Non torno a casa stasera

Film 1969 | Drammatico 102 min.

Titolo originaleThe Rain People
Anno1969
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata102 minuti
Regia diFrancis Ford Coppola
AttoriRobert Duvall, James Caan, Shirley Knight, Marya Zimmet, Andrew Duncan .
TagDa vedere 1969
MYmonetro 3,00 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Francis Ford Coppola. Un film Da vedere 1969 con Robert Duvall, James Caan, Shirley Knight, Marya Zimmet, Andrew Duncan. Titolo originale: The Rain People. Genere Drammatico - USA, 1969, durata 102 minuti. - MYmonetro 3,00 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Non torno a casa stasera tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer
Recensione di Luca Cacciatore
Recensione di Luca Cacciatore

Quando Natalie scopre di essere incinta, decide di scappare di casa lasciando un biglietto al marito in cui dichiara che per quella sera non tornerà. Una fuga senza meta, la cui unica coordinata è New York, il punto di partenza, e la direzione è il verso opposto alla sua stessa vita. Natalie si imbatte in un autostoppista che diventerà compagno di un viaggio che si prolunga di giorno in giorno. Scopre di aver a che fare con un ritardato, ma pur cercando di liberarsene non troverà il coraggio di abbandonarlo.
Dimenticando per un attimo l'ingenuo titolo italiano e partendo dal titolo originale, The Rain People, s'intuisce l'intenzione sottesa a quest'opera acerba di un ancor giovane Coppola. L'intestazione rivela la volontà di descrivere il turbamento di una coppia apparentemente felice e serena attraverso l'allegoria della pioggia, fenomeno atmosferico imprevisto che irrompe nella limpidezza di una vita solare.
Lo spettatore non sa nulla di questo idillio, ma lo percepisce dallo stupore dei genitori di lei per il gesto insensato della fuga - avvenuta proprio in un giorno di pioggia - e dall'incredulità del marito, rappresentato esclusivamente come una voce all'altro capo del telefono. Al fianco della protagonista si assiste così ad un road movie incentrato sulla crisi di coppia, l'incomunicabilità e la paura delle proprie responsabilità. Ma il tutto rimane ingabbiato nello schermo: Coppola non riesce a trasmettere allo spettatore queste sensazioni, fotografando gli eventi senza infondergli anima.
L'incontro con il fortuito compagno di viaggio ritardato (un James Caan scarsamente calato nel ruolo) è poco credibile, dato che Natalie si renderà conto della condizione di questo ex campione di rugby solo quando saranno altri a farglielo notare. Di rilievo la caratterizzazione della società americana, i rapidi flashback inseriti a supporto del flusso narrativo, ma sono molti i punti incerti di questo film dal finale sospeso. Un soggetto a tratti ingenuo - Natalie scappa di casa senza bagaglio ma ha un cambio d'abito per ogni giornata - in cui la cura formale dei capolavori firmati dal grande profeta del cinema - Apocalypse Now piuttosto che Dracula di Bram Stoker - è ancora lontana.

Sei d'accordo con Luca Cacciatore?

Una donna in crisi abbandona la casa coniugale lasciando un semplice biglietto al marito. In viaggio incontra il candido e bambinesco Jemmie, detto Killer, che le si affeziona e la segue ovunque, fino alla roulotte di un poliziotto che la circuisce. Jemie malmena il poliziotto, ma resta ucciso nella collutazione. Lei esce da queste vicende maturata.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Una casalinga depressa, in fuga da casa su un'auto, comincia a vagare senza meta con un ex giocatore di football, ragazzone immaturo e un po' suonato che ha raccolto per strada. Sul loro cammino c'è un poliziotto maschilista. Epilogo sanguinoso. Il titolo originale - "la gente della pioggia" - sta a indicare quasi uno stato d'animo sfuggente, instabile: è l'esistenza "senza senso" dei personaggi di questo interessante e suggestivo film di Coppola, che per la 1ª volta ha come montatore del suono W. Munch.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

NON TORNO A CASA STASERA disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€9,99
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 18 febbraio 2015
darkglobe

Primo film di Coppola, che ne firma sceneggiatura e regia, con ambizioni autorali: l'impianto è di tipo esistenziale ma viene sviluppato attraverso lo strumento cinematografico tramite soluzioni di sperimentazioni visive e drammatiche. Il film, pur ricevendo un riconoscimento al festival di San Sebastian nel 1969 come migliore opera e regista, fu però un clamoroso fiasco al botteghino, [...] Vai alla recensione »

giovedì 18 ottobre 2012
Filippo Catani

Natalie è una gioaven e inquieta ragazza che, una volta scoperto di aspettare un bambino, decide di abbandonare il marito per un lungo viaggio senza meta. Durante il tragitto offre un passaggio a una giovane promessa del football rimasto però menomato da un incidente di gioco. Il ragazzo diventerà il suo compagno di viaggio. Prime mosse di Coppola per un film che offre un buon [...] Vai alla recensione »

Frasi
I fantasmi sono esseri fatti di aria. All'aperto non si vedono per" ché il vento li fa sparire.
Jimmy Kilgannon, detto 'Killer' (James Caan)
dal film Non torno a casa stasera
RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati