
d'accordo?
gianni lucini lunedì 17 ottobre 2011
né simpatia né indulgenza per mussolini Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

A differenza di altri registi che hanno affrontato l’argomento Carlo Lizzani non si fa mai catturare dalle vicende personali di Mussolini e Claretta Petacci. Non infierisce sui personaggi con la spada della retorica ma non si fa nemmeno catturare dall’alone romantico della loro storia d’amore. Non cede né alla simpatia né mostra alcuna indulgenza per il dittatore ormai vinto. In qualche caso ne ha pietà, ma non separa mai l’uomo da quello che è stato il suo ruolo neppure nei momenti di maggiore intensità emotiva. La vicenda personale di Mussolini non è mai disgiunta dalle responsabilità alle quali viene collegata in qualche caso da un uso misurato dei flashback e in altri dal fatto che le sue vicende incrociano quasi casualmente quelle delle vittime del suo regime. [+]

[+] lascia un commento a gianni lucini »
d'accordo?
irontato venerdì 10 dicembre 2010
buona ricostruzione Valutazione 3 stelle su cinque
20%
No
80%


Non è stato difficile trarre un film interessante da questa storia che lo era già di suo.Staiger ha dipinto senza eccessi un duce braccato e  conscio dell'inevitabile fine a cui le sue scelte lo avrebbero portato.Da un film biografico ci si aspetta attinenza ai fatti e qui il compito è stato eseguito alla lettera senza divagazioni.

[+] lascia un commento a irontato »
d'accordo?
mic giovedì 8 gennaio 2009
delusione Valutazione 2 stelle su cinque
11%
No
89%

Film assolutamente non all'altezza del tema trattato

[+] lascia un commento a mic »
d'accordo?
antonio giovedì 8 gennaio 2009
sono sbalordito Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

questo film è un capolavoro finalmente un film storico viene passato da una televisione a diffusione nazionale. un film secco asciutto, recitazione ottima. Viene affrontata una parte fondamentale dela nostra storia recente facendo parlare i fatti. Non c'è paragone con i film da voi osannati del genere giovanilistico del genere Scamarcio e Co. o Moretti e Co. Vorrei sapere da qualcuno quando il cinema italiano si deciderà a intraprendere la strada del film storico impegnato. La densità dei contenuti sia storici che drammatici è enorme. Sono sbalordito dalla vostra recensione "una cinecronaca inamidata insipida" ma siete matti!!!!! Antonio Falivene

[+] lascia un commento a antonio »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Mussolini ultimo atto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | gianni lucini
  2° | fedeleto
  3° | elgatoloco
  4° | elgatoloco
  5° | irontato
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità