Abandon - Misteriosi omicidi

Acquista su Ibs.it   Dvd Abandon - Misteriosi omicidi   Blu-Ray Abandon - Misteriosi omicidi  
Un film di Stephen Gaghan. Con Katie Holmes, Benjamin Bratt, Charlie Hunnam, Zooey Deschanel, Gabrielle Union.
continua»
Titolo originale Abandon. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 99 min. - USA 2002. MYMONETRO Abandon - Misteriosi omicidi * - - - - valutazione media: 1,32 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente no!
1,32/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * - - - -
 critican.d.
 pubblico * 1/2 - - -
Katie Holmes
Katie Holmes (41 anni) 18 Dicembre 1978 Interpreta Katie Burke
Benjamin Bratt
Benjamin Bratt (56 anni) 16 Dicembre 1963 Interpreta Wade Handler
Charlie Hunnam
Charlie Hunnam (39 anni) 10 Aprile 1980 Interpreta Embry Larkin
Zooey Deschanel
Zooey Deschanel (40 anni) 17 Gennaio 1980 Interpreta Samantha Harper
Gabrielle Union
Gabrielle Union (47 anni) 29 Ottobre 1972 Interpreta Amanda Luttrell
Philip Bosco
Katie Holmes passa dalla spensierata compagnia del celebrato serial tv Dawson's creek ad una storia ben più cupa, ma sempre di College si tratta: in Abandon è alle prese con l'ex-boyfriend scomparso, tra esami ed ispettori.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Montaggio, colonna sonora e fotografia si attestano su livelli accettabili, ma la noia è in agguato
Andrea Chirichelli     * - - - -

Ottimo per conciliare il sonno, pessimo per un qualsiasi altro tipo di fruizione, Abandon, oltre che vincere a mani basse il titolo di peggiore pellicola dell'attuale stagione, rappresenta un perfetto esempio di come non si dovrebbe realizzare un thriller/noir/giallo.
Ambientato lungo i corridoi e nei sotterranei del solito,classico college americano, che offre agli studenti l'opportunità di farsi analizzare da psichiatri, mettere in scena opere liriche e altre amenità che i poveri fuoricorso di una qualsiasi scalcinata università italiana si sognano di notte, il film vorrebbe, nelle pie intenzioni del regista (anche sceneggiatore), rifarsi a quei classici del noir nei quali, più che l'azione, contano la suspance e l'attesa. Generalmente per ottenere quest'effetto si sfruttano brillanti idee registiche o granitiche ed intriganti sceneggiature, ma stavolta qualcosa è andato storto. Purtroppo Gaghan non è né Hitchcock, né Polanski prima maniera, e a furia di effettuare sottrazioni, rende la pellicola più sottile di un foglio domopack. Manca l'azione, manca la suspance, manca il ritmo, manca praticamente tutto . Abandon, si perdoni l'allitterazione, abbandona ogni elemento logico e strutturale per appoggiarsi a flashback, frasi smozzicate, che dovrebbero far intuire qualcosa della storia ma falliscono miseramente rendendo il film una lunga agonia per un pubblico comunque già abituato ad ogni tipo di cliché. Di fronte a certe situazioni diventa impossibile persino sghignazzare e se ne avrebbe di che.
La Holmes, che probabilmente tra dieci anni interpreterà ancora il ruolo della scolaretta dolce ma tormentata, firma una delle sue peggiori performance in assoluto: tutta mossette e smorfie, non riesce a dare minimamente spessore ad un personaggio che, in teoria, dovrebbe essere bifronte e tormentato. In generale la pochezza del cast, tristemente televisivo, desta sconcerto, toccando il fondo con la schizoide interpretazione del giovane Charlie Hunman, primate biondo che saltella fastidiosamente per lo schermo, biascicando scemenze ed atteggiandosi a prim'attore.
Imbarazzo e fastidio sono sensazioni che nel pubblico germogliano spontaneamente dopo pochi minuti. Il regista Gagham, già sceneggiatore dello splendido Traffic (un colpo di genio capita a tutti), pensa evidentemente di essere ancora invischiato negli affari sporchi della coppia Zeta Jones/Douglas e ammanta pretenziosamente il film di effetti lividi e sinistri che invece di tener desta l'attenzione del pubblico sortiscono l'effetto contrario, cullandolo fino al sonno. Montaggio, colonna sonora e fotografia si attestano su livelli accettabili, ma la noia impedisce di tenere sollevate le palpebre e resistere fino alla fine richiede un eccessivo impegno e disponibilità.
Abandon è un film di rara bruttezza. In esso convergono, come se una mano invisibile avesse coordinato e mixato apposta il peggio di questi elementi, una trama banale e scontata, un finale ridicolo e semplicistico, un ritmo sincopato e sonnolento, una recitazione parrocchiale e una regia pretenziosa e imbarazzante. Spesso il cinema americano viene attaccato aprioristicamente ed a sproposito, ma la mediocrità di certi prodotti è tale da rendere impossibile qualsiasi tipo di apologia o difesa. Inutile.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Abandon - Misteriosi omicidi adesso. »
Shop

DVD | Abandon - Misteriosi omicidi

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 28 luglio 2004

Cover Dvd Abandon - Misteriosi omicidi A partire da mercoledì 28 luglio 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Abandon - Misteriosi omicidi di Stephen Gaghan con Katie Holmes, Benjamin Bratt, Charlie Hunnam, Zooey Deschanel. Distribuito da Eagle Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Abandon. Misteriosi omicidi è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Abandon - Misteriosi omicidi

di Pier Maria Bocchi Film TV

Una studentessa universitaria comincia a vedere in giro per l’ateneo il fidanzato svanito improvvisamente tempo prima senza lasciare alcuna traccia, mentre un poliziotto cerca divenire a capo della scomparsa del giovane. Che fine ha fatto il “wonder-boy” arrogante amato e odiato dalla facoltà intera? E la ragazza ha le visioni pre-esami, pre-mestruali e pre-tutto, oppure lui è davvero tornato per riacciuffarla? Non che interessi qualcosa a qualcuno. Perché Abandon – Misteriosi omicidi è talmente trito, noioso e d’accatto che anche uno scassato inedito da home video risulta più intrigante (da noi esce al cinema con già più di un anno e tre mesi sulle spalle: bel primato). »

di Alessandra Levantesi La Stampa

Lo spettatore esperto sa che di fronte a un giallo bisogna sospettare di ogni cosa, a cominciare dal titolo: e infatti la parola Abandon, come si verifica vedendo il film, mette lo spettatore su una falsa pista. Non diciamo altro, aggiungiamo piuttosto un suggerimento per rendere più interessante la visione di questa mediocre opera prima di Stephen Gaghan (è stato lo sceneggiatore del fortunato Traffic). L'esperimento vale per ogni pellicola fondata su un enigma più o meno poliziesco: orologio alla mano, dopo quanto tempo si indovina l'identità dell'assassino? Bravissimo è il regista che su un film di 90 minuti ti tiene sulla corda fino all'85esimo minuto, ma in generale la soluzione si scopre prima. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

Katie è la prima della classe, sta per laurearsi e (alla faccia della disoccupazione) è stata già selezionata per un qualificatissimo lavoro. Però non riesce a riprendersi dall'abbandono di Embry, il bello della facoltà, un biondino ricco e arrogante scomparso senza lasciare tracce. Lo spettatore lo apprende tramite flashback soggettivi della fanciulla, che lo informano per sovrappiù di un secondo abbandono: quello del papà di Katie, avvenuto quando lei era piccola. Se è un po’esperto di psychothriller, comincia a mangiare la foglia; mostrandosi in ciò più abile del detective Wade Handler il quale, indagando sulla sparizione, intreccia un rapporto troppo personale con la complicata laureanda. »

di Stefano Lusardi Ciak

Per il suo esordio nella regia Stephen Gaghan, già sceneggiatore di Traffic (e del kolossal The Alamo) ha scelto un thriller classico, che guarda alla lezione di Hitchcock e di Polanski. Katie (Katie Holmes), studentessa universitaria impegnata a progettare una carriera post-laurea, si ritrova proiettata nel suo angosciante passato, quando un poliziotto (Benjamin Bratt) inizia ad indagare su Embry (Charlie Humman), il suo ex-boyfriend, scomparso due anni prima senza lasciare tracce. Durante l’indagine, oltre all’ambiguo passato del ragazzo, si scoprirà che il suo destino è legato ad un altro studente scomparso nel campus. »

Abandon - Misteriosi omicidi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità