Lo zio indegno

Film 1989 | Drammatico 102 min.

Regia di Franco Brusati. Un film con Vittorio Gassman, Giancarlo Giannini, Stefania Sandrelli, Andréa Ferréol, Paco Reconti. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1989, durata 102 minuti. - MYmonetro 2,50 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Lo zio indegno tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Zio e nipote si incontrano dopo anni: sono due sconosciuti e molto diversi per indole ed abitudini. Tanto il nipote è un uomo d'ordine tiepido e conve... Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento,

Consigliato nì!
2,50/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Cinema
Trailer

Zio e nipote si incontrano dopo anni: sono due sconosciuti e molto diversi per indole ed abitudini. Tanto il nipote è un uomo d'ordine tiepido e convenzionale, tanto lo zio è una specie di zingaro libero e scapestrato. Il nipote gli sistema la casa, che lo zio teneva in uno stato di enorme disordine, e che ora per sbadataggine fa andare a fuoco. Ma, tra equivoci ed arrabbiature, pure questo parente affascina il nipote, che intravvede la possibilità di una vita meno condizionata, più originale. Il soggetto, pure di Brusati, è alquanto letterario e un po' forzato.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Imbroglione, spendaccione, donnaiolo e poeta, lo zio Luca è la cicala che guasta la vita alla formica Riccardo, suo nipote benpensante e integrato. Duello tra istrioni in questa discontinua commedia, in altalena tra intelligenza, malinconia e banalità effettistiche, che ha un programma quasi brechtiano, qualche bella invenzione, ma è troppo al servizio del protagonismo svergognato dei due attori.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

LO ZIO INDEGNO disponibile in DVD o BluRay

DVD

BLU-RAY
€3,99
€4,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 23 dicembre 2010
Massimiliano Curzi

Curioso film, politicamente scorretto e dunque almeno in parte coraggioso, con Gassman ormai a fine carriera che interpretandolo ci mette gran parte delle residue capacità da mattatore. Poesia e sconcezze si alternano a più riprese (il protagonista è un anziano poeta ancora ossessionato dal sesso) pur senza scadere apertamente nella volgarità; ma lo sguardo è spento, [...] Vai alla recensione »

Frasi
Voglio riflettere un po' sulla mia vita, ecco tutto.
Che non ti piace più...
Sì, invece: mi piaci tu, la mia casa, la mia famiglia, la mia religione, il lavoro, i soldi. Mi piace tutto. Solo che forse di vita ce n'era anche un'altra...
Una frase di Riccardo (Giancarlo Giannini)
dal film Lo zio indegno
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Storia dell’ordine che s’innamora del disordine, elogio dell’anarchia. Franco Brusati, autore di film e commedie mai consolatorie e sempre tali da trasmettere una sottile sensazione d’inquietudine, sceglie ancora una volta come protagonista un outsider, non riconciliato: “Sono convinto che i diversi siano, come Proust diceva dei nevrotici il sale della terra”.

Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Franco Brusatì, al cinema come in teatro, suona sempre su due tasti diversi: è ironico, ma con amarezza, gioca ma con serietà, la commedia la porta fino alle soglie del dramma e il dolore lo mescola sempre con la beffa, non perdendo mai l’equilibrio ed anzi cercandolo e raggiungendolo proprio attraverso questi suoi continui salti di registro che, attraverso gli anni, hanno finito per diventare il suo [...] Vai alla recensione »

winner
miglior attore
Nastri d'Argento
1990
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati