La mandragola

Acquista su Ibs.it   Dvd La mandragola   Blu-Ray La mandragola  
Un film di Alberto Lattuada. Con Rosanna Schiaffino, Philippe Leroy, Jean-Claude Brialy, Totò, Romolo Valli.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+16, b/n durata 103 min. - Italia 1965. MYMONETRO La mandragola * * * - - valutazione media: 3,22 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,22/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Rosanna Schiaffino Philippe Leroy
Philippe Leroy (87 anni) 15 Ottobre 1930 Interpreta Callimaco
Jean-Claude Brialy
Totò
Totò 15 Febbraio 1898 Interpreta Fra' Timoteo
Romolo Valli
Romolo Valli 7 Febbraio 1925 Interpreta Messer Nicia Calpucci
Nilla Pizzi
Nilla Pizzi 16 Aprile 1919 Interpreta Sostrata
Un notaio fiorentino cerca inutilmente di ingravidare la moglie e la costringe a dolorosi quanto inutili rimedi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Commedia di lattuada con un brillante Totò
Jleana Cervai     * * * - -
Locandina La mandragola

Fedele in buona sostanza alla commedia originale di Niccolò Machiavelli, di cui ripropone l'ambientazione (la Firenze del Cinquecento) e l'intreccio, La mandragola di Alberto Lattuada acquista senza dubbio un sapore particolare grazie alla partecipazione di Totò. Si rianima così in veste cinematografica e giocoforza in una rappresentazione in costume la vicenda racchiusa a suo tempo nella pagina letteraria e si rinnova una beffa che richiama da vicino le burle tipiche del Decameron di Boccaccio, con il consueto gioco delle parti fra scaltrezza e ingenuità, opportunismo e buona fede. Il giovane e scioperato Callimaco vuole avere a tutti i costi la bella e virtuosa Lucrezia, moglie di un notaio che desidera più d'ogni altra cosa degli eredi e che, convinto della sterilità della donna, si prodiga in ogni tentativo suggeritogli da medici più e meno affidabili pur di riuscire a trovare il giusto rimedio. Callimaco riesce a volgere la situazione in suo favore grazie alla complicità di Fra Timoteo (Totò): messo al corrente il notaio Nicia che per far guarire Lucrezia sarà necessario farle bere una pozione a base di erba miracolosa, la mandragola appunto, e che sarà inevitabile che chiunque trascorra con lei quella notte perisca di morte certa, quest'ultimo acconsente che al suo posto si sottoponga al sacrificio un malcapitato qualsiasi: come si può facilmente immaginare, il fortunato sarà Callimaco... In una pellicola dalla struttura fortemente teatrale, la recitazione di Totò stacca tra i vari personaggi maschili e femminili, grazie a una sua qualità peculiare: quella gestualità e quella mimica che rendono il suo volto una vera e propria maschera permeabile a un'infinita gamma di coloriture espressive. Ne La mandragola Totò si misura così con i toni scuri del male e i primi e primissimi piani lo mostrano insinuante, astuto, stralunato, sardonico, smaliziato, suadente, prigioniero di un'attrazione quasi magnetica verso il denaro... Basta uno sguardo o la modulazione del tono di voce in una battuta al principe della risata per trasformarsi in un personaggio al tempo stesso inquietante e umoristico, sinistro e macchiettistico. Il film nel suo complesso - benché non particolarmente elegante nella fattura e nella messa in scena - situandosi a metà fra la sensibilità psicologica boccaccesca e la razionalità machiavellica, inquadra bene i difetti dell'umanità con sguardo ammiccante nei confronti dello spettatore. Si ravvisa la firma del regista nel trapasso veloce e quasi impercettibile dal nero al rosso, dalle circostanze più scure, e per certi versi macabre, alle scene impregnate d'erotismo, più elegante laddove più velato. Fedele all'originale letterario la vena anticlericale e ben in evidenza il contrasto stridente di un'epoca in cui oscurantismo e immoralità se ne vanno, di quando in quando, a braccetto.

Stampa in PDF

Premi e nomination La mandragola

premi
nomination
Premio Oscar
0
1
David di Donatello
1
1
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film La mandragola adesso. »
Shop

DVD | La mandragola

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 8 marzo 2013

Cover Dvd La mandragola A partire da venerdì 8 marzo 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La mandragola di Alberto Lattuada con Rosanna Schiaffino, Philippe Leroy, Jean-Claude Brialy, Totò. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 1.0 - mono. Su internet mandragola (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film La mandragola

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

La più grande commedia della storia letteraria d’Italia” Così Bontempelli sulla Mandragola. È vero, una “grande commedia”; il suo autore, però, Niccolò Machiavelli, era un filosofo e, in definitiva, un moralista che, anche quando, nel Principe, sembra codificare la scienza della ragion di stato anteponendola a tutto, lo fa con dolorosa amarezza, rattristato da un’epoca in cui la politica e i suoi giochi meschini l’hanno intimamente deluso. Questo moralista, se accetta e se, forse, in apparenza sublima le virtù dell’inganno quando son rivolte a un fine alto e glorioso, quando il fine è umile, basso, o addirittura ignobile vi scorge tutti i vizi della frode e vi guarda senza più nessuna approvazione, anzi con deciso biasimo, dall’alto di un disprezzo che in lui, caustico e fiorentino, umanista e uomo di penna, si manifesta soprattutto in chiave di satira: la chiave “vera” della Mandragola. »

di Alberto Anile

L'uomo della rivalutazione di Totò si chiama Alfredo Bini; un produttore appassionato, colto, disposto a rischiare e a sperimentare. È lui che produce La mandragola e Uccellacci e uccellini, i due film che riporteranno su Totò lo sguardo annoiato degli intellettuali. Bini aveva conosciuto Antonio de Curtis all'epoca di La legge è legge (1957), interpretato con Fernandel. «Nel '65» ricostruisce oggi l'ex produttore, «Pasolini e io proponemmo alla Rai di fare una collana di teatro con sessanta titoli, tutto il teatro mediterraneo da Eschilo e Sofocle, fino a Verga e Pirandello, D'Annunzio compreso. »

La mandragola | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Jleana Cervai
Pubblico (per gradimento)
  1° | matilde perriera
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Rassegna stampa
Alberto Anile
Premio Oscar (1)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità