Liberi

Acquista su Ibs.it   Dvd Liberi   Blu-Ray Liberi  
Un film di Gianluca Maria Tavarelli. Con Luigi Maria Burruano, Elio Germano, Nicole Grimaudo, Anita Zagaria, Myriam Catania.
continua»
Drammatico, durata 105 min. - Italia 2003. MYMONETRO Liberi * * - - - valutazione media: 2,34 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato nì!
2,34/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * 1/2 - -
Luigi Maria Burruano Elio Germano
Elio Germano (39 anni) 25 Settembre 1980 Interpreta Vince
Nicole Grimaudo
Nicole Grimaudo (39 anni) 22 Aprile 1980 Interpreta Genny
Anita Zagaria
Anita Zagaria (65 anni) 27 Giugno 1954 Interpreta Paola
Myriam Catania
Myriam Catania (40 anni) 12 Dicembre 1979 Interpreta Elena
Rosa Pianeta
Rosa Pianeta (64 anni) 23 Settembre 1955 Interpreta Anita
Un'estate in provincia di Pescara, fra treni presi e treni persi, porta nel destino di cinque persone il sapore della libertà
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Liberi da tutto e da tutti
Marco Cavalleri     * * - - -
Locandina Liberi

Le storie e i destini incrociati di Cenzo, buttato fuori dalla fabbrica; Vince, suo figlio che sogna di andar via mentre Elena, la sua ragazza, ad andar via da Bussi, il paesino vicino Pescara dove vivono, non ci pensa nemmeno; Genny fa la cameriera in un ristorante a Pescara dove sua madre Anita fa la cuoca. Tra spiagge affollate, liti, amori, treni presi e treni persi, un'estate passa portando ai nostri la scoperta di cosa significhi essere liberi… Dopo qualche pellicola carina ma fragile, Tavarelli sembra voler tentare il salto di qualità: temi forti, sguardo intergenerazionale, radicamento nella realtà. Ma lo fa con sciatteria e timidezza, sovrapponendo disoccupazione ed educazione sentimentale, con molto didascalismo (alcuni dialoghi sembrano discendere dal peggior Brecht) e una regia incerta su toni e ritmo da tenere. E certi passaggi vagamente onirici lasciano il tempo che trovano. Si intuisce del talento: ma andrebbe disciplinato. Insignificante.

Stampa in PDF

* * * - -

Liberi tutti

lunedì 20 agosto 2007 di Seth

Dopo aver finito di guardarlo (sono le 4 di notte, lo trasmettono ad un'ora indecente) posso dire la mia. Va bene, non un capolavoro,ma un film decisamente carino. Ho trovato molto bravo Elio Germano, ed anche l'attore che interpreta suo padre. Storia a tratti un pò scontata ma non noiosa. Migliore la seconda parte. Lo consiglio per chi vuole passare una serata traquilla senza annoiarsi. continua »

* * * * -

I will survive

martedì 1 maggio 2012 di francsi

"Se non sei impegnato a vivere... sei impegnato a morire"... per dirla con le parole del padre. "I will survive" con quelle del figlio. Un padre e un figlio, due facce della stessa medaglia come lo stesso è il nome che portano e la stessa è la volontà di riscatto che si portano dentro. Il padre Cenzo, operaio che si ritrova, a dover affrontare licenziamento, depressione e separazione dalla moglie. Il figlio Vince, studente alle soglie dell'università, che si ritrova a dover affrontare la scelta continua »

Genny
E sai una cosa socio, sei tu che non ti fidi di te stesso ed è per questo che passi il tuo tempo ad occuparti degli altri, per non occuparti di te, per non guardarti dentro perchè… perchè hai il terrore di scoprire di essere uguale a tuo padre.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Nicole Grimaudo
"Esiste una formula, in matematica, per tutto"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Liberi

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 7 settembre 2017

Cover Dvd Liberi A partire da giovedì 7 settembre 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Liberi di Gianluca Maria Tavarelli con Luigi Maria Burruano, Elio Germano, Nicole Grimaudo, Anita Zagaria. Distribuito da CG Entertainment. Su internet Liberi (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Liberi

di Roberto Nepoti La Repubblica

Dopo trent'anni di fabbrica, l'operaio Cenzo è licenziato. Chi ricorda il recente Il posto dell'anima ci vede una conferma: il cinema italiano, dunque, si sta ricordando che non esistono soltanto gli "happy few" e ricomincia a mettere nei fotogrammi la classe operaia. Invece il licenziamento è soltanto il pre-testo di Liberi, che prende velocemente un'altra strada raccontando le speranze, le delusioni e la storia d'amore di Vince, il figlio ventenne di Cenzo. Vince vive l'irrequietezza dei suoi vent'anni: parte dal paesello abruzzese per fare l'aiuto-cuoco a Pescara, dove s'innamora di Genny, che sogna la tv ma soffre di crisi di panico. »

di Emiliano Morreale Film TV

L’estate dei vent’anni, per Vince, non è la più bella della sua vita. Suo padre Cenzo, operaio, viene licenziato, e Vince decide di lasciare il paesino dell’Abruzzo per fare l’aiuto cuoco a Pescara, in attesa di sapere se potrà iscriversi all’università. Sarà anche un’estate d’amore, dopo l’incontro con Genny, cameriera che avrebbe voluto fare la IV ma è soggetta a crisi di panico. Tavarelli sceglie un’Italia marginale, e registri di racconto dimessi. Non alza mai il tono, si mette in ascolto di luoghi laterali e dà voce a una desolazione condivisibile. »

Liberi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Cavalleri
Pubblico (per gradimento)
  1° | seth
  2° | francsi
Rassegna stampa
Roberto Nepoti
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Link esterni
sito ufficiale
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità