George Harrison: Living in the Material World

Acquista su Ibs.it   Dvd George Harrison: Living in the Material World   Blu-Ray George Harrison: Living in the Material World  
Un film di Martin Scorsese. Con Terry Gilliam, George Harrison, Paul McCartney, Ringo Starr, Jane Birkin.
continua»
Titolo originale George Harrison: Living in the Material World. Documentario, durata 208 min. - USA 2011. - Nexo uscita giovedý 19 aprile 2012. MYMONETRO George Harrison: Living in the Material World * * * 1/2 - valutazione media: 3,72 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
alex41 mercoledý 25 aprile 2012
il film sui fab four che mancava Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Il Beatles più trascurato e sottovalutato che invece era in assoluto il più geniale e sperimentale, insieme al collega e amico John Lennon. Le sue emozioni, la sua passione per la musica indiana, la sua gentilezza, il suo coraggio nell'allargarsi sempre di più in cerca di migliorarsi sempre di più. Nella prima parte, incentrata sulla carriera dei Beatles, notiamo quest'uomo che,  tra le figure litigiose di Paul McCartney e Lennon è riuscito a creare melodie superbe e geniali. "Within You Without You" e "Love To You" sono due bellissime ballate e storiche (la prima geniale, la seconda con un testo molto profondo) dove suona il sitar indiano, la struggente "While My Guitar Gently Weeps" suonata con Eric Clapton, ma anche la solare e allegra "Here Comes The Sun". [+]

[+] lascia un commento a alex41 »
d'accordo?
claudiofedele93 lunedý 24 febbraio 2014
you say goodbye and i say hello! Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Dopo la morte di George Harrison (Novembre 2001) molte furono le case di produzione cinematografiche ad avere idea di iniziare a dar vita a vari biopic o documentari, esattamente come venne fatto per John Lennon. [+]

[+] lascia un commento a claudiofedele93 »
d'accordo?
gorod venerdý 20 aprile 2012
bello, specie la prima parte. Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Bello, devo dire, da appassionato dei Beatles e che ama molte cose dell'Harrison solista. Non tutto il materiale Ŕ proprio nuovo, ci sono cose viste e riviste. Per˛ il contesto della Londra anni '60 Ŕ molto interessante, vivo; e le immagini dei dibattiti sulla religione tenuti da preti, cantanti, Harrison e giornalisti sono meravigliosamente surreali. La figura di Harrison pare ben delineata, ma risulta sfuggente nel II tempo del film, che a mio avviso si dilunga troppo ed Ŕ troppo indulgente (si parla del lato materialista di George, del suo uso di droghe, ma non ci sono mai immagini a sostegno, se non involontarie - gli occhi sballati del concerto di New York, ad esempio: tutta la parte documentata Ŕ legata alla sua parte spirituale, con un risultato a mio avviso un poco fuorviante)fino a far apparire la morte del grande George una sorta di assunzione in cielo; si nota anche, a esser maliziosi, un certo astio per la figura di Yoko, che appare proprio il minimo necessario, e di John, che viene citato davvero poco (e non solo perchÚ defunto. [+]

[+] cosa? (di marezia)
[+] anzi, (di marezia)
[+] lascia un commento a gorod »
d'accordo?
donni romani martedý 1 maggio 2012
george harrison raccontato da scorsese Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La passione di Martin Scorsese per i grandi musicisti, che aveva già dato vita ai film dedicati a Bob Dylan e ai Rolling Stones (Bob Dylan: No Direction Home e Shine a Light) ci regala un'altro magnifico documentario dedicato questa volta a George Harrison, il più enigmatico dei Fab Four. Le testimonianze di amici e parenti, di collaboratori e naturalmente di Paul Mc Cartney e Ringo Starr ci restituiscono un'immagine poliedrica di George, interessato alla spiritualità e alla ricerca interiore ma capace di passioni e ironia molto terrene. Il materiale d'archivio è magnifico, e ci permettere di assistere ad alcune sedute di registrazione, ad interviste degli Anni Sessanta, a concerti indimenticabili, facendoci sentire parte della storia , anzi della Storia, perchè l'avventura dei Beatles è stata ben più della nascita e della fine di una rock band, è stata un fenomeno sociale, una rivoluzione culturale, una impronta indelebile nella storia della musica e del costume. [+]

[+] lascia un commento a donni romani »
d'accordo?
George Harrison: Living in the Material World | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Tirza Bonifazi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | alex41
  2░ | gorod
  3░ | claudiofedele93
  4░ | donni romani
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 19 aprile 2012
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità