Tideland - Il mondo capovolto

Acquista su Ibs.it   Dvd Tideland - Il mondo capovolto  
Un film di Terry Gilliam. Con Jeff Bridges, Jodelle Ferland, Janet McTeer, Brendan Fletcher, Jennifer Tilly.
continua»
Titolo originale Tideland. Drammatico, durata 122 min. - Canada, Gran Bretagna 2005. - Officine Ubu uscita mercoledì 31 ottobre 2007. MYMONETRO Tideland - Il mondo capovolto * * * - - valutazione media: 3,00 su 58 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
Trailer Tideland - Il mondo capovolto
Il film: Tideland - Il mondo capovolto
Uscita: mercoledì 31 ottobre 2007
Anno produzione: 2005
   
   
   
Una bambina di nove anni reagisce alla morte della madre con la forza della fantasia.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il talento visionario di Gilliam al servizio di una sceneggiatura piatta e banale
Andrea Chirichelli     * * - - -

Jeliza-Rose vive assieme ai genitori, entrambi dediti all'uso di eroina: dopo la morte della madre per overdose, la bambina si trasferisce assieme al padre da Vancouver a una vecchia casa in mezzo alla campagna. Qui, deceduto anche il padre, la piccola inizia una nuova vita, circondata da bizzarri personaggi e a metà tra sogno e fantasia...
Terry Gilliam, nel bene o nel male, riesce sempre a stupire e questa è senz'altro una cosa positiva: la capacità del regista di introdurre elementi di discontinuità e follia creativa nell'omologato panorama cinematografico attuale è rimasta fortunatamente intatta negli anni. Purtroppo però, non tutte le ciambelle riescono col buco e Tideland - Il mondo capovolto è di gran lunga la meno riuscita tra le sue opere recenti.
Il talento visionario di Gilliam non è in discussione e alcuni momenti del film lasciano a bocca aperta (basti pensare alla scena del pullman che, attraversando un ponte, passa dalla notte al giorno o alle carrellate sui campi di grano che circondano la casa dove vive la protagonista), tuttavia la sceneggiatura è a dir poco atroce. In due ore non succede praticamente nulla e le pur curiose litanie che la bravissima Modelle Ferland va continuamente ripetendo a sé stessa o alle sue teste di bambola, atipiche coprotagoniste della pellicola, stancano velocemente.
I personaggi di contorno sono appena abbozzati ed il senso dell'intera operazione resta poco chiaro. Tideland - Il mondo capovolto infatti convince poco come fiaba grottesca (il finale è di una sconcertante banalità) e non tocca le acide vette raggiunte da Paura e delirio a Las Vegas, che, pur criptico, almeno resta coerente con se stesso dal primo all'ultimo minuto. Peccato per Jeff Bridges (grandissimo attore qui sprecato) che vorremmo tornare a vedere più spesso.

Premi e nomination Tideland - Il mondo capovolto MYmovies
il MORANDINI
Incassi Tideland - Il mondo capovolto
Primo Weekend Usa: $ 8.350
Sei d'accordo con la recensione di Andrea Chirichelli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
32%
No
68%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Tideland - Il mondo capovolto

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
1
* * * * *

La fantasia come unico antidoto per la realtà.

venerdì 9 novembre 2007 di Hop-Frog

Ci sono autori che con il passare del tempo si raddolciscono, moderano i propri termini e le proprie convinzioni. Terry Gilliam non è mai invecchiato, anzi oggi più che mai sembra diretto verso un cinema sfrontato e di grande carica eversiva, normalmente appannaggio perlopiù di giovani registi infervorati. "Tideland" matura durante la frustrante esperienza con i fratelli Weinstein sul set de "I Fratelli Grimm". Inacidito e stanco di non poter dare al suo film l'impronta cupa e pessimista che desidera, continua »

* * * * -

Allucinazione nera senza compromessi

martedì 13 novembre 2007 di Giuseppe Marino

Se è vero,come è vero,che la storia contemporanea è condensata nel grumo di vomito sui baffi di Benicio Del Toro,in Paura e Delirio a Las Vegas,allora l’opera dell’ex Monty Phyton Terry Gilliam ha un’importanza specifica più vicina a quella accordata da selezionate schiere di fans,che a quella negata da critici scettici. La sua precedente opera,I Fratelli Grimm,pur dotata di tocchi autoriali riconoscibili ed apprezzabili,era certamente più pacificata,con inedite strizzatine d’occhio al mercato ed continua »

* - - - -

Alla larga

mercoledì 26 gennaio 2011 di kaipy

un film davvero inguardabile. l'idea poteva essere carina, ma l'uso delle favole, da alice, a hansel e gretel, l'armadio di Narnia, forse anche un Moby dick, rimene tutto irrelato e soprattutto moltomoltomolto noioso.  continua »

* * - - -

Anticonvenzionale ma lezioso

venerdì 20 dicembre 2013 di no_data

 Jeliza-Rose, fanciulla orfana di genitori tossicodipendenti, rimasta sola dopo la morte del padre, in una casa in aperta campagna rovinosa e isolata dal mondo, inventa un "mondo capovolto", fatto di individui bizzarri e situazioni paradossali, in cui poter crescere trovando rifugio dalla realtà. Opera assolutamente singolare, dallo stile narrativo che commistiona fiabesco, tragico e grottesco. Il nucleo fondante è il dramma di una bambina rimasta priva di riferimenti continua »

Jeliza-Rose
Solanto le lucciole sono come le fate. Il sedere degli scoiattoli non luccica.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jeliza-Rose
Sono un fantasma lo credo veramente. E' per questo che non mi vedi.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jeliza-Rose
Dev'essere la regin Grimilde, forse si è stancata di essere morta.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Tideland - Il mondo capovolto

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 9 settembre 2014

Cover Dvd Tideland - Il mondo capovolto A partire da martedì 9 settembre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Tideland - Il mondo capovolto di Terry Gilliam con Jeff Bridges, Jodelle Ferland, Janet McTeer, Brendan Fletcher. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Tideland. Il mondo capovolto (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 12,99 €
Aquista on line il dvd del film Tideland - Il mondo capovolto

INTERVISTE | Il visionario Terry Gilliam torna a raccontare un mondo fantastico e terrificante, proiezione del suo modo di vedere la società.

Paura e delirio nella vita di una ragazzina

lunedì 29 ottobre 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Tideland: paura e delirio nella vita di una ragazzina Jeliza Rose ha nove anni e una grossa responsabilità: accudire i genitori tossicodipendenti, preparargli la dose di eroina e far sì che il loro viaggio allucinogeno sia il più sereno possibile. Quando la madre muore di overdose è il padre Noah, una ex rockstar ormai sull'orlo del baratro, a farsi carico della bambina, portandola a vivere nella fattoria dove è cresciuto. Ma proprio nella casa che gli ha dato i natali il padre finisce per trovare la scorciatoia per l'inferno e Jeliza Rose, quasi ignara della sua repentina scomparsa, tramuta quella zolla di terra abbandonata da Dio in un luogo di ricreazione dove inventare fantastiche storie piene di mostruosi personaggi.

Jeliza-Rose, la bambina che non sopportava Giffoni

di Roberto Silvestri Il Manifesto

Provocatorio, offensivo, romantico. Il capolavoro di Terry Gilliam arriva finalmente in Italia (ultimo paese al mondo). Fiaba nera, imperdibile e indipendente, Tideland-Il mondo capovolto (2005) è uscito in 25 copie e la neonata Officine Ubu, che distribuisce, non può diffonderlo ovunque (a Roma è al Farnese e al Politecnico). È una storia sconvolgente che, aggrappandosi a Lewis Carroll, diventa sostenibile. E che lancia Jodelle Ferland, star di 9 anni e mezzo della tv canadese, qui capace di trasformarsi in 19enne o 30enne a seconda delle necessità del copione, lì dove la situazione potrebbe traumatizzarla ed è invece lei, aiutata dalle sue 4 bamboline dalla testa mozza, a traumatizzarci con innocenza feroce (a 9 anni si metabolizzano da dio i telefilm, meglio degli adulti). »

Favola senza case di marzapane

di Boris Sollazzo Liberazione

Il senso della vita, Terry Gilliam, non l'ha trovato con i Monty Python. Lì il suo talento è esploso, si è scontrato con altri cinque geni, ha contribuito alla creazione di capolavori cinematografici, televisivi, comici. Quattordici anni di leggenda, dal "Flyng Circus" all'immenso Brian di Nazareth. Ma Terry Gilliam, come e più di quei compagni di viaggio, è molto altro. E' uno storico, è un cartoonist, è un cinematografaro a tutto tondo (scrive, produce, dirige da sempre). Ora che va per i 70 non ha rallentato e continua a far l'amore con il cinema, nonostante per lui sia sempre stato un amante bizzoso e pericoloso. »

di Sandro Rezoagli Ciak

Nel mondo capovolto del sottotitolo italiano vive la decenne Jeliza-Rose. È il suo rifugio da una vita orrenda (povertà, precarietà, genitori eroinomani) di cui la bambina non sente nemmeno tanto il peso, perché vi è nata e cresciuta. Un universo fatto di teste di Barbie, animali parlanti, vicini di prateria che credono di essere cacciatori di squali, streghe imbalsamatrici e necrofile... Dopo la morte dei genitori (a cui la bambina prepara le dosi come se scaldasse il latte per la colazione, una delle sequenze più sconvolgenti della nostra carriera di spettatori) Jeliza-Rose resta sola con i suoi amati fantasmi in una surreale (e simbolica) "terra delle maree". »

I mali della vita visti dalla parte dei bambini

di Alberto Castellano Il Mattino

Con «Tideland» Terry Gilliam è tornato a sconvolgere il cinema contemporaneo con la crudeltà visionaria, la disperazione apocalittica, l'insofferenza verso le convenzioni narrative, la voglia di far deflagrare le codificate dimensioni spazio-temporali, la vocazione a trasgredire modelli culturali radicati nell'immaginario. L'ex Monty Python, autore di film importanti come «Brazil», «L'esercito delle dodici scimmie», stavolta ha rivisitato il modello «Alice nel paese delle meraviglie» e molta letteratura per l'infanzia per ripensare il rapporto tra i figli e i genitori, restituire lo sguardo adulto e maturo di una bambina, capovolgere la gerarchia tra il mondo dei grandi e quello dei piccoli. »

Tideland - Il mondo capovolto | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 31 ottobre 2007
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità