Il diario di Jack

Acquista su Ibs.it   Dvd Il diario di Jack  
Un film di Mike Binder. Con Ben Affleck, Rebecca Romijn, John Cleese, Samuel Ball, Mike Binder.
continua»
Titolo originale Man About Town. Commedia, durata 95 min. - USA 2006. - C.D.I. uscita venerdì 4 luglio 2008. MYMONETRO Il diario di Jack * 1/2 - - - valutazione media: 1,93 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato no!
1,93/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * 1/2 - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * 1/2 - -
Trailer Il diario di Jack
Il film: Il diario di Jack
Uscita: venerdì 4 luglio 2008
Anno produzione: 2006
   
   
   
La vita di un celebre agente di star hollywoodiane entra in crisi quando scopre che suo moglie lo tradisce con un cliente e che una spietata giornalista ha rubato il suo diario personale per pubblicarlo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Ben Affleck al servizio di una sceneggiatura incerta come la regia
Giancarlo Zappoli     * 1/2 - - -

Jack Giamorro è agente di sceneggiatori di successo. Ha un buon lavoro, una bella casa e un'altrettanto bella moglie, Nina. Sente però che c'è qualcosa che non va. Nel suo passato perché era un bambino grasso che non sapeva scrivere e ora rappresenta chi lo fa professionalmente ad alto livello. Nel suo presente perché sospetta (e ne ha motivo) che Nina abbia una relazione proprio con uno dei suoi clienti. Si iscrive allora a un corso che insegna come fare per scaricare le tensioni in un diario personale. Questo gli sarà solo parzialmente d'aiuto perché il suddetto diario gli verrà rubato da una giornalista pronta a tutto. Alcune pagine erano davvero molto private e se messe in piazza potrebbero provocare qualche problema.
Mike Binder con Litigi d'amore aveva raggiunto nuovamente le sale nell'ormai lontano 2005. Con questo film, che da noi ha coperto buchi estivi, negli States è andato dritto in homevideo nonostante la presenza di Ben Affleck. Il motivo risulta chiaro dopo circa venti minuti di proiezione: Binder doveva farsi consigliare da un agente un buon sceneggiatore.
Perché un film che poteva risultare un'interessante riflessione su come un uomo possa proficuamente (grazie all'eclettica guida di un John Cleese sempre in forma) far uso di un mezzo di espressione che la tradizione vuole sia tipicamente femminile: il diario.
Jack, alle prese con una scrittura inizialmente reticente e stentata, finisce con lo sbloccarsi e a riuscire a nuotare (come i pesci dell'enorme acquario che occupa la sua abitazione) nell'oceano delle parole. Solo che, giunta a questo punto, la sceneggiatura comincia a proporci una giornalista orientale da film di spionaggio di serie B, un pestaggio in piena regola, una susseguente protesi dentaria che farebbe ridere in un film di Mr.Bean ma non qui.
Aggiungiamoci poi l'ennesima gag ispirata allo scavallamento di Basic instinct e un inseguimento e la ratatouille mal assortita è pronta.
Serve poi a ben poco cercare l'happy end (per di più con una Rebecca Romijn sottoutilizzata). Ogni tanto, in fase di scrittura, sarebbe bene fermarsi a pensare a che film si ha intenzione di realizzare. In questo caso non è successo.

Premi e nomination Il diario di Jack MYmovies
il MORANDINI
Incassi Il diario di Jack
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
58%
No
43%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Showtime:
lunedì 3 novembre 2014 alle ore 0,55 in TV su SKYCINEMAPASSION
Scopri gli altri film in televisione »
* * * - -

Un film guascone con affleck con temi nascosti

domenica 8 luglio 2012 di oscar15781

Il diario di Jack è un film con voce narrante del protagonista, Jack Giomoro (Ben Affleck). Si inserisce nel tipo di commedie su l'uomo e l'azienda, come tante altre brillanti e umoristiche. E' vero che tutti noi abituati ai film d'azione di Affleck, potremmo fermarci alle guasconate di Jack, alla citazione di un film famoso, ai pestaggi o alle ansie dismorfobiche dentali di Jack...Ma il film non si limita a questo repertorio, l'indizio si trova nel corso per tenere un diario, il coordinatore, assai continua »

Jack
"Avrei dovuto sposarmi a vent'anni; dopo le mie abitudini sono diventate troppo radicate..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Ben Afflech
"Ci sono giorni in cui sono contento, pronto per tutto ciò che la giornata mi riserva, ci sono altri giorni in cui mi chiedo cosa ci sia là fuori che mi metterà alla prova e che proverà a distruggermi!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Il diario di Jack

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 27 agosto 2014

Cover Dvd Il diario di Jack A partire da mercoledì 27 agosto 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il diario di Jack di Mike Binder con Ben Affleck, Rebecca Romijn, John Cleese, Samuel Ball. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet diario di Jack. Man About Town (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Il diario di Jack

APPROFONDIMENTI | Dopo aver diretto Gone Baby Gone, Ben Affleck torna attore romantico e redige un diario segreto nella Città degli Angeli.

La scrittura dell'io in hollywoodland

giovedì 3 luglio 2008 - Marzia Gandolfi

Il diario di Jack: la scrittura dell'io in Hollywoodland Il cinema nel corso della sua storia ha redatto un numero imprecisato di diari, da quello segreto del "curato di campagna" di Bresson a quello scandaloso di Judi Dench, passando per quello "antropologico" della tata di Scarlett Johansson fino a quello pasticciato della Bridget Jones di Renée Zellweger. La pratica del diario non poteva sfuggire al cinema e in particolare ai suoi affabulatori, gli sceneggiatori, che ne hanno fatto una delle tante tecniche di racconto impiegate per organizzare una narrazione e per romanzare una vita.

Affleck stressato va dall'analista

di Roberto Nepoti La Repubblica

Anche se da qualche anno il filone "Hollywood su Hollywood" ha rallentato la produzione, periodicamente ci tocca un aggiornamento sull'ambiente delle maschere di celluloide, i suoi sepolcri imbiancati, la sostanziale infelicità di chi ci vive. Sta male nella propria pelle Jack, agente di star in carriera con moglie appetitosa ma misteriosamente insoddisfatto di sé e degli altri. Si rivolge allora all'analista, che gli prescrive una terapia tramite la scrittura; però non fa che peggiorare le cose, perché il suo diario, pieno di segreti, è rubato da una giornalista gossipara; frattanto, Jack apprende il tradimento della moglie con uno sceneggiatore di sitcom, incassa un sacco di botte, deve affrontare il rapporto irrisolto col padre. »

Un diario goffo e disordinato

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Il Jack del diario è un agente di attori a Hollywood con un'impresa ben avviata. Ha anche una moglie, bellissima, da cui si teme tradito. Così, nonostante i suoi successi professionali, si sente insicuro, svuotato, e allora ricorre a un espediente che sembra (insisto sul "sembra") avere una certa voga dalle sue parti: andare in una buffa scuola dove un insegnante anche più buffo apprende a chi va a cercarlo come tenere un diario: per appuntarvi ogni giorno atti, fatti, pensieri. Jack esegue, con molta diligenza, non limitandosi a scrivere sul diario il suo privato, ma anche certe faccende da cui la sua agenzia non esce molto bene perché spinte, qualcuna, ai margini della truffa. »

Da squalo neocapitalista Ben Affleck non riesce a risollevare un film goffo

di Boris Sollazzo DNews

Ben Affleck ha vinto l'Oscar come (co)sceneggiatore e ha esordito alla regia con l'ottimo Gone baby gone, struggente e difficile storia sull'infanzia negata e violentata (nel senso più ampio del termine). Questo dovrebbe suggerirgli, nonostante la Coppa Volpi meritata per Hollywoodland (non a caso interpretava un attore incapace e fallito) di scrivere, girare, ma non recitare. Qui è Jack Giamorro, agente di sceneggiatori di Hollywood, neocapitalista dal passato difficile e sovrappeso (settimana calda per i nerd "ciccioni": anche l'esilarante Agente Smart Carell ha nel suo passato chili di troppo), squalo abituato a coprirsi e coprire di soldi se stesso e i suoi assistiti, alla Jerry Maguire. »

Un Affleck graffiante mette a nudo Hollywood

di Adriano De Carlo Il Giornale

Troppo occupata a rincorrere Clooney o Penn la critica italiana che tutto giudica con albagia sinistrorsa, perde le occasioni migliori, come ne Il diario di Jack, commedia agrodolce, intelligente e veloce, sul mondo dello show business. Importante agente di Hollywood, Jack è circondato da postulanti in malafede, da mogli fedifraghe, da colleghi inetti e da una pseudogiornalista che gli ha rubato il diario dove sono appuntati segreti inconfessabili. Un eccentrico psicologo è il suo indisponente guru, cui John Cleese dona un sarcasmo british di alto livello. »

Il diario di Jack | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | oscar15781
Rassegna stampa
Alberto Pezzotta
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 4 luglio 2008
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità