Il Corriere - The Mule

Acquista su Ibs.it   Dvd Il Corriere - The Mule   Blu-Ray Il Corriere - The Mule  
Un film di Clint Eastwood. Con Clint Eastwood, Bradley Cooper, Laurence Fishburne, Michael Peña, Dianne Wiest.
continua»
Titolo originale The Mule. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 116 min. - USA 2018. - Warner Bros Italia uscita giovedì 7 febbraio 2019. MYMONETRO Il Corriere - The Mule * * * 1/2 - valutazione media: 3,88 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
carloalberto venerdì 8 febbraio 2019
l'ultima cavalcata di clint Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

 L’ultima cavalcata di Clint su un vecchio pick up si ispira alla storia vera di un floricoltore che per problemi economici diventa corriere della droga in tarda età. Ma questo è solo lo spunto per un racconto nostalgico e autobiografico, tutto incentrato sull’Io di Clint messo a confronto con il mondo degli Altri. Gli altri sono quelli che utilizzano Internet, quelli perennemente attaccati agli smartphone, le persone di colore, che lui chiama “negri”, le motocicliste omosessuali, che lui chiama lesbiche, non perché sia razzista o omofobo, ma perché crede che le cose debbano essere chiamate col loro nome e così non si offende se lo chiamano “vecchio”. [+]

[+] argh, era la 44 magnum (di jackbeauregard)
[+] stile inconfondibile (di loland10)
[+] lascia un commento a carloalberto »
d'accordo?
loland10 domenica 10 febbraio 2019
vecchio e senza multe... Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

The Mule. Il Corriere” (The Mule, 2018) è il trentottesimo lungometraggio del regista-attore-produttore di San Francisco Clint Eastwood.
Scorrere i miti, attraversare i sentieri, percorrere i visi, sbilanciare i vuoti, contare i tempi, radersi male, specchiare gli asfalti, tracimare gli schermi e silenziare ogni radio musicante. La bocca contorce le parole e il corpo barcollante si avvicina ai nostri mondi immaginifici.
Il quasi novantenne Clint sfida se stesso, il suo mito, la sua carriera, il suo se stesso e la forma registica. Il suo tratto e il suo testamento di immagini e di icona a se stesso. Dopo anni di non più davanti alla macchina da presa, così aveva manifestato e quasi giurato, ecco che il vecchio testardo, virtuoso e sagace e non domo attore si schiude un’altra volta ( sarà l’ultima. [+]

[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
paolp78 domenica 10 febbraio 2019
stavolta clint spara a salve ... o forse no Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

In questo film il grande Clint Eastwood narra una storia che per certi versi mi pare assimilabile a quelle antiche storielle attribuite ai vecchi saggi orientali ... storielle all'apparenza molto semplici, ma che portano con sé insegnamenti morali molto profondi e penetranti.
Se credo di avere capito il messaggio principale che il film vuole lasciare (tanto è esplicito che è difficile non coglierlo), non sono altrettanto sicuro di avere ben compreso tante altre licenze narrative di cui il grande maestro americano si è servito, almeno così mi pare di intuire.
Potrei divertirmi a fare qualche ipotesi azzardata ... tipo che questa pellicola piatta in cui dopo tutto succede ben poco, costituisce una sorta di metafora della vita, che bisogna stare attenti a non sprecare. [+]

[+] lascia un commento a paolp78 »
d'accordo?
vanessa zarastro sabato 9 febbraio 2019
ma quanti anziani gentiluomini… Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Clint Eastwood jr. con questo film dà una calibrata risposta al “The Man & the Gun” di Robert Redford. Entrambi attori e registi, entrambi anziani (89 il primo e 83 il secondo) si cuciono addosso delle parti e dirigono se stessi inserendo molta storia del cinema nei loro film. Così scrive Pietro Masciullo in “Sentieri Selvaggi”. «Ogni gesto di Earl si carica così di un portato simbolico che affonda le radici in cinquant’anni di cinema americano rendendo superfluo ogni altra inquadratura». In entrambi i film c’è una controparte istituzionale, anche se subisce il fascino del criminale gentiluomo: Bradley Cooper nel film di Eastwood, Casey Affleck in quello di Redford, giovani attori di successo, quasi a prefigurare un futuro più etico. [+]

[+] l'affermazione come regista è precedente (di paolp78)
[+] lascia un commento a vanessa zarastro »
d'accordo?
michelecamero domenica 17 febbraio 2019
niente sorprese con clint, solo conferme. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 E’ il film che ti aspetti da Clint Eastwood che a 88 anni, segaligno, rugoso con movimenti lenti, ci racconta l’ennesima storia americana ispirandosi ad una vicenda vera di un novantenne insospettabile il quale, perduta per debiti con le banche la sua azienda florovivaistica, diventa corriere del cartello messicano della droga. Inizialmente lo fa per trovare il danaro necessario a riprendersi la sua azienda, poi per aiutare vecchi amici in difficoltà ed infine per riscattare la sua assenza dalla e nella famiglia che infatti nel tempo lo ha estromesso, per fornire il danaro necessario a far studiare la nipote legatissima, nonostante tutto, a questo nonno atipico e completamente fuori dagli schemi. [+]

[+] lascia un commento a michelecamero »
d'accordo?
samanta domenica 17 febbraio 2019
"non si può compre il tempo ..." Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ero indeciso che punteggio dare se 3 o 4 stelle, ma ho scelto 4 perché la storia, che è tratta da un fatto di cronaca vero riguardante un certo Leo Sharp che a 90 anni si era messo a fare il corriere della droga, è non solo interessante, ma esce dagli schemi ordinari, confermando il fatto che spesso la realtà supera la fantasia.
La trama [elementi di Spoiler]: Clint Eastwood, che è anche regista e produttore interpreta, dopo alcuni anni di assenza come attore (salvo alcuni documentari dal 2012 con Di nuovo in gioco), un novantenne floricultore Earl Stone che viene visto nel preambolo nel 2005 come un onesto imprenditore del Illinois che si dedica al suo lavoro con dedizione tale da trascurare la famiglia, di conseguenza non solo la moglie ha divorziato, ma essendosi dimenticato del matrimonio della figlia Iris (Alison Eastwood figlia di Clint) questa rompe i rapporti con lui. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
intothewild4ever martedì 12 febbraio 2019
film testamento? Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Un quasi novantenne floricoltore, ha passato tutta la sua vita a perfezionare un particolare fiore ed a vincere con esso svariati concorsi per tutto il paese; tutto ciò lo ha fatto a scapito della famiglia e del suo amor proprio, ritrovandosi così in tarda età con la casa pignorata, ed uno sfratto subito a causa dell’esponenziale crescita delle vendite online, che hanno mandato in fallimento la sua attività rimasta ancorata ai vecchi metodi di commercio.
Ridotto sul lastrico, ormai abbandonato da tempo dalla sua ex moglie e da una figlia fin troppo trascurata che nemmeno gli parla più, il suo unico contatto con la famiglia rimane sua nipote, prossima al matrimonio. [+]

[+] lascia un commento a intothewild4ever »
d'accordo?
minnie lunedì 11 febbraio 2019
e teniamocelo stretto! Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Pensavo di annoiarmi e quando ho visto, in sovrimpressione, la scritta, Primo viaggio e poi Secondo...credevo che sarebbe stato un film noioso: e invece...Invece il caro vecchio Clint ha fatto centro ancora una volta. Il vecchietto saggio del Far West, quello che suona il piano nel saloon nei film di Ford è diventato Leo Earl che per sbarcare il lunario, s'imbarca in un'impresa rischiosa e immorale, ma tanto lui che ha fatto la guerra nulla può temere. E sembra che non gl'importi granché, reduce da un pignoramento è uno zoppo tentatore come il diavolo che lo abborda: invece osserva, valuta e consiglia a Julius di cambiare vita ma quello non ci pensa proprio, inserito com'è nel gorgo criminale. [+]

[+] lascia un commento a minnie »
d'accordo?
robert eroica domenica 10 febbraio 2019
grazie, vecchio Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Dal Texas all’Illinois, il novantenne Earl Stone accetta di fare il corriere della droga per rifarsi dei soldi che ha perso dalla sua attività di fiorista. Buona la prima, il vecchietto ci prende gusto mentre la polizia ci impiega una vita per arrivare sulle sue tracce. Earl sembra spassarsela, tra chili di eroina, donne facili (?!) e fiumi di soldi, con cui riassesta il fallimentare (in ogni senso) bilancio familiare, ma il momento della resa dei conti con la giustizia (e con la propria coscienza) prima o poi arriva sempre… Tornato a dirigersi a undici anni da Gran Torino, Clint Eastwood prende spunto da una storia realmente accaduta per mettere in scena con spirito pragmatico e una stupefacente energia la traiettoria di un vecchio-cometa, ripreso all’apice della sua parabola, prima dello spegnimento definitivo. [+]

[+] lascia un commento a robert eroica »
d'accordo?
ollipop domenica 10 febbraio 2019
clint storia e keggenda del cinema americano Valutazione 5 stelle su cinque
57%
No
43%

La grandezza e il genio non hanno eta'.
Alla guida del suo pick-up, uno straordinario Clint percorre le ultime corse di una vita fuori da schemi convenzionali.
Trasporta droga e paradossalmente riconquista una propria insperata dignità e soprattutto l'affetto perduto della famiglia. Non cerca scusanti al suo essere complice di un cartello spietato e si proclama colpevole senza attenuanti pronto ad espiare la giusta pena: in tutti i suoi fillm e' sempre l' uomo la centralità di tutto.
I suoi comportamenti nel bene e nel male e la consapevolezza di essere sempre tenutario del proprio destino lo portano a rifiutare comode scorciatoie che l' età avrebbe potuto offrirgli; essere uomo significa anche questo, corriere della droga ma pronto a pagarne le conseguenze. [+]

[+] lascia un commento a ollipop »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Il Corriere - The Mule | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 |
Link esterni
#TheMule
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 7 febbraio 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 399 sale cinematografiche:
Showtime
11 | Abruzzo
  5 | Basilicata
  9 | Calabria
25 | Campania
39 | Emilia Romagna
10 | Friuli Venezia Giulia
48 | Lazio
14 | Liguria
61 | Lombardia
21 | Marche
  1 | Molise
35 | Piemonte
23 | Puglia
11 | Sardegna
35 | Sicilia
34 | Toscana
  8 | Trentino Alto Adige
10 | Umbria
  1 | Valle d'Aosta
25 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità