Shame

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Shame   Dvd Shame   Blu-Ray Shame  
Un film di Steve McQueen (II). Con Michael Fassbender, Carey Mulligan, James Badge Dale, Nicole Beharie, Hannah Ware.
continua»
Drammatico, durata 99 min. - Gran Bretagna 2011. - Bim Distribuzione uscita venerdì 13 gennaio 2012. - VM 14 - MYMONETRO Shame * * * 1/2 - valutazione media: 3,59 su 137 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Sesso e disperazione a tinte fredde Valutazione 3 stelle su cinque

di Stefano Pariani


Feedback: 3443 | altri commenti e recensioni di Stefano Pariani
domenica 15 gennaio 2012

Brandon (Michael Fassbender) è un fascinoso trentenne in carriera che vive a New York e trascorre ogni sua giornata alla costante ricerca di sesso e appagamento fisico con prostitute, siti on line pornografici, riviste hard e masturbazioni sia fra le mura di casa che nella toilette dell'ufficio. Qualsiasi momento è quello giusto, perchè Brandon non pensa ad altro: il suo sguardo è come perso e sul suo volto non splende il sorriso, ma c'è una maschera di freddezza che cela un'inquietudine interiore che forse neanche lui sa spiegare. Persino il tentativo di una storia amorosa con una collega di lavoro naufraga nel momento in cui al sesso s'uniscono l'intimità e la complicità. Per di più ha una sorella (Carey Mulligan) che gli piomba in casa, portando con sè la sua dose di problemi, visto che, a differenza del fratello, è alla disperata ricerca d'amore, ma sfortunatamente non riesce ad avere relazioni stabili. La sua presenza e la sua ricerca d'affetto stridono con la personalità di Brandon che non nasconde la sua insofferenza nell'averla a casa. Con tutto questo peso comincia per Brandon una sorta di calvario che lo porta negli abissi di una notte newyorkese persa tra provocazioni e cazzotti in un bar di quartiere, labirinti dark di un locale gay e sesso con due prostitute di bassa lega, fino ad una sorta di catarsi finale, simbolicamente rappresentata da un pianto sotto la pioggia. Fassbender, coppa Volpi all'ultima mostra di Venezia, è bravo a rendere la freddezza esteriore del personaggio e tutto il fardello di disperazione che porta dentro, perchè Brandon non prova gioia nella conquista delle donne e nel possederle, ma vive la sua dipendenza come una prigione, un vortice nel quale è perso e che gli fa perdere il contatto con tutti gli altri aspetti della vita e delle cose più vere. I colori freddi e grigi della pellicola, le linee algide ed essenziali delle architetture e dell'appartamento di Brandon sono funzionali alla storia, così come ogni inquadratura di nudità o scena di sesso non è gratuita e fine a stessa. Nessuno scandalo, quindi, e nessuna oscenità. Si resta solo con la voglia di sapere un po' di più Brandon, di scavare un po' di più nella sua anima, di trovare un perchè e forse di vedere sullo schermo un guizzo di regia in più. Vien da chiedersi cosa ne avrebbe fatto Aronofsky. Probabilmente sono questi i limiti di un film che mostra senza andare troppo a fondo, osa senza turbare veramente ed ha un finale costruito a tavolino. Da antologia la sequenza iniziale in metropolitana con il dialogo di sguardi tra Fassbender, fermo e magnetico, e una giovane donna, dapprima sfuggente e compiaciuta e poi catturata come una preda.

[+] lascia un commento a stefano pariani »
Sei d'accordo con la recensione di Stefano Pariani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
39%
No
61%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Stefano Pariani:

Vedi tutti i commenti di Stefano Pariani »
Shame | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | beatrice fiorentino
  2° | osteriacinematografo
  3° | writer58
  4° | 24luce
  5° | renato volpone
  6° | andrea giostra
  7° | numenoreano
  8° | hidalgo
  9° | cinemascoop.altervista.org
10° | mario conti
11° | ashtray_bliss
12° | kronos
13° | monicac.
14° | franzrosebud
15° | germano f.
16° | filippo catani
17° | ultimoboyscout
18° | fabiana dantinelli
19° | lisadp
20° | catcarlo
21° | mariagiorgia
22° | annu83
23° | vany74
24° | pepito1948
25° | salvatore marfella
26° | elisirr
27° | toro sgualcito
28° | pinocantautore
29° | kondor17
30° | rita branca
31° | dario
32° | christian liguori
33° | al. angel....
34° | giorpost
35° | gabriella
36° | jacopo b98
37° | amandagriss
38° | james oogway
39° | albet
40° | leonardo malaguti
41° | icutino
42° | pepito1948
43° | flyanto
44° | edwood87
45° | gianleo67
46° | homer52
47° | angelo umana
48° | dandy
49° | stefanocapasso
50° | elray
51° | gianmarco.diroma
52° | boffese
53° | stefano pariani
54° | molenga
55° | sassolino
56° | franky108
57° | goldy
58° | mantraliulai
Rassegna stampa
Gianni Canova
Festival di Venezia (1)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (1)
European Film Awards (2)
Critics Choice Award (2)
BAFTA (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità