Transsiberian

Film 2007 | Thriller 111 min.

Regia di Brad Anderson. Un film Da vedere 2007 con Woody Harrelson, Emily Mortimer, Kate Mara, Eduardo Noriega (II), Thomas Kretschmann. Cast completo Genere Thriller - Gran Bretagna, Germania, Spagna, 2007, durata 111 minuti. - MYmonetro 3,18 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Transsiberian
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Due turisti americani si trovano coinvolti, loro malgrado, in un incubo che corre sulle rotaie della Transiberiana. Al Box Office Usa Transsiberian ha incassato 2,2 milioni di dollari .

Transsiberian è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,18/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,35
CONSIGLIATO SÌ
Un thriller ferroviario ben diretto e ben recitato.
Recensione di Giancarlo Zappoli
sabato 9 febbraio 2008
Recensione di Giancarlo Zappoli
sabato 9 febbraio 2008

Una coppia di americani, Jessie e Roy, aderenti a una Chiesa protestante che si occupa di aiuto ai bambini in Cina, decide di utilizzare per il ritorno la linea ferroviaria transiberiana. I due hanno come compagni di viaggio in cabina lo spagnolo Carlos e la sua compagna Abby i quali dichiarano di pagarsi i viaggi lavorando come insegnanti di lingue e poi di arrotondare con la vendita di oggetti di artigianato esportati illegalmente: In questo viaggio hanno con sé numerose matrioske russe. A una fermata Roy scompare e Jessie finisce con il trovarsi da sola con Carlos per il quale prova attrazione. Sarà lei a baciarlo per prima per poi sfuggire al suo tentativo di rapporto sessuale colpendolo con una trave di legno... L'incubo è solo cominciato.
Un thriller ferroviario/turistico (anche se dopo averlo visto non verrà a molti il desiderio di percorrere la Transiberiana) ben riuscito questo film di Brad Anderson noto da noi per l'ossessivo L'uomo senza sonno. La tensione cresce progressivamente e i colpi di scena, tutti logicamente giustificabili, non mancano.
Il mistero degli spazi attraversati dal treno nonché l'enigmaticità di una Russia in cui, come afferma il luciferino personaggio interpretato da Ben Kingsley, "Quando c'era il comunismo gran parte della popolazione viveva nell'ombra mentre oggi muore alla luce del sole" aggiungono fascino alla storia. Il treno poi, sin dalle origini del cinema (La grande rapina al treno, 1903) è un mezzo di trasporto del tutto congeniale alla costruzione di atmosfere di tensione. Se poi ci si aggiunge la menzogna grazie alla quale, come ricorda un adagio russo, si può andare avanti nella vita ma poi non si può tornare indietro, il gioco è fatto. Anderson sa condurlo magistralmente grazie anche al faccino innocente di Emily Mortimer. Se qualcuno faticasse a ricordare dove può averla vista di recente, prima di cercare nelle biografie pensi a Woody (non Harrelson ma Allen).

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
TRANSSIBERIAN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,49 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 9 febbraio 2013
Ashtray_Bliss

Transsiberian ha tutte le carte in regola per essere un thriller di buona fattura e che riesce a catturare l'interesse dello spettatore: in primis ci sono le location: il treno, un mezzo nostalgico e vintage che nell'immaginario del genere e' diventato sinonimo di mistero e intriga, e poi gli scenari gelidi ed innevati della Russia inesplorata.

martedì 22 aprile 2014
kondor17

3 stelle piene per questo adrenalinico film di Brad Anderson, che già conosciamo per l'ottimo L'uomo senza sonno. Da pechino a mosca la strada è molto lunga. 7 interminabili giorni in treno, con vari scali per cambio di rotaia, trascinati nel grande nulla dei ghiacci da vecchie locomotive a vapore, a carbone. Una coppia americana decide di fare il viaggio in treno, anziché [...] Vai alla recensione »

venerdì 30 settembre 2016
IuriV

Transsiberian è un thriller basato sull'ambiguità dei personaggi principali e sui conseguenti colpi di scena che questa produce. Nonostante un cast tipicamente hollywoodiano, Anderson gira il suo film con una mano molto europea. Una fotografia adatta alle gelide lande siberiane fa da mantello ad un racconto pacato, che va incontro allo spettatore piano piano, fino a coinvolgerlo con gli stravolgimenti [...] Vai alla recensione »

venerdì 17 maggio 2013
cielitolindo

... che non ti fa guardare l'orologio sperando ke sia quasi finito...

giovedì 10 novembre 2011
ramon76

Splendida atmosfera . Equilibrato, massiccio, non troppo superficiale. Un po deludente il finale. Consigliatissimo.

venerdì 21 luglio 2017
elgatoloco

Vero cinema, in questo film di Brad Anderson, dove si può leggere polisemicamente l'opera, come"viaggio all'inferno", come serie di prove da affrontare, come un incubo a cielo aperto(ma anche chiuso), dove l'interruzione, il"gap"(e la gag, in certo modo)è sempre in agguato, interrompendo(e qui sceneggiatura e regia di comune accordo creano la situazione)sono efficacissimi, proprio anche nella riproposizione [...] Vai alla recensione »

giovedì 9 aprile 2015
brian77

Soliti complimenti ai distributori italiani, che riempiono le sale di filmetti da festival che non incassano un euro mentre non s'accorgono dei buoni film in grado di soddisfare il pubblico. Eh già ma tre quarti dei distributori italiani si credono "d'essai"...

venerdì 17 maggio 2013
Onufrio

Pechino: Roy e Jessie, una coppia di sposi americani con un passato molto turbolento, si apprestano a ritornare in Europa attraverso la transiberiana, treno che da Pechino attraverserà il confine russo per condurli sino a Mosca, sul treno come compagni di viaggio si ritrovano nel loro vagone una coppia che desta sin dall'inizio qualche sospetto, si tratta di Carlos ed Abby.

Frasi
"...la vita è un viaggio, giusto? Non è una destinazione…"
Una frase di Carlos (Eduardo Noriega (II))
dal film Transsiberian - a cura di alessardo
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Jan Stuart
The Los Angeles Times

Transsiberian is the quintessence of what critic Judith Crist affectionately refers to as a movie-movie: a picture that breathes entertainment through every celluloid sprocket hole while seeming, without affect or pomposity, to encapsulate the entirety of film history. A queasy-making train thriller directed with vibrant visual panache by Brad Anderson, "Transsiberian" stars Woody Harrelson and Emily [...] Vai alla recensione »

Stephen Holden
The New York Times

“Transsiberian” is a handsomely remodeled variation of a cherished genre you might call the mystery-train movie. Updated by the director Brad Anderson (“The Machinist”), who wrote the screenplay with Will Conroy, it skillfully manipulates familiar tropes: innocents abroad, ominous glowering foreigners, conspiracy and duplicity, erotic intrigue. Until it fizzles in an anticlimactic train crash, it is [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati