I testimoni

Acquista su Ibs.it   Dvd I testimoni   Blu-Ray I testimoni  
Un film di AndrÚ TÚchinÚ. Con Michel Blanc, Emmanuelle BÚart, Sami Bouajila, Julie Depardieu, Johan LibÚreau.
continua»
Titolo originale Les Temoines. Drammatico, durata 112 min. - Francia 2007. - 01 Distribution uscita venerdý 6 luglio 2007. MYMONETRO I testimoni * * 1/2 - - valutazione media: 2,92 su 26 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,92/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
Trailer I testimoni
Il film: I testimoni
Uscita: venerdý 6 luglio 2007
Anno produzione: 2007
Incontri fugaci, storie passionali e intrecci nella pellicola del francese TÚchinÚ, fotografia esistenziale della borghesia parigina.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un giro di vite, ritmato e ironico, contro il virus dell'hiv
Pierpaolo Simone     * * * - -

Parigi, anni '80. Manu Ŕ un ventenne affascinante e in cerca di avventure, appena sbarcato nella capitale francese e ospite di sua sorella in una grigia camera d'albergo. Omosessuale e libertino, conduce una vita dissoluta frequentando - nelle notti all'ombra della tour Effel - bordelli e giardini pubblici. In una delle tante spedizioni notturne incontra Adrien, un medico che gli prospetta un nuovo stile di vita, presentandolo ai suoi pi¨ cari amici: Sarah e Mehdi, novella scrittrice lei e poliziotto lui, appena raggiunti dalla nascita di un figlio. I giorni felici di Parigi, cosi come il film li prospetta, vengono per˛ bruscamente interrotti dall'arrivo di un virus micidiale e sconosciuto: l'Aids.
AndrÚ TÚchinÚ affronta un tema difficile col quale il cinema si Ŕ giÓ pi¨ volte confrontato, muovendosi su un terreno minato che accorpa insieme la migliore tradizione francese - una nouvelle vague nostalgica ed elitaria - al sociale, raccontando la genesi di una malattia che fu il demone sottopelle di un decennio. Il regista francese si misura ancora col mondo della Parigi bene e dei circoli omosessuali (come fece con Niente baci sulla bocca), raccontando stavolta il dramma esistenziale di un giovane sieropositivo. Nel complesso un film riuscito, straordinario in ritmo e ironia nella prima parte (I giorni felici), dove i fasti della commedia brillante si mescolano a una forte caratterizzazione dei personaggi, meno nella seconda, dove il lento decorrere della malattia lascia troppo spazio ai buoni sentimenti e a una struttura debole sotto il profilo empatico e visivo. Del tutto inutile e frettolosa l'ultima parte, un tentativo mal riuscito di esorcizzare un periodo della vita che Ŕ al contempo testimonianza storica (da qui il titolo originale della pellicola) e monito alle generazioni future. Ottimo cast, da vedere.

Stampa in PDF

* * * - -

"il" testimone

sabato 7 luglio 2007 di samuele siani

Ieri sera ho visto "I testimoni" (Les TÚmoines) del francese AndrÚ TÚchinÚ. Nonostante il tema difficile, la sieropositivitÓ e la malattia di un giovane ventenne, Ŕ un film paradossalmente vitale. TÚchinÚ indaga un'epoca drammatica della seconda metÓ del Novecento: gli anni '80, quando fa la comparsa l'AIDS: sono anni questi in cui era considerata la peste dei gay, in cui non si sapeva che fare (e molte, e molto dicretamente, sono le riflessioni su queste tematiche nel film). E' in qualche continua »

* - - - -

"i testimoni" ovvero: la furbizia di techinŔ.

venerdý 13 luglio 2007 di angelica fioroni

"I Testimoni" di TechinŔ Ŕ un film piuttosto ruffiano e ipocrita. Il regista rimpiange un periodo (quello dei primi anni '80)apparentemente (o superficialmente))libero e felice. Quando i gay si incontravano fra i cespugli e, anche senza dirsi il nome, consumavano i loro incontri sessuali. Le prostitute erano felici di essere usate e le coppie "aperte" si tradivano senza problemi. Non solo,le neomamme rifiutavano apertamente i loro pargoli perchŔ ne impedivano, con i loro pianti, la creativitÓ (la continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film I testimoni adesso. »
Shop

DVD | I testimoni

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 7 maggio 2008

Cover Dvd I testimoni A partire da mercoledì 7 maggio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd I testimoni di AndrÚ TÚchinÚ con Michel Blanc, Emmanuelle BÚart, Sami Bouajila, Julie Depardieu. Distribuito da 01 Distribution. Su internet testimoni è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 4,50 €
Prezzo di listino: 6,50 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film I testimoni

Aids, generazione spezzata e i "Testimoni" di TechinÚ

di Davide Turrini Liberazione

Tre periodi temporali susseguenti, tre sommovimenti dell'anima, tre elementi di un discorso amoroso e sentimentale: "i giorni felici", "la guerra", "il ritorno dell'estate". Tasselli narrativi e concettuali de I testimoni , ultima opera del regista francese AndrÚ TechinÚ. Spezzoni di vite, di esistenze lambite, colpite, cancellate dall'Aids. Dal 1984 all'86, periodo in esame, il flagello del secolo mieteva un contagiato al giorno. E' nell'estate dell'84 che il giovane Manu (Johan LibÚreau) arriva a Parigi dal sud ovest della Francia e si installa nella grigia camera d'albergo della sorella Julie (Julie Depardieu), una non ancora affermata cantante d'opera. »

TÚchinÚ źfa luce╗ sul dramma Aids

di Dario Zonta L'UnitÓ

A volte viene da pensare alla strana sorte dei film visti una volta sola. Con il passare del tempo źnon significano╗ pi¨, non ci si ricorda il senso del loro essere stati. Al massimo si conservano brandelli di immagini o, nei migliori dei casi, emozioni condensate e pre-verbali. I film di AndrÚ TÚchinÚ hanno questa dote; seppur visti una volta sola, con il loro sovrapporsi di parole, immagini e situazioni spesso similari, mantengono in fondo alla retina una suggestione, il ricordo di una luce. Ecco, la luce del sole nei film dl TÚchinÚ Ŕ qualcosa che non si dimentica. »

TechinÚ, l'amore prima e dopo l'Aids

di Lietta Tornabuoni La Stampa

I testimoni di AndrÚ TechinÚ sono protagonisti e danno testimonianza degli Anni Ottanta, un decennio speciale in Francia e nel mondo: il film Ú davvero bello, complesso e sobrio, delicato e appassionato, capace di trasformare i drammi in guai della vita e la Storia in esistenze quotidiane, recitato magnificamente. I testimoni Ŕ diviso in tre parti, a cominciare dalla bellissima estate 1984. Un periodo detto I bei giorni in cui regna ancora la nuova libertÓ ereditata dagli Anni Settanta soprattutto nelle cose d'amore: coppie aperte, passioni omosessuali oppure caste, la bellezza avida della giovinezza. »

di Pier Maria Bocchi Film TV

Tra l'estate del 1984 e quella del 1985, si svolge un'apocalisse. che Ŕ di virus ma anche di sessi, identitÓ, desideri, fobie, ossessioni. I medici le danno il nome con una sigla, Aids; gli uomini e le donne ne fanno le spese col fisico e con la mente. E si muore. Ma a morire sono anche la spinta all'entusiasmo e l'incontenibilitÓ della giovinezza (alla quale, sia chiaro, non interessa l'etÓ anagrafica), la voglia del nuovo e la spensieratezza di un incontro. A morire Ŕ il giovane Manu, giunto a Parigi dalla montagna, pieno di vita, attorno al quale si muovono personaggi che lo pretendono e lo custodiscono, lo curano e lo amano; lui, intanto, se ne va cosý com'Ŕ arrivato. »

I testimoni | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdý 6 luglio 2007
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità