Dogville

Un film di Lars von Trier. Con Nicole Kidman, Stellan Skarsgård, Siobhan Fallon Hogan, Chloë Sevigny, Patricia Clarkson.
continua»
Drammatico, durata 165 min. - Danimarca, Francia, Svezia, Norvegia 2003. MYMONETRO Dogville * * * * - valutazione media: 4,00 su 94 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Se Sarah Kane fosse ancora viva avrebbe apprezzato Valutazione 4 stelle su cinque

di Silvia Boccabella


Feedback: 0
lunedì 31 dicembre 2007

Se Sara Kane (giovane drammaturga inglese) fosse ancora viva avrebbe apprezzato molto questo profondissimo e sincero film/tragedia di Lars von Trier... I contenuti di questa sofisticata opera (più teatrale che cinematografica) sono dunque metaforici, polimorfi, polivalenti e multisfaccettati...E si dipanano in un crescendo angosciante di tesissima ed asfittica suspencence che mantiene viva "capitolo" dopo "capitolo" lo spettatore fino al finale a sorpresa che giustifica così anche il titolo del film(Dogville)! La trama...Grace, donna giovane e raffinata, scappa dalla grande città perché inseguita dai gangsrers e trova rifugio grazie all' appoggio del romantico Tom in una piccola cittadina di montagna,Dogville, montona, apatica e asettica fino al suo arrivo. All' inizio nonostante la diffidenza dei "provinciali", Grace tenendo duro e lavorando sodo riesce a mantenere le redini della situazione, senza farsi scalfire dai giudizi e comportamenti altrui;poi quando un' inguista taglia viene messa su di lei e pregiudizi, cattiverie e soprusi dilagano... Questo é un film sul genere umano e si rivolge al genere umano ( anche se s' intitola "Dogville!!!)additandone contraddizioni pecche, vizi ,istintualità e sfaccettature che alimentano l' altalenarsi continuo di colpi di scena nella vicenda...Ma é anche un film sulla morale ontrisa di buoni propositi ( intesa in senso teorico) che si scontra con dura la realtà ( Insomma l' esatto contrario delle 2 fiabe di Jeunet) e che fu già "leith Motiv" di di Kill Bill e della Fedra di Sarah Kane ( dove il coro, la folla, la comunità si fanno giudici ed interpreti di una "democrazia" vacillante perché priva di comprensione ed irrispettosa dei sentimenti naturali)...La crudeltà dei personaggi é qui in "Dogville" tangibile ma tuttavia sottile, sommessa,"nordica" tanto da ricordare opere come "Amleto" o "Il pranzo di Babette" in cui il conflitto tra i personaggi viene interiorizzato ed a tratti represso oppure tramuta sublimato in forme che esplodono poi a scoppio ritadato nel mare dei sottintesi e delle dissolvenze cinematografiche...Le ambientazioni, volutamente scarne e vuote come gli "scénarios" teatrali rimandano all' interland montano della "Vecchia America" all' indomani della crisi del '29, anche se nelle fantasie e nei ricordi scandinavi di Von Trier ci sono probabilmente riferimenti a montagne, boschi di conifere e semplici casette colorate di legno ( tutt' al più a graticcio)in armonia con la natura e le stagioni... Diafani, spirituali ed ineffabili i due bellissimi protagonisti: lui, Paul Bettany,sempre geniale, cerebrale, poliedrico e sensibile e lei, Nicole Kidman, drammatica e sinuosa come una ballerina del Moulin Rouge,forse troppo esile e chic per vestire i panni di una gangster...Questo film é il film del dualismo tra morale romantica e necessità stoica, tra umiltà e arroganza, tra vita di città e vita campagna, tra amore e meschinità, tra bene e male, tra povertà e dignità, tra fiducia e pregiudizi, tra accettazione ed intolleranza, tra indulgenza e vendetta, tra umanità e bestialità. E da tutte queste contrapposizioni ci mostrano come i confini e le sfumature in tal senso siano labili e relativi...E'un film di denuncia ma anche di smaliziato disincanto e ( in puro stile "nordeuropeo" ) forse di pacata rassegnazione.

[+] lascia un commento a silvia boccabella »
Sei d'accordo con la recensione di Silvia Boccabella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
33%
No
67%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Dogville | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | leonardo g.
  2° | franz
  3° | sylya
  4° | weach
  5° | luis23
  6° | pikkio
  7° | barone2000
  8° | alberto86
  9° | shiningeyes
10° | murphy
11° | stefano capasso
12° | maxcruise
13° | snoyze
14° | criticoso
15° | omanoc_load
16° | marta009
17° | marta009
18° | lorenzodv
19° | jacopo b98
20° | marta009
21° | marta009
22° | marta009
23° | anonimo
24° | silvia boccabella
25° | mic
26° | oldpulp
27° | andrea b
28° | fedeleto
29° | vanessa alias italia87
30° | pugnochiuso
31° | alberto 86
32° | marta009
33° | marta009
34° | novocaine
35° | piwi
36° | cianoz
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità