Il coraggio

Acquista su Ibs.it   Dvd Il coraggio   Blu-Ray Il coraggio  
Un film di Domenico Paolella. Con Totò, Gianna Maria Canale, Gino Cervi, Irene Galter, Gabriele Tinti.
continua»
Commedia, b/n durata 95 min. - Italia 1955. MYMONETRO Il coraggio * * 1/2 - - valutazione media: 2,84 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,84/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * 1/2 - -
Totò
Totò 15 Febbraio 1898 Interpreta Gennaro Vaccariello
Gianna Maria Canale
Gianna Maria Canale 12 Settembre 1927 Interpreta Susy, l'amica di Paoloni
Gino Cervi
Gino Cervi 3 Maggio 1901 Interpreta Il commendatore Aristide Paoloni
Irene Galter
Irene Galter (87 anni) 16 Settembre 1931 Interpreta Irene, la figlia di Paoloni
Gabriele Tinti
Gabriele Tinti 22 Agosto 1932 Interpreta Raffaele Vaccariello
Ernesto Almirante
Un ricco industriale salva dall'annegamento un poveraccio. Ma se ne pente. Costui gli si sistema in casa assieme alla numerosa famiglia e pretende il ...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
Jleana Cervai     * * * - -
Locandina Il coraggio

Alla base della vicenda troviamo l'incontro-scontro fra il commendator Paoloni (Gino Cervi) con Gennaro Vaccariello (Totò). Paoloni è un "esperto soccorritore" di persone finite per incidente o tentativo di suicidio nelle acque del Tevere e Gennaro diventa per lui il venticinquesimo caso di salvataggio di cui fregiarsi. Di lì a poco si pentirà del nobile gesto quando Gennaro imporrà con varie astuzie la sua presenza (con figli al seguito) in casa Paoloni, ma col passare del tempo si accorgerà che proprio Gennaro saprà essergli più amico rispetto a chi credeva erroneamente persona di fiducia e che lo aiuterà tanto nella risoluzione di problemi sentimentali quanto nel lavoro, salvando la sua azienda dal fallimento.
Sarà per la felice accoppiata di due attori del calibro di Totò e Gino Cervi, sarà per la storia ben costruita, Il coraggio colpisce e convince. Forse soprattutto perché si muove bene fra le corde del comico e quelle del drammatico, toccando con leggerezza i delicatissimi temi della vita e della morte e l'eterno gioco delle parti fra ricchezza e povertà. Il film inoltre trasmette in maniera sorridente valori profondi come quelli della generosità, della fedeltà, dell'onestà... Tutto ciò in modo originale, perché Totò non interpreta certo uno stinco di santo, ma un poveraccio che ha fatto di necessità virtù specializzandosi nell'arte di arrangiarsi per salvaguardare sé e i suoi numerosi figli. La sua furbizia, che conquista da subito lo spettatore e lo fa divertire nel corso della vicenda, è perfettamente controbilanciata dall'integrità sui generis del personaggio, che si rivela a modo suo un benefattore.
Oltre all'espressiva recitazione di Cervi e Totò (davvero efficaci certi primi piani sui loro volti) il film funziona grazie a una ben architettata sceneggiatura che dà rilievo anche a personaggi secondari (come l'amante di Paoloni) e al subplot sentimentale della storia fra il figlio di Gennaro e la figlia del commendatore. Per tutti questi motivi Il coraggio si rivela una commedia di grande spessore.

Stampa in PDF

* * * - -

Il prezzo del ridare una vita

mercoledì 14 luglio 2010 di Luca Scialò

Gennaro Vaccariello è stufo di vivere di espedienti e così tenta il suicidio tuffandosi nel fiume Tevere. Il commendatore Paoloni, già insignito di varie medaglie al valore per passati salvataggi, lo salva. Ma Vaccariello tornerà da lui per fargli pesare il ritorno alla vita, per il commendatore un grande gesto, ma per lui un peso da sopportare ancora... Commedia che cerca soprattutto di far riflettere lo spettatore, a volte forse calcando la mano e facendolo annoiare. continua »

* * - - -

Perchè mi hai salvato!

mercoledì 3 dicembre 2014 di Onufrio

Il commendator Paoloni compie il suo ennesimo salvataggio sulle rive del fiume, il 25esimo per esattezza. Pronto a ricevere i complimenti da parte di tutti, ed un'altra medaglia al valore, Paoloni s'imbatte in Gennaro Vaccariello,  l'uomo che lui ha salvato, quest'ultimo gli rinfaccia infatti di avergli salvato la vita e adesso pretende che sia egli stesso ad occuparsi della sua nuova vita, dando così il via ad una serie di comiche, ma prevedibili e a volte evitabili, continua »

Totò
Sarò il tuo figlio adultero, oh scusa, adulto…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Totò
La mattina mi colaziono un minestrone.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Totò
mi ci costringi mi ci!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Il coraggio oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Il coraggio

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 8 marzo 2013

Cover Dvd Il coraggio A partire da venerdì 8 marzo 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il coraggio di Domenico Paolella con Totò, Gianna Maria Canale, Gino Cervi, Irene Galter. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 1.0 - mono. Su internet coraggio (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 6,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 3,50 €
Aquista on line il dvd del film Il coraggio

di Alberto Anile

Primo film interamente prodotto dalla D.D.L., Il coraggio viene tratto dall'omonimo atto unico di Augusto Novelli. La pellicola si apre ancora con un tentativo di suicidio: l'aspirante cadavere (Totò) viene salvato da un benefattore di professione (Gino Cervi), ma visto che ha sulle spalle una famiglia numerosa, il beneficato decide di presentarsi dal suo salvatore a esigere vitto e alloggio per sé e i propri congiunti. Tra gli sceneggiatori, c'è ancora una volta Antonio de Curtis. Paolella precisa di averlo inserito per correttezza, a testimonianza di alcuni suggerimenti e cambiamenti decisi insieme all'attore prima delle riprese. »

di Luigi Chiarini

Totò ha sempre successo di pubblico perché le sue risorse sono tali da strappare qualche risata anche con le più insulse banalità. Così tutti si aggrappano a lui, anche i giovani registi, come a una sicura garanzia di quel successo economico senza il quale non c'è possibilità di carriera. Ma è necessario scegliere sempre la via più facile e banale? Così ha fatto Domenico Paolella ne Il coraggio. Da ll Contemporaneo, 31 gennaio 1956 »

di Giuseppe Marotta

La settimana scorsa vidi parecchi film, e tutto sommato non vidi un bel niente. Cioè: i retroscena del cinema ebbero la meglio, nelle considerazioni mie (per tacere della frenetica, divorante curiosità di mia moglie), sul cinema vero e proprio. Diamine. La nuda realtà, questa volta, ha sopraffatto ogni invenzione. Pigliate la vicenda amorosa di Grace Kelly. C'è o non c'è materia sorprendente, colma di offerte allo studioso (il critico cinematografico ha lateralmente occasione di promuoversi tale) di psicologia e di costume? Bellezze trafugate allo schermo da nababbi della finanza o del censo, non erano mancate, finora. »

di Matilde Amorosi

Totò interpreta Antonio Vaccariello. Antonio Vaccariello, napoletano, esperto nell'arte di arrangiarsi, vedovo con numerosa prole e un nonno a carico, si finge suicida per farsi salvare da un facoltoso industriale, il commendatore Paoloni, con l'hobby del salvataggio (Gino Cervi). Quindi si installa con la famiglia a casa del suo salvatore, in un susseguirsi di situazioni comiche, giocate tutte sul tema della miseria che costringe gli uomini a degradarsi per sbarcare il lunario. Ma Antonio Vaccariello è uno sfruttatore dal cuore d'oro. »

Il coraggio | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Jleana Cervai
Pubblico (per gradimento)
  1° | onufrio
  2° | luca scialò
Rassegna stampa
Alberto Anile
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità