Casinò

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Casinò   Dvd Casinò   Blu-Ray Casinò  
Un film di Martin Scorsese. Con Robert De Niro, Sharon Stone, Joe Pesci, James Woods, Frank Vincent.
continua»
Titolo originale Casino. Drammatico, durata 180 min. - USA 1995. MYMONETRO Casinò * * * * - valutazione media: 4,06 su 53 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,06/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Robert De Niro
Robert De Niro (73 anni) 17 Agosto 1943 Interpreta Sam "Ace" Rothstein
Sharon Stone
Sharon Stone (58 anni) 10 Marzo 1958 Interpreta Ginger Mckenna; Rothstein
Joe Pesci
Joe Pesci (73 anni) 9 Febbraio 1943 Interpreta Nicky Santoro
James Woods
James Woods (69 anni) 18 Aprile 1947 Interpreta Lester Diamond
Frank Vincent
Frank Vincent (77 anni) 4 Agosto 1939 Interpreta Frank Marino
Pasquale Cajano
Pasquale Cajano (95 anni) 19 Agosto 1921 Interpreta Remo Gaggi
   
   
   
I personaggi principali sono Sam (De Niro), gran giocatore e direttore del più grande casinò di Las Vegas, Niki (Pesci), gangster incredibilmente viol...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * - -

I personaggi principali sono Sam (De Niro), gran giocatore e direttore del più grande casinò di Las Vegas, Niki (Pesci), gangster incredibilmente violento, e Ginger (Stone), una delle figure più odiose del cinema, che sposa Sam, lo tradisce e diventa alcolizzata e drogata. Il film comincia con Sam che esplode nella sua macchina e racconta da morto, come Holden in Viale del tramonto. Denaro, intrighi, fosse nel deserto, violenza. La mafia tiene d'occhio Sam, ma lui fa soldi per tutti. Niki esagera, ruba e ammazza. Alla fine i destini si compiono. Niki viene sepolto vivo, Ginger muore drogata e Sam...si è salvato: Scorsese non ce l'ha proprio fatta a far morire il suo De Niro. La "famiglia" è quella di Quei bravi ragazzi, con Pesci e De Niro del tutto simili a quei personaggi. Speriamo che Scorsese si sia stancato della mafia così come Stone ha finalmente rinunciato al Vietnam. Film di rara tensione e violenza, sopportabile perché stemperata dall'ironia. Per il resto Scorsese è sempre uno dei massimi autori del nostro tempo, regista di macchina e di attori, davvero esclusivo e travolgente, fin troppo, visto che non è facile abituarsi al doppio ritmo dell'azione e della voce fuori campo, incalzante senza pietà, con la parola e l'immagine su due diverse situazioni temporali. Un'ultima nota: De Niro ha cambiato voce, ha acquistato quella di Gigi Proietti. Ferruccio Amendola non ce la faceva proprio più.

Premi e nomination Casinò MYmovies
Incassi Casinò
Incasso Totale* Italia: € 4.031.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 7 gennaio 2007
Primo Weekend Usa: $ 9.946.000
Incasso Totale* Usa: $ 14.524.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 19 novembre 1995
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
21%
No
79%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Casinò

premi
nomination
Premio Oscar
0
1
Nastri d'Argento
1
0
Golden Globes
1
1
* * * * *

I soliti pregiudizi

martedì 15 ottobre 2002 di pie

Il più grosso errore che si può fare commentando questo film è proprio quello di paragonarlo a Quei bravi ragazzi!! Il film non è assolutamente un gangster movie come lo era il precedente di Scorsese (anche se in alcuni casi i contesti coincidono). In Quei bravi ragazzi si descrivevano le pulsioni e i modi di pensare e vivere dei gangster di New York della seconda metà del secolo appena trascorso. Ne escono fuori dei ritratti umani che resteranno per sempre nella storia del cinema, perché finalmente continua »

* * * * -

"las vegas purifica dai peccati"

mercoledì 4 luglio 2012 di osteriacinematografo

 1973, Las Vegas.  Sam “Asso” Rothstein (Robert De Niro), scommettitore dalle doti fuori dal comune al soldo della mafia italo-americana, viene ricompensato dal capo clan Remo Gaggi con la direzione di un grande casinò, il Tangiers. “Gestire un casinò è come derubare una banca senza poliziotti in giro. Per gente come me, Las Vegas purifica dai peccati. È come un lavaggio macchine della moralità” – dice Rothstein all’inizio continua »

* * * * *

Capolavoro!!

martedì 17 marzo 2009 di mendez

Quando mi sono reso conto di non aver ancora visto Casinò, io fan e ammiratore di Mr Scorsese, ho rimediato senza altri affanni... dire ke sono rimasto soddisfatto è orribilmente riduttivo e mi gonfio di orgoglio nell'affermare d aver avuto l'onore di vedere un capolavoro! il mitico De Niro cn la parte cucita sulla pelle è da applausi, Joe Pesci si ripete nei panni del piccolo bastardo violento ed implacabile, dopo l'oscar in "Quei bravi ragazzi", senza deludere, la bella Stone ha qualche incertezza continua »

* * * * -

Glaciale, disseccato, terminale

sabato 2 settembre 2006 di Francesco Di Benedetto

Depurato di partecipazione empatica nei confronti dei personaggi (salvo forse per la retrospettiva narrazione e franca autoconfessione di Pesci e De Niro), depurato di epos (i soggetti più disperati e distruttivi, le violenze più atroci, anche il plurimo omicidio finale nel granoturco, si inscrivono spesso nella banalità e nel grottesco della quotidianità), depurato di sofferto giudizio morale di condanna nei confronti dell'umanità ritratta, si rivela dopo gli eccessi virtuosistico-stilistici e continua »

Robert De Niro
Ci sono tre modi di fare le cose. Giuste, sbagliate e come dico io.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Nichilas Santoro (Joe pesci)
Ci sono un fottio di buche nel deserto, in quelle buche ci sono sepolti un fottio di problemi. Certo devi aver già preparato la buca prima di presentarti con un problema nel porta bagagli...
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il giocatore d'azzardo Robert De Niro, che la mafia ha messo a capo. del casinò Tangiers
Gestire un casinò è come derubare una banca senza poliziotti in giro. Per gente come me, Las Vegas purifica dai peccati. È come un lavaggio macchine della moralità.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Casinò oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Casinò

Uscita in DVD

Disponibile on line da sabato 1 aprile 2006

Cover Dvd Casinò A partire da sabato 1 aprile 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Casinò di Martin Scorsese con James Woods, Sharon Stone, Robert De Niro, Joe Pesci. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio ceco, Dolby Surround 2.0 - stereo - inglese, Dolby Surround 2.0 - stereo - italiano, Dolby Surround 2.0 - stereo - polacco, Dolby Surround 2.0 - stereo - spagnolo, Dolby Surround 2.0 - stereo - tedesco, Dolby Surround 2.0 - stereo. Su internet Casinò è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Casinò

SOUNDTRACK | Casinò

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 29 gennaio 1996

Cover CD Casinò A partire da lunedì 29 gennaio 1996 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Casinò del regista. Martin Scorsese Distribuita da MCA, il cd è composto da musiche di genere Jazz, e Blues.

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Con una giacca rosa confetto, con scarpe e pantaloni bianchi da dandy tropicale, Robert De Niro monta su una Cadillac Eldorado dell'82: l'automobile esplode e fiammeggia, il corpo di lui viene proiettato in aria, sale, ricade, mentre la musica di Bach accompagna l'inizio della storia dell'ascesa e della caduta di Sam Ace (Asso) Rothstein, gangster ebreo, conquistatore di Las Vegas negli Anni Settanta e poi sconfitto da se stesso. Comincia così Casinò, uno dei più bei film di Martin Scorsese, paragonato per grandezza e sentimento di fine a Senso di Visconti, interpretato da De Niro al suo meglio, da Joe Pesci, da una Sharon Stone-rivelazione candidata all'Oscar. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

C’è tutto il Martin Scorsese di questi anni, il migliore e il peggiore, in Casinò. C’è lo sgomento per il trionfo di volgarità che ha confutato il sogno americano(L’età dell’innocenza, 1993). C’è la memoria delle radici italiane, insieme rivendicate e sofferte(Goodfellas - Quei bravi ragazzi, 1990). C’è l’eccesso isterico che diventa cattivo gusto(Cape Fear - Il promontorio della paura, 1991). E tutto è portato all’iperbole, svuotato di significato, condotto a un’esplosione nichilistica. Un’esplosione, del resto, apre Casinò: Sam “Asso” Rothstein è scaraventato fuori della sua auto, in un delirio di fuoco contrappuntato, ironicamente almeno quanto tragicamente, dalle note della Passione secondo Matteo. »

di Irene Bignardi La Repubblica

“Mandare avanti un casinò è come svaligiare una banca senza poliziotti in giro.” Così parlò Sam “Ace” Rothstein, o, meglio, il suo modello nella realtà, Frank “Lefty” Rosenthal, ras di Las Vegas, dove il suo impero durò un decennio, dalla metà degli anni settanta alla metà degli anni ottanta: un piccolo gangster approdato alla capitale del gioco nel 1968 e diventato a poco a poco il ricchissimo e potentissimo direttore di quattro casinò, il marito di una bellissima ragazza con un passato di cali giri, il proprietario di una casa da un milione di dollari (di allora), e l’uomo celebre in tutto il Nevada per le innovazioni che aveva portato nel mondo del gioco. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Casinò è per molti aspetti un superfilm, ha momenti indimenticabili, eppure, tirate le somme non è il miglior prodotto di Martin Scorsese Gli impossibili rapporti fra i sessi? Aveva già detto tutto - meglio Toro scatenato Il fascino dei soldi e della vita illegale, l’assenza di ogni dimensione morale, il crimine che diventa regola quotidiana di vita? Quei bravi ragazzi resta ancora un modello inarrivabile Detto questo, e se si ha lo stomaco forte, Casinò è un film da non perdere. Accanto al già visto, contiene una assoluta novità: il deserto. »

Casinò | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | osteriacinematografo
  2° | pie
  3° | mendez
  4° | francesco di benedetto
  5° | alessandro
  6° | ultimoboyscout
  7° | tomdoniphon
  8° | jacopo b98
  9° | filippo catani
10° | il_marco
11° | francesco di benedetto
12° | nicolò
Premio Oscar (1)
Nastri d'Argento (1)
Golden Globes (2)


Articoli & News
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità