Angeli perduti

Un film di Wong Kar-wai. Con Leon Lai, Karen Mok, Michele Reis Titolo originale Duoluo tianshi. Drammatico, durata 90 min. - Hong Kong 1995.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Leon Lai Karen Mok
Karen Mok (49 anni) 2 Giugno 1970 Interpreta Punkie; Blondie; Baby
Michelle Reis
Hong Kong, cittÓ tentacolare, Ŕ teatro della vita di Ho, un po' teppista un po' eroe solitario. Cerca e non trova mai. Fra discorsi e violenze rimane ...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Un nuovo tuffo nello spleen al neon di Hong Kong, dove amori impossibili e gioie fuggevoli si rincorrono
Emanuele Sacchi     * * * 1/2 -
Locandina Angeli perduti

Due storie solo apparentemente parallele nella notte di Hong Kong. Da un lato il rapporto tra il killer Ming e la partner Agent (puramente professionale per il primo, morbosamente passionale per la seconda), dall'altro le vicende tragicomiche di Ho, un muto che vive di espedienti e cerca l'amore. Fallen Angels recita il titolo originale, ovvero angeli "caduti" e non "perduti", come vuole la banalizzazione del titolo italiano.
In una sola parola muta inesorabilmente il senso del tratto con cui Wong Kar-wai modella alcune esemplari solitudini metropolitane. In origine si trattava di due episodi rimasti esclusi da Hong Kong Express, poi cresciuti a dismisura sino a divenire un film a sÚ, in cui Wong potesse portare alle estreme conseguenze la sua poetica. Se il capostipite lavorava di fioretto, ritraendo delicate e romantiche storie d'amore, Angeli perduti ne rappresenta l'oscuro contraltare, sensuale dove l'altro era pudico, spudorato dove l'altro giocava di sottrazione; aggressivo tanto nello stile - uso e abuso del grandangolo e della camera a spalla - che nell'esasperazione gridata dei contenuti e del fine ultimo.
La consapevolezza autoriale di Wong Kar-wai appare ormai evidente e a tratti compiaciuta, ma le accuse di manierismo rivolte al film sminuiscono la potenza di un'opera in cui il senso profondo dell'incomunicabilitÓ e della morte al lavoro raggiunge il suo acme. Attraverso i rimandi osmotici e le strizzatine d'occhio con Hong Kong Express - l'ananas scaduto, Lei che pulisce la casa in assenza di Lui, la condivisione di topoi e situazioni - Angeli perduti celebra la definitiva fine dell'illusione (della felicitÓ), esaltando fino a svuotare di significato l'eroismo di personaggi teorici e astratti sino a sembrare degni di Antonioni (anche se si muovono con lo step-framing dell'action di Hong Kong).
La felicitÓ, effimera e forse illusoria, come una boa a cui aggrapparsi disperatamente, nel nulla (pieno di cose) della metropoli.

Stampa in PDF

* * * - -

Allucinato!

domenica 25 maggio 2008 di il caimano

╚ una storia allucinata e allucinante che ha per protagonista la cittÓ di Hong Kong e si suoi abitanti, immersi in un abisso buio (non c'Ŕ una scena che si svolga durante le ora diurne) e sporco, disordinato, a volte vuoto e spettrale. Le storie sono quelle di un killer che lavora in coppia con una bellissima agente (che gli procaccia i ôlavoriö, e che stabilisce chi deve morie, dove e quando). C'Ŕ ancora la storia di un ragazzo, diventato muto dopo aver mangiato un'ananas in scatola avariata, con continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Angeli perduti adesso. »
Angeli perduti | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | il caimano
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità