Ben X

Film 2007 | Drammatico 93 min.

Regia di Nic Balthazar. Un film con Greg Timmermans, Marijke Pinoy, Laura Verlinden, Pol Goossen, Titus De Voogdt. Cast completo Genere Drammatico - Belgio, Paesi Bassi, 2007, durata 93 minuti. Uscita cinema venerdì 4 dicembre 2009 distribuito da One Movie. - MYmonetro 2,89 su 16 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ben X tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Picchiato, emarginato, maltrattato e incompreso. La vita non è facile per un ragazzo autistico ma nemmeno la fuga nel mondo dei videogiochi sembra aiutare

Ben X è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,89/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,63
CONSIGLIATO NÌ
Poteva essere un film sui confini tra realtà e finzione, invece è un film sul bullismo.
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 30 novembre 2009
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 30 novembre 2009

Ben parla poco, socializza poco e ride poco, in compenso studia molto, pensa tanto ed è molto intelligente. Ben, in sostanza, è autistico. Va al liceo, è maltrattato dai bulli di turno, sogna una vita migliore che rimane confinata nei suoi pensieri perché, appunto, parla poco e del resto ha anche pochi se non nessun amico. Ma Ben è anche Ben X nel mondo virtuale del MMORPG (massive multiplayer online role playing game) a cui gioca, una sorta di World Of Warcraft nel quale è un guerriero con punteggio 80, numero che a molti dice quasi nulla ma che a pochi fa strabuzzare gli occhi dallo stupore e dall'ammirazione. In quel mondo Ben X conosce Scarlite, ragazza con cui stabilisce un legame che potrebbe diventare anche reale visto che lei intuendo dei problemi decide di venirlo a trovare in treno.
Tutto narrato attraverso la voce di Ben, malinconica, triste e rassegnata ad un'esistenza involuta che non sboccerà mai in quello che vorrebbe e che trova uno sfogo solo parziale online, il film ibrida sequenze di gioco con sequenze reali, cerca di dar vita ai pensieri di Ben sovrapponendo alle immagini quotidiane le procedure da videogioco. Se qualcuno fa un torto a Ben, sullo schermo accanto alle immagini compare un mouse e una tabella di strumenti dal quale viene selezionata la spada, come si farebbe in un videogame, se Ben viene picchiato dai bulli le immagini sono montate in alternato con immagini simili ma tratte dal gioco e via dicendo. Questo mostra non solo i processi mentali del protagonista ma anche l'ibridazione con il mondo videoludico che l'eccessiva esposizione ai videogiochi dovrebbe provocare nelle giovani menti. Tutto per arrivare alla conclusione che il mondo virtuale nel quale Ben X è un guerriero potentissimo non è uno sfogo possibile ma una proiezione irreale che ha effetti (negativi) sulla realtà tragica del vero Ben.
Una simile morale passatista poteva anche non recare troppi danni qualora il film fosse stato tutto come nella prima parte quando riesce a comunicare un vero senso di emarginazione e desiderio di riscatto inesorabilmente tarpato da un sistema che (genitori compresi) non sa o non può aiutare. Ma è nella seconda terribile parte che il film prende la peggiore delle pieghe immaginabili.
L'arrivo in città dell'unica ragazza che potrebbe interessarsi a Ben, e che rappresenta una speranza di salvezza che è tale solo per la mente disperata del protagonista (perchè lo spettatore sa bene che un simile evento potrà portare solo ulteriore dolore), viene gestita nella peggiore delle maniere possibili, culminando nel più triste dei luoghi comuni che pretende anche di tirare le fila della dialettica realtà/finzione delle immagini. Da che sembrava una pellicola vicina al suo protagonista Ben X diventa un film moralista che con un colpo di scena da serie televisiva italiana generalista pretende di far riflettere non tanto sulla disperazione giovanile ma (orrore!) sul tema del bullismo scolastico. Come introdurre una tragedia shakespeariana e ritrovarsi con un drammetto Harmony.
Il dolore di vedere un film dall'inizio così interessante perdersi lentamente e diventare sempre più banale e paternale ad ogni minuto che passa è di gran lunga superiore a qualsiasi atto di bullismo.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
BEN X
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 19 dicembre 2009
Italux

Magistrale ritratto della vita interiore del personaggio, attraverso il quale emergere la sofferenza di un ragazzo autistico molto intelligente che vive all'interno di un mondo con il quale non riesce ad interagire, cosciente del fatto di non riuscire ad essere "normale" come "gli altri". L'intera storia sembra essere l'espressione della frase pronunciata dal protagonista "io ho l'autismo, o l'autismo [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 giugno 2010
Nick_Name

Nella migliore tradizione di chi scrive di cinema per mestiere il Niola Gabriele deve affliggerci con la sua banale e scontata piattezza di idee. Il film, contrariamente a quanto sostiene il critico(ne) ufficiale, è un eccellente esempio di metarealtà e di livelli narrativi sovrapposti. Recitato più che dignitosamente e doppiato da un team che certamente saputo coglierne lo spirito risulta essere coinvolgen [...] Vai alla recensione »

martedì 6 luglio 2010
Vittorio

Una stella e mezza per questo film? Ma che film havisto il critico? Forse è uno che a Natale va a vedere Cristian De Sica,.... Ben X è un film profondo, ben girato con un finale che da speranza..... Film da vedere.....

venerdì 14 maggio 2010
oh dae soo

Ben X è uno dei film più toccanti che abbia mai potuto vedere anche se tale aggettivo rischia di sminuirlo, di limitare alla semplice (ma importantissima) componente emozionale quella che è una grandezza ASSOLUTA dell'opera. Cercherò per questo di analizzarlo più completamente che posso anche se le dita, ancora tremanti, potrebbero portarmi a scrivere cose troppo di parte.

lunedì 3 maggio 2010
Fabrizio Cirnigliaro

Ben X è un film del 2007 diretto da Nic Balthazar Ben (Greg Timmermans ) è un ragazzo affetto dalla Sindrome di Asperger. Vittima di atti di bullismo, è incapace di reagire e non riceve aiuto né dai compagni di classe né dai professori i quali, nonostante abbiano intuito cosa accada al ragazzo, intervengono troppo timidamente e senza incisività.

venerdì 18 giugno 2010
Anghelus00

Ho scoperto questo film, devo dirlo, per puro caso. Non sapevo neppure di che parlasse (se non che c'entrassero i giochi di ruolo), e, dopo averlo visto, ringrazio il caso della mia scoperta! Ben X, storia, da come ho capito, ripresa da fatti realmente accaduti, si adatta in maniera, a mio avviso, eccellente al formato della pellicola! La prima cosa che colpisce è senza dubbio la struttura dei titoli [...] Vai alla recensione »

giovedì 31 dicembre 2009
LukeAvery

Inizio un po' sottotono, ma la ripresa dopo una decina di minuti e' magistrale. Lo sviluppo della storia è molto coinvolgente e riesce a trasmettere l'angoscia, la paura e gli stati d'animo del protagonista. Finale col botto! Consigliatissimo ! A++ L.

giovedì 4 luglio 2013
Peer Gynt

Intenso dramma che ricostruisce la dolente via crucis di un giovane ipersensibile e diverso, appassionato di giochi di ruolo online, per il quale l'interazione con il mondo reale è la battaglia più difficile da giocare. Lo stile dinamico, il montaggio fantasioso, l'alternanza fra mondo reale e mondo virtuale condotta in modo mai banale, la capacità di rendere pienamente [...] Vai alla recensione »

venerdì 26 marzo 2010
don64

Film drammatico ben interpretato da attori poco noti ma preparati nel ruolo reso.La trama intensa,cruda,reale,leale prende lo spettatore per l'argomento poco trattato in altri film; "il bullismo",una realta' pultroppo vera e attuale che in questo caso e' rivolto nei confronti di un ragazzo con problemi psitici gravi di autismo. Nel complesso un film piu' che simpatico, interessante e da vedere.

sabato 20 marzo 2010
LukeAvery

Inizio un po' sottotono, ma la ripresa dopo una decina di minuti e' magistrale. Lo sviluppo della storia è molto coinvolgente e riesce a trasmettere l'angoscia, la paura e gli stati d'animo del protagonista. Finale col botto! Consigliatissimo ! A++ L.

giovedì 31 dicembre 2009
LukeAvery

Un film davvero intenso, capace di trasmettere l'angoscia che prova il protagonista, direttamente allo spettatore. Geniali gli sviluppi del film in un crescendo che coinvolge e piace... finale quasi teatrale, che puo' strappare una lacrima, per come viene affrontato il tema del bullismo. Finale degno di un Oscar. L.

martedì 8 dicembre 2009
Pietro LEM

Il pluripremiato "Ben X - Il coraggio è tutto" è senz'altro il miglior film che io abbia visto avente come protagonista un ragazzo con la Sindrome di Asperger. A differenza di altri che mostrano solo esternamente cosa possa significare la sindrome, rappresentando come un aspie si comporta nel mondo oppure rappresentando in modo inadeguato i tratti aspie, in Ben X la magistrale regia dell'esordiente [...] Vai alla recensione »

Frasi
Nella vita reale non è come nei videogame. La morte è definitiva.
Una frase di Scarlite (Laura Verlinden)
dal film Ben X - a cura di Stefano
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Jeannette Catsoulis
The New York Times

There's not a moment of warmth or ease in “Ben X,” Nic Balthazar's punishingly cacophonous debut (adapted from his own novel) about an autistic Flemish teenager and the bullies who torment him. To Ben (the newcomer Greg Timmermans), school is a nightmare of peer cruelty and home — in the form of an insistently solicitous mother (Marijke Pinoy) and an absent, hangdog father (Pol Goossen) — a vortex [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Ben X non è Donnie Darko. Però gli somiglia un po'. Adolescente con la testa tra i microchip del computer, ossessionato dal gioco di ruolo fantasy online Overlord (dove è un eroe nerboruto), mezzo muto (sindrome di Asperger) e maltrattato dai compagni, Ben (Greg Timmermans) ha ottimi voti ma sembra votato al martirio. Quando i bulli lo filmano con i cellulari costringendolo a starsene mezzo nudo in [...] Vai alla recensione »

Pedro Armocida
Il Giornale

Grande successo nei Paesi Bassi dove è stato prodotto, Ben X giunge da noi con due anni di ritardo che però non invecchiano un film attuale tutto giocato su tre diversi piani narrativi del protagonista, un adolescente autistico. Oltre alle immagini del suo videogioco preferito attraverso cui osserva la realtà, ci sono i flashback con i ricordi degli episodi di bullismo a scuola e le testimonianze dei [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 17 ottobre 2011
Luca Volpe

Regia, romanzi e storia millenaria. Non poteva esservi scenario migliore del museo archeologico della Valle dei Templi per celebrare il prolifico e duraturo rapporto tra cinema e letteratura. Giunto ormai alla sua 33.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati