Soul Kitchen

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Soul Kitchen   Dvd Soul Kitchen   Blu-Ray Soul Kitchen  
Un film di Fatih Akin. Con Adam Bousdoukos, Moritz Bleibtreu, Birol Ünel, Anna Bederke, Pheline Roggan.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 99 min. - Germania 2009. - Bim Distribuzione uscita venerdì 8 gennaio 2010. MYMONETRO Soul Kitchen * * * - - valutazione media: 3,41 su 63 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
cantastorie sabato 9 gennaio 2010
"il viaggiatore.. Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

..non ha ancora raggiunto la sua destinazione finale." Scrivo a caldo e ora sento che quattro stelle il film le meriti tutte. Domattina potrei avere qualche ripensamento ma non avrà alcuna importanza.. e questo perché ho appena visto un Film. Il ritmo è pazzesco. Non c'è un momento di tregua, la narrazione scorre veloce tra alti e bassi improvvisi e quasi del tutto inaspettati. A metà del film credi che tutto andrà per il meglio perché la vita va a gonfie vele; cinque minuti più tardi temi che finisca malissimo, tra disastri, morte, dolore, bancarotta o che so altro. Una carica altalenante rende il film più che apprezzabile, lo solleva da un appiattimento facilmente rilevabile in una grande quantità di trame contemporanee. [+]

[+] lascia un commento a cantastorie »
d'accordo?
paola di giuseppe venerdì 22 gennaio 2010
cucina e musica dell'anima Valutazione 4 stelle su cinque
73%
No
27%

Il sound of Istanbul trasferito ad Amburgo, in un capannone di periferia, che si potrebbe dire “fa tanto tendenza” se non fosse, in realtà, tutto quello che si può permettere Zinos, il fratello buono e sfigato con l’ernia del disco di Ilias, quello in galera per furtarelli, in libertà vigilata ancora per sei mesi (alla mammina i due bravi figlioli dicono che ha un contratto a tempo indeterminato su una piattaforma petrolifera), un fratellone di quelli fatti apposta per romperti tutti i giocattoli. Nel capannone, in parte occupato da un vecchio marinaio ipocondriaco col suo barcone in restauro perenne, insolvente cronico sull’affitto e sempre con gli auricolari addosso per non sentire la musica da pazzi di Zinos, spicca una bella insegna, Soul Kitchen, e si fanno da mangiare cose inguardabili ma, sembra, mangiabili da un’affezionata clientela senza pretese, in una cucina da manuale per gli annali dell’ufficio d’igiene. [+]

[+] lascia un commento a paola di giuseppe »
d'accordo?
audreyandgeorge martedì 27 luglio 2010
soul kitchen, il cibo che fa ridere l'anima! Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
37%

Una commedia vincitrice del Premio Speciale della Giuria alla 66° edizione del Festival del Cinema di Venezia che sembra nata per questo blog: tutto gira intorno al cibo e non importa se siamo ad Amburgo e il cuoco di origine greca Zinos non è sicuramente Vissani, ma il risultato è simpatico, furbo, pulp, soul, anni 70 e molto divertente. Se devo dirla tutta, i primi minuti la grande somiglianza del protagonista con l'ultimo vincitore del grande fratello mi tratteneva da un coinvolgimento totale, ma poco dopo il giovane regista turco-tedesco Fatih Akin (già autore di una grande prova nel 2004 con la Sposa Turca) convince e dimostra tutto il suo talento; si respira la cultura multi etnica di un regista ironico che non dimentica le sue origini. [+]

[+] lascia un commento a audreyandgeorge »
d'accordo?
reservoir dogs martedì 9 novembre 2010
il cibo che nutre anima e corpo Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La vita di Zinos il proprietario del Soul Kitchen, un ristorante, non sembra aver preso la via giusta infatti la ragazza vuole partire per la Cina, il fratello gli chiede un lavoro fittizio per avere i domiciliari, il fisco lo cerca perchè ha evaso col ristorante, una vecchia conoscenza tenta di comprargli il ristorante e il terreno circostante per farci un centro commerciale e come se non bastasse gli è venuta fuori un ernia.
Attraverso il suo amore per il cibo e la musica e quindi in un certo senso anche per la vita, Zinos riuscirà a risolvere i suoi problemi uno alla volta.
Un film che abbraccia a  pieno il culto del nutrire l'anima e il corpo attraverso il cibo, la vita di Zinos cambia, forse migliora quando prende coscenza di questo. [+]

[+] lascia un commento a reservoir dogs »
d'accordo?
nigel mansell giovedì 28 ottobre 2010
poi potresti pensare che tutto è possibile Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Poi potresti pensare che tutto è possibile, uscito dal cinema vedi il mondo migliore, ti mette di buon umore. Ottima musica, fotografia sognante specialmente la vista dei canali, attori con visi e movenze azzeccatissimi. Se vogliamo c'è anche il classico vecchietto del west, solo che qui è un burbero marinaio greco, Socrates; ma le trovate sono moltissime e tutte divertenti come le personalità dei personaggi tratteggiate con cura. Una cura per il buonumore.

[+] lascia un commento a nigel mansell »
d'accordo?
notedo venerdì 3 dicembre 2010
film simpaticamente trasgressivo Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Akin,giovane regista sicuramente da tenere d'occhio,ha girato un film diverso,un film vacanza che ci parla di lui (autobiografico),dei suoi vagabondaggi nelle realtà notturne di una Amburgo che immaginiamo grigia ma che viene magnificamente colorata dalla sua narrativa.   Akin,forse il principale regista tedesco di oggi,magnifico frullatore di situazioni ,capace di porre in modo magistrale la macchina da presa,con questo film ha messo in opera,nella sua semplicità,una felice operazione cinematografica. A mio avviso,meritati gli applausi al festival del cinema di Venezia.

[+] lascia un commento a notedo »
d'accordo?
fedeleto martedì 11 settembre 2012
il film cibo per l'anima.. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Mandare avanti il soul kitchen non e' cosa facile,questo lo sa bene Zinos,che con il problema della ragazza a Shangai diventa anche piu' difficile lavorare.Ma quando le cose e' destino che si complichino ,allora la valanga e' pronta a colpire,e il povero Zinos oltre a soffrire per l'assenza della sua ragazza,si prendera' una bella ernia del disco e come se non bastasse il fratello per debiti di gioco si giochera' il locale .Che fare?visto che anche la ragazza lo ha lasciato?magari pero' la massaggiatrice che lo ha portato dallo spaccaossa e' la sua donna ideale.Faith Akin dopo il trionfo della sposa turca dirige una buona commedia condita in salsa musica e divertimento. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
jaky86 mercoledì 23 febbraio 2011
cucina a ritmo di soul Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Akin si conferma uno dei registi più interessanti del panorama del cinema tedesco, ambientando ad Amburgo la storia di uno squattrinato cuoco di origine greca che gestisce un ristorante (un capannone) servendo surgelati e birre.
L'incontro con un sofisticato e bizzarro cuoco rinnoverà totalmente il locale e l'uscita di prigione del fratello lo porterà a vivere una serie di avventure. Commedia tutta da vedere e da gustare con picchi di comicità irresistibili (la festa che si trasforma in orgia grazie al dolce afrodisiaco!). Colonna sonora trascinante, ovviamente soul!

[+] lascia un commento a jaky86 »
d'accordo?
enzo70 domenica 23 ottobre 2016
buoni gli ingredienti, meno il risultato Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

  Fatih Akin, il regista usa ingredienti di moda, l’integrazione, la cucina e il lavoro. Zinos è un cuoco greco che vive ad Amburgo e ha un ristorante che propone i classici cibi della cucina per poveri; piatti surgelati, patatine fritte, il grasso gusto della povertà. Ma un’ernia al disco non consente più a Zinos di stare all’impiedi in cucina a spiattellare e così si vede costretto ad assumere un vero chef, ed anche il pessimo carattere fa parte della parte, che man mano trasformerà il locale in un punto di ritrovo dove troverà spazio anche della buona musica soul. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
marco chiappetta sabato 29 settembre 2012
commedia di cucina, sesso, musica e passione! Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Zinos gestisce un ristorante ad Amburgo di nome Soul Kitchen. La sua cucina è infima e le condizioni igieniche del locale sono pessime. Un nuovo cuoco di origine spagnola darà al ristorante un livello culinario più alto spaventando la vecchia clientela ma conquistando l'attenzione di molti giovani. Zinos finalmente ha il locale che desiderava ma tra una fidanzata pressante, un fratello galeotto, un vecchio amico che vuol rilevare l'attività ed un incessante mal di schiena troverà non poce difficoltà per preservare la sua creatura. Il film ci racconta la storia di un ragazzo della periferia europea che cerca di realizzare il suo sogno tra mille difficoltà, il tutto narrato in un tono leggero che regala a questa commedia una certa fluidità. [+]

[+] lascia un commento a marco chiappetta »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Soul Kitchen | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)
European Film Awards (2)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 agosto
Amityville: Il risveglio
Overdrive
giovedì 17 agosto
Atomica bionda
sabato 12 agosto
Monolith
giovedì 10 agosto
La torre nera
Diario di una schiappa - Portatemi...
giovedì 3 agosto
Annabelle 2: Creation
Angoscia
giovedì 27 luglio
La fuga
martedì 25 luglio
Motori ruggenti
giovedì 20 luglio
CHiPs
Savva
Operation Chromite
Ultime notizie dal cosmo
mercoledì 19 luglio
USS Indianapolis
Prima di domani
giovedì 13 luglio
The War - Il pianeta delle scimmie
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità