Il grinta

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il grinta   Dvd Il grinta   Blu-Ray Il grinta  
Un film di Ethan Coen, Joel Coen. Con Jeff Bridges, Matt Damon, Josh Brolin, Hailee Steinfeld, Barry Pepper.
continua»
Titolo originale True Grit. Western, Ratings: Kids+16, durata 110 min. - USA 2010. - Universal Pictures uscita venerdì 18 febbraio 2011. MYMONETRO Il grinta * * * 1/2 - valutazione media: 3,80 su 174 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Non è un western... Valutazione 3 stelle su cinque

di Writer58


Feedback: 51717 | altri commenti e recensioni di Writer58
domenica 20 febbraio 2011

I fratelli Cohen sono maestri nel decontestualizzare i generi e nell'attraversarli col loro sguardo che ne altera e disordina gli stilemi. L'hanno fatto con "Fargo", thriller atipico e stralunato, con "Barton Fink", che mescola in modo potente la commedia e l'horror,  con "Non è un paese per vecchi", noir violento e insieme apologo morale, solo per citare alcune delle loro produzioni.
Anche in questo ultimo lavoro, "Il grinta" (che onestamente non mi è parso tra le loro migliori proposte), l'ambientazione western costituisce solo lo scenario, l'involucro della narrazione. Mancano  l'epopea western, le simbologie, i miti che hanno caratterizzato il genere.
Innanzi tutto, la protagonista è una ragazza di 14 anni che va alla ricerca dell'assassino del padre. Ha una determinazione ferrea e una lucidità da adulta. Riesce a imporsi persino allo sceriffo  Rooster Cogburn  (un ottimo Bridges) e a convincerlo a mettersi sulle tracce dell'assassino. Le scene di azione sono secondarie rispetto ai dialoghi e alla caratterizzazione dei personaggi.  I personaggi appaiono a volte "fuori fuoco", per nulla sterotipi, in quaslche caso goffi e verosimili nelle loro Imperfezioni.  Per esempio, quando la ragazza s'imbatte in Tom Chaney, la persona che cerca per consegnarlo alla giustiza,  e gli spara goffamente ferendolo, questi reagisce dicendo "Ma sei matta? Mi hai rotto una costola". Mi è venuto in mente in quel frangente la detective incinta di "Fargo" e gli squinternati criminali che finirà per assicurare alla giustizia.
Nel "Grinta" la violenza è rappresentata in modo esplicito e crudo, sia quella legata alla caccia all'uomo, sia quella "legale" (la scena dell'impiccagione). Tuttavia, la cifra del film - al di là della sua ambientazione nell'Ovest americano del 1875- è il senso di perdita, il tempo che passa e rende stabili le ferite e gli abbandoni, la difficoltà a vivere sotto un cielo troppo vasto.
A ben vedere, questa è la cifra stilistica dell'intera opera dei fratelli Cohen: uno sguardo che disorganizza e rimette insieme i pezzi in modi nuovi e originali, mai  prevedibili o scontati.

 

[+] lascia un commento a writer58 »
Sei d'accordo con la recensione di Writer58?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
81%
No
19%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
captainbeefheart lunedì 24 dicembre 2012
prova a dargli un'altra possibilità
33%
No
67%

Il Grinta...quando uscii dal cinema e i miei amici annuivano gravemente dicendo che era un capolavoro (l'ennesimo dei Cohen)mi sono alterato e ho tirato fuori paragoni con I vestiti nuovi dell'imperatore e la cacca, l'auto-celebrazione e l'eiaculazione su di sè stessi (ehm...lascia perdere, insomma l'ho stroncato per quanto sopravvalutato).Per caso lo rividi e mi accorsi della bellezza cruda di quel film, una bellezza che ho colto alla fine, con l'amarezza della donna senza braccio, ormai zitella e acida, che fa una bellissima apologia sul tempo. L'emozione che mi ha suscitato il finale è collegata all'avventura vissuta in precedenza, una grandiosa parabola di formazione-azione, dove la brutalità è la vera ed unica scuola di vita di un'America che fu. [+]

[+] lascia un commento a captainbeefheart »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Writer58:

Vedi tutti i commenti di Writer58 »
Il grinta | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | jacopo b98
  3° | nick simon
  4° | lisa casotti
  5° | joker79
  6° | marv89
  7° | riccardo t.
  8° | mariangela sansone
  9° | fabiooo12
10° | massimo49
11° | nicolas bilchi
12° | club dei cuori solitari
13° | frapasce
14° | dano25
15° | nigel mansell
16° | romeo79
17° | reiver
18° | paolo bisi
19° | claudiofedele93
20° | ams80
21° | pensionoman
22° | kevin de blasio
23° | hidalgo
24° | giacomogabrielli
25° | alexpark
26° | sandro roy
27° | laulilla
28° | artnico
29° | williamd
30° | cenox
31° | renato c.
32° | fabio1957
33° | nino pell.
34° | maxseven
35° | pinodeluca
36° | andaland
37° | ultimoboyscout
38° | pepito1948
39° | edward teach
40° | erre
41° | brian77
42° | olgadik
43° | lady libro
44° | gianmarco.diroma
45° | salvix
46° | claudio30
47° | algernon
48° | annalisa80
49° | livingrloving
50° | marcot
51° | renato volpone
52° | hollyver07
53° | davide_chiappetta
54° | dario
55° | intothewild4ever
56° | spike
57° | fabio6
58° | wtarantino
59° | edward teach
60° | john fast
61° | carmineantonellovillani
62° | giuliacanova
63° | matauitatau
64° | olinad
65° | alabama87
66° | andre89lost
67° | spider84
68° | iattadrug
69° | dado1987
70° | bhafh
Rassegna stampa
David Denby
Premio Oscar (14)
BAFTA (14)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità