Barry Lyndon

Acquista su Ibs.it   Dvd Barry Lyndon   Blu-Ray Barry Lyndon  
Un film di Stanley Kubrick. Con Ryan O'Neal, Marisa Berenson, Patrick Magee, Hardy KrŘger, Steven Berkoff.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 184 min. - Gran Bretagna 1975. uscita lunedý 12 gennaio 2015. MYMONETRO Barry Lyndon * * * * - valutazione media: 4,18 su 87 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

alcune curiositÓ su Barry Lyndon Valutazione 4 stelle su cinque

di weach


Feedback: 188113 | altri commenti e recensioni di weach
domenica 13 febbraio 2011

Curiosità su Barry Lyndon
Dopo il terribile flop del film Waterloo di Sergei Federorovich Bondarchuk,”un angelo protettore “ consigliò a Stanley Kubrick  di rinunciare  al suo progetto suntuoso  "Napoleon" , da tempo nel cassetto ed  intraprendere un percorso cinematografico collaterale.
Quando gli passò nelle mani il manoscritto romanzato  di Willem Makepeace ThackerayLe memorie di Barry Lyndon” decise di leggerle e rileggerlo, approfondirlo e ,presto, pensò ad una prima impostazione della sceneggiatura anche comprendendo come in questa sceneggiatura avrebbe potuto utilizzare proficuamente tutto il suo lavoro preparatorio di Napolen.
Stanley Kubrick dice in proposito”mi ha sempre attirato la lettura di un film in cui il destino di un protagonista  è già inciso nel primo fotogramma , non ne avevo ancora fatti, quindi questa fu l’occasione migliore “
Kubrick riferisce di non aver scelto questo romanzo a casa, ma solo dopo aver avuto nella sua libreria per anni tutte le opere di Thackeray,; riferisce il regista di  aver presto amati i personaggi del romanzo e di aver capito rapidamente   come avrebbe potuto realizzare la trasposizione cinematografica  senza far perdere al libro nulla del suo impatto narrativo.
Il regista Stanley Kubrick  asserì”  Barry Lyndon offriva l’opportunità di fare  una delle cose che il cinema può fare  meglio di qualunque forma d’arte ;presentare cioè una vicenda a sfondo storico .La descrizione  non è una di quelle cose nei quali i romanzi riescono meglio, però è quello nei quali in cui i film riescono senza sforzo, almeno rispetto allo sforzo che viene richiesto al pubblico “
È stato poi tutto così ineccepibile  ,in questa opera cinematografica quasi biblica?
Se vogliamo la debolezza del film sta nella mancanza “ di un contenuto implicito che di solito rende condivisibile le opera del grande ed unico Stanley Kubrick .
Qualcun ha detti del grande maestro che è stato immenso perché ha saputo ipnotizzare ed ipnotizzarsi con la musica;che  quando la musica cominciò a diventare centrale nella sua produzione   e viaggiare  insieme alle immagini questa scelta  fu il mezzo che consentì a al regista di accedere al “Paradiso”e finalmente le immagini, forma , compenetrate  da un afflato universale  cominciarono ad assorbire nuova forza nella reciproca sincronicità e risonanza.
In questa opera però  lo scambio energetico fra musica ed immagini non ha funzionato a dovere.
Senza dubbio nel nostro film Stanley Kubrich mette in mostra tutto il suo mestiere proverbiale ,la conoscenza della fotografia  senza rivali; tecniche di inquadratura innovative, ambientazioni molto fedeli e pittoriche…ma purtroppo, devo dire   che questo film ha “un ‘anima poco definita.
In questa opera però  lo scambio energetico fra musica ed immagini non ha funzionato a dovere.
Eppure le musiche associare al XVIII° secolo  con autori come Schubert rielaborate da Rosenman Leonard; autori come Hàndel  , brani di Musica Popolare Irlandese erano di alto profilo ma per un quid inspiegabile il sodalizio non ha “magnificato”.
Barry Lyndon
è un film un poco barocco, dove riappare quella visone del regista negativa   di un uomo  conflittuale , senza un cuore , poco propenso a capire il senso più profondo che si percepisce da una armonica condivisione.
Mentre sto per salutarvi, mi appare “nel mio immaginario “ , la figura di questo”grande e misterioso genio “  svolazzante   sul set, con il suo piglio autoritario ,imponendo i suoi convincimenti ,con in mano un obiettivo Zeiss che sonda il cielo per carpire “il refluo di Dio “che sembra invitarci a partecipare al suo sogno creativo .
Opera da vedere assolutamente  per il tecnicismo esasperato e per la ricerca di una perfezione  schiacciata dall’infelicità dell’ uomo.


Grazie

con rispetto

 weach illuminati


[+] lascia un commento a weach »
Sei d'accordo con la recensione di weach?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
70%
No
30%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di weach:

Vedi tutti i commenti di weach »
Barry Lyndon | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Adriano De Carlo
Pubblico (per gradimento)
  1░ | albsorge@yahoo.it
  2░ | armilio
  3░ | paco
  4░ | weach
  5░ | bomber89
  6░ | catullo
  7░ | weach
  8░ | weach
  9░ | cosimuzzo
10░ | anna cinzia
11░ | filippo catani
12░ | jacopo b98
13░ | shiningeyes
14░ | immanuel
15░ | donata
16░ | bomber89
17░ | paolo 67
18░ | fabiofeli
19░ | goldy
20░ | oscar15781
21░ | chriss
22░ | angelino67
23░ | luigi chierico
24░ | jekyll
25░ | frdb82
26░ | francesco di benedetto
27░ | frdb82
28░ | trudy
Rassegna stampa
Alberto Crespi
Premio Oscar (17)
Golden Globes (2)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedý 12 gennaio 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità