La lunga notte del '43

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La lunga notte del '43   Dvd La lunga notte del '43   Blu-Ray La lunga notte del '43  
Un film di Florestano Vancini. Con Gabriele Ferzetti, Enrico Maria Salerno, Gino Cervi, Andrea Checchi, Belinda Lee.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 100 min. - Italia 1960. MYMONETRO La lunga notte del '43 * * * 1/2 - valutazione media: 3,80 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,80/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Gabriele Ferzetti
Gabriele Ferzetti 17 Marzo 1925 Interpreta Franco Villani
Enrico Maria Salerno
Enrico Maria Salerno 18 Settembre 1926 Interpreta Pino Barilari
Gino Cervi
Gino Cervi 3 Maggio 1901 Interpreta Carlo Aretusi
Andrea Checchi
Andrea Checchi 21 Ottobre 1916 Interpreta Il farmacista
Belinda Lee
Belinda Lee 15 Giugno 1935 Interpreta Anna Barilari
Nerio Bernardi
Nerio Bernardi 23 Luglio 1899 Interpreta L'avvocato Villani
Dopo l'8 settembre del '43 il partito fascista di Ferrara stringe le fila, ma è lacerato tra due diverse tendenze: quella del moderato federale Bolognesi e quella del fanatico Aretusi
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
I residui del fascismo nell'Italia post-bellica
    * * * * -
Locandina La lunga notte del '43

Dopo l'8 settembre del '43 il partito fascista di Ferrara stringe le fila, ma è lacerato tra due diverse tendenze: quella del moderato federale Bolognesi e quella del fanatico Aretusi, che fa assassinare il primo e, attribuendo il delitto agli antifascisti, scatena una violenta rappresaglia, facendo fucilare undici ostaggi. Ma il tempo cancella molte cose: il figlio di una delle vittime, Franco, fuggito in Svizzera, torna a Ferrara dopo 18 anni e incontrando Aretusi gli stringe cordialmente la mano.

Stampa in PDF

Premi e nomination La lunga notte del '43

premi
nomination
Festival di Venezia
1
0
Nastri d'Argento
1
1
* * * * -

Un film di esordio di grande tensione morale

lunedì 25 aprile 2011 di katherine

In una cupa Ferrara,in parte ricostruita in studio,con lo splendido bianco e nero di Carlo Di Palma,la ricostruzione,ispirata all'omonimo racconto di Giorgio Bassani ,di una tragica rappresaglia organizzata dal fanatico fascista Artusi,che fa uccidere il più moderato federale Bolognesi,per poter accusare e far fucilare un gruppo di antifascisti ferraresi.Lugubri atmosfere di un regime ormai agonizzante,tra atti di coraggio e meschine viltà. Nel mezzo,la difficile storia continua »

* * * * -

L'esordio di un grande regista da non dimenticare

sabato 16 agosto 2014 di woody62

Ci ha ormai lasciato da qualche anno, ma rivedere "La lunga notte del 43" di Florestano Vancini ci rammenta la sua grandezza. L'opera si avvale anche del meraviglioso bianco e nero di Carlo Di Palma, all'inizio di una carriera come direttore della fotografia che lo porterà a lavorare con i migliori registi italiani e stranieri. La storia tratta da un libro di Bassani, ci riporta alla tragedia di un fascismo agonizzante, agli ultimi colpi di coda, in una Ferrara cupa e nebbiosa. La vicenda politica continua »

* * * * -

Ferrara nera

lunedì 12 febbraio 2018 di Parsifal

Opera prima di Florestano  Vancini, con evidente inpronta neorealista, ispirata ad una delle Cinque Storie Ferraresi di Giorgio Bassani. Vicenda dunque interamente ambientata a Ferrara , città natale dello scrittore, come d'altronde " IL giradino dei finzi Contini" con il quale, in alcuni passaggi narrativi, si riscontrano delle analogie . Durante l'anno della costizione della Repubblica Sociale Italiana , in una nazione allo sbando e d estremamente confusa, la pigra continua »

* * - - -

Malinconico, struggente, inutile fotoromanzo

giovedì 21 agosto 2008 di giorgio

Una cosa va data atto al film. Il film rende con commozione struggente la temperie di un'avventura amorosa impossibile eppure resa apparentemente possibile nel clima di sospensione della guerra e prima del preciptare degli eventi che conducono il protagnosita lontano da ferrara. E' una storia struggente, perchè proiettata al passato sul filo della memoria della giovinezza, del ricordo dei banchi di scuola; una storia struggente, molto valorizzata dalla malinconica musica di Rustichelli e dalle scene continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film La lunga notte del '43 adesso. »
Shop

DVD | La lunga notte del '43

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 23 marzo 2018

Cover Dvd La lunga notte del '43 A partire da venerdì 23 marzo 2018 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La lunga notte del '43 di Florestano Vancini con Gabriele Ferzetti, Enrico Maria Salerno, Gino Cervi, Andrea Checchi. Distribuito da A & R Productions. Su internet La lunga notte del '43 (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 12,99 €
Aquista on line il dvd del film La lunga notte del '43

SOUNDTRACK | La lunga notte del '43

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 8 aprile 2016

Cover CD La lunga notte del '43 A partire da venerdì 8 aprile 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film La lunga notte del '43 del regista. Florestano Vancini Distribuita da Quartet Records.

di Pier Paolo Pasolini

Ho visto recentemente a Ferrara il film La lunga notte del '43, e debbo confessarle che mi è piaciuto molto. Siccome io appartengo alla generazione che non ha mai conosciuto il fascismo (sono nata nel 1941) e ben pochi sono stati coloro che ce lo hanno fatto conoscere, ed anche il cinema ha operato ben poco in quel campo, mi rivolgo a Lei, che ha collaborato al film, per sapere se i fatti narrati ne La Lunga notte del '43 sono stati tratti da un episodio veramente accaduto. Grata se vorrà rispondermi, voglia gradire distinti saluti. »

di Gian Piero dell'Acqua

Rievocazione dell’eccidio di undici antifascisti ferraresi, avvenuto il 15 novembre 1943. La vicenda è rivista attraverso la storia del figlio di uno degli uccisi, che ha ricevuto l’antifascismo come naturale eredità ma appunto per questo è ed è sempre stato in sostanza un indifferente. Primo lungometraggio di Vancini, il film fu forse il più sincero fra quelli che, intorno al 1960, si rifecero ai temi dell’antifascismo e della Resistenza: sincero soprattutto nell’ammettere una profonda frattura (e un’insensibilità anche culturale) fra passato e presente. »

di Guido Aristarco Cinema Nuovo

Vancini, aiuto regista in Estate violenta, nel riprendere la data dell’8 settembre e situare l’epoca del suo film a cavallo dell’“adunata di Verona” e della restaurazione del fascismo, non respinge il nesso tra vicenda privata, destini individuali e tempo storico. Diciassette anni dopo il noto eccidio, Franco Villani torna a Ferrara, con una moglie svizzera e un figlio che parla francese; rivede Carlo Aretusi, il responsabile della morte del padre; si salutano da vecchi amici, e alla moglie che gli chiede chi sia quell’uomo cordiale e spavaldo, egli risponde: “Un cx gerarca fascista; ai suoi tempi era una figura importante, ma credo che non abbia fatto niente di male”. »

La lunga notte del '43 | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | woody62
  2° | parsifal
  3° | parsifal
  4° | katherine
  5° | giorgio
Rassegna stampa
Gian Piero dell'Acqua
Festival di Venezia (1)
Nastri d'Argento (2)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità