America Latina

Un film di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo. Con Elio Germano, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico.
continua»
Thriller, Ratings: Kids+13, durata 90 min. - Italia 2021. - Vision Distribution uscita giovedý 13 gennaio 2022. - VM 14 - MYMONETRO America Latina * * * - - valutazione media: 3,47 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
matteo venerdý 26 agosto 2022
fantasmi di provincia Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

I fratelli D'Innocenzo scelgono di dedicarsi interamente ai travagli  e ai deliri psicologici del protagonista tralasciando completamente la critica sociale che tanto avevo ammirato nei due film precedenti. Ne esce comunque un film godibile e non troppo scontato in cui un bravo Elio Germano mette in mostra una sofferenza credibile. La desolazione dell'ambiente come specchio della solitudine. Anche se avevo altre aspettative è un film da vedere.

[+] lascia un commento a matteo »
d'accordo?
francog giovedý 2 giugno 2022
film di serie b Valutazione 0 stelle su cinque
86%
No
14%

B movie. Film che dice poco,approfondisce meno e non lascia nulla o quasi.
Germano attore sfortunato, incappa quasi sempre in pellicole mediocri. Forse dovrebbe selezionare meglio.

[+] una cosa il film ha azzeccato... (di francog)
[+] lascia un commento a francog »
d'accordo?
gianmaria1966 giovedý 26 maggio 2022
una noia angosciante Valutazione 1 stelle su cinque
88%
No
13%

Meriterebbe 0 stelle. Film noioso e angosciante. Vuoto, lento. Non si riesce a salvare nulla. Avanguardia? Ma per carità. È solo cinema scadente. 

[+] lascia un commento a gianmaria1966 »
d'accordo?
lizzy giovedý 26 maggio 2022
solo latina. senza america... Valutazione 1 stelle su cinque
86%
No
14%

ATTENZIONE: SPOILER...

Oh, beh, non che ci sia tanto da spoilerare: a parte i primi minuti del film il tutto si esaurisce nella scena del Germano che scopre la ragazzina nella sua cantina.
Chiunque, a quel punto, sarebbe andato/a a chiamare Polizia e Croce Rossa.
Lui no: lui vuol capire, investigare, scrutare.
Non leva dalla condizione assurda e spietata di prigionia la giovane, no: la lascia li.
E solo questo ti da l'idea di cosa sta succedendo: è tutta una fesseria.
Detto questo tutto il resto del film è inutile, fino allo strombazzatissimo finale.
Elio Germano sarà anche bravo, ma qua la fa fuori dal vasino. [+]

[+] lascia un commento a lizzy »
d'accordo?
jonnylogan domenica 15 maggio 2022
elogio della follia Valutazione 1 stelle su cinque
78%
No
22%

Massimo Sisti è un dentista di Latina con una bella villa, una famiglia, composta da due figlie e una moglie, e una vita tranquilla. Una sera scendendo nella cantina di casa si accorge che ad attenderlo c’è qualche cosa di assolutamente inatteso.

Ancora Elio Germano e ancora, e come spesso gli capita, a farla da padrone nel ruolo di protagonista, per la seconda volta in un film dei fratelli D’innocenzo che dopo “Favolacce”, presentato a festival di Berlino 2020, lo schierano ancora nel ruolo di un padre di famiglia, sposato con una donna più giovane e con una professione redditizia. [+]

[+] lascia un commento a jonnylogan »
d'accordo?
giorgioprimo giovedý 12 maggio 2022
si puˇ lasciarlo perdere
82%
No
18%

La trama Ŕ incoerente, quello che dovrebbe essere il mistero si intuisce nei primi 20 minuti ( le tre donne sempre vestite di chiaro, la piscina in abbandono, il tutorial per imparare il pianoforte, le mazzate notturne che non svegliano nessuno, i dialoghi del cosiddetto protagonista ecc ecc ). Nota : Germano dovrebbe farsi doppiare o sottotitolare , sempre : farfuglia frasi a se stesso, recita in un vernacolo apolide, non riesco mai a farmene ragione . La somma abilitÓ di registi e sceneggiatori li obbliga a ricorrere , in chiusura, ai titoli del telegiornale per far capire, a chi ha resistito fin lý, che cosa sia successo .

[+] lascia un commento a giorgioprimo »
d'accordo?
luca lunedý 9 maggio 2022
una palla angosciante! Valutazione 0 stelle su cinque
82%
No
18%

Mi chiedo a chi serva fare un film del genere e a chi piaccia la sua visione. Una pira angoscia, nella noia di aspettare che succeda qualcosa, che giustifichi la fusione della fine del film.

[+] lascia un commento a luca »
d'accordo?
luca lunedý 9 maggio 2022
una palla angosciante! Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Che angoscia, e che noia! Non si abbandona la visione solo perché di vuol vedere come va a finire.

[+] lascia un commento a luca »
d'accordo?
astromelia lunedý 9 maggio 2022
incompiuto Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

mah...troppo poco approfondito il personaggio della bambina come è stata rapita o se è tutto nella mente del protagonista,come la famiglia inventata, il rapporto col padre causa del suo malessere,ma tra la verità e l'invenzione non è chiara la lettura,astrusa quindi la sceneggiatura, comunque degna di un thriller....alla fine cos'è la mente umana? un guazzabuglio di follia innata.

[+] lascia un commento a astromelia »
d'accordo?
uppercut lunedý 9 maggio 2022
questa volta no Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Questa volta no. Non mi trovo d'accordo con chi esalta i D'Innocenzo come autori di punta del cinema italiano, glissando sui macroscopici difetti di scrittura di un film che su questo fronte risulta davvero imbarazzante. Il cinema non è solo occhi e orecchie, che da America Latina escono (almeno in parte) gratificati. Un film è innanzitutto racconto, snodi, dialoghi. E purtroppo su questo fronte il livello è liceale. "Sono Massimo, tuo figlio". E' la prima battuta di una delle scene purtroppo peggio riuscite del film: l'incontro tra il protagonista e il padre, il quale fa sì vita da recluso, ma è ancora lucido, e quindi a quella figura dietro il vetro che gli si annuncia come "Massimo" non dovrebbe poi faticare più di tanto ad attribuirgli anche il suddetto ruolo famigliare. [+]

[+] lascia un commento a uppercut »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
America Latina | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (5)
David di Donatello (3)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Uscita nelle sale
giovedý 13 gennaio 2022
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità