Verso il sud

Acquista su Ibs.it   Dvd Verso il sud   Blu-Ray Verso il sud  
Un film di Laurent Cantet. Con Louise Portal, Charlotte Rampling, Karen Young, Ménothy Cesar Titolo originale Vers le sud. Drammatico, durata 105 min. - Francia, Canada 2005. uscita venerdì 16 giugno 2006. MYMONETRO Verso il sud * * 1/2 - - valutazione media: 2,68 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato nì!
2,68/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblico * * - - -
Trailer Verso il sud
Il film: Verso il sud
Uscita: venerdì 16 giugno 2006
Anno produzione: 2005
Tre donne americane in vacanza, sono a caccia di avventure per dimenticare il grigiore delle loro vite.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Cantet mette in schermo una vacanza sessuale al femminile in un mare che molte signore sognano più blu
Marzia Gandolfi     * * * - -

Andare a sud, cantava Vinicio Capossela, a sud di noi come fanno le tre splendide protagoniste di Laurent Cantet: Charlotte Rampling, Karen Young e Louise Portal. Rispettivamente Brenda, Ellen e Sue, tre turiste americane in "gita di piacere" ad Haiti sul finire degli anni '70. Approdate a quella spiaggia da un passato confessato in prima persona alla macchina da presa, per quel passato cercano conforto tra le braccia di quello che oggi viene definito jinetero (il cavalcatore), una sorta di gigolo dei carabi. Una consolazione effimera, la loro, comprata da chi ha "fame" di venderla. Il sud di Brenda ed Ellen è incarnato da Legba, un giovane uomo color ebano che guadagna "cibo e sicurezza" smerciando "desiderio e amore". Legba è capace e ha stile e i suoi guadagni gli permettono di mantenere se stesso e la vecchia madre. Entrambe invaghite fino a pensare di condurlo via con loro, le donne arriveranno a un feroce scontro finale incapaci di riconoscere la vacuità del loro sogno sessuale. È difficile individuare le ragioni che stanno alla base del turismo sessuale, una spiegazione facile le identifica con patologie individuali, tuttavia è troppo poco per giustificare una diffusione così massiccia di questa pratica. Esteso anche tra le ladies, Cantet mette in schermo una vacanza sessuale al femminile in un mare che molte signore sognano più blu. Il regista nel suo film individua in questo fenomeno così crescente una componente socio-economica: confronta due povertà, quella sociale e quella sessuale. La ricerca sessuale delle sue protagoniste, più erotica e meno pornografica di quella maschile, è capace di esprimere sentimenti fortissimi come la ricerca dell'amore in età avanzata magnificamente interpretata dal Charlotte Rampling, Coppa Volpi mancata.

Stampa in PDF

Premi e nomination Verso il sud

premi
nomination
Festival di Venezia
1
0
* * * - -

L'impiccato e il boia

lunedì 26 giugno 2006 di A.L.

Cantet nella sua ultima fatica non abbandona la strada intrapresa nei precedenti film A tempo pieno e Risorse umane: l’emersione delle varie forme di alienazione genera sempre il dramma individuale e sociale. In una sorta di saggio-inchiesta ad ampio raggio l’autore considerandone il valore esemplare mette sotto osservazione e privilegia comportamenti e stati d’animo diffusi : centro di interesse non è il giudizio moralistico e neppure l’algido documento bensì la lacerazione traumatica fra l’uomo continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Verso il sud adesso. »
Shop

DVD | Verso il sud

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 5 dicembre 2006

Cover Dvd Verso il sud A partire da martedì 5 dicembre 2006 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Verso il sud di Laurent Cantet con Louise Portal, Charlotte Rampling, Karen Young, Ménothy Cesar. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - originale, Dolby Digital 5.1. Su internet Verso il sud è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Verso il sud

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Turismo sessuale ai Caraibi in Vers le Sud del francese Laurent Cantet, tratto da racconti di Dany Laferrière, interpretato da Charlotte Rampling, Ménothy Cesar, Karen Young, Louise Portal. Alla fine degli Anni 70, per ritrovare l'amore carnale nella giovinezza, bellezza e virilità degli amanti neri, tre donne mature americane arrivano a Tahiti ancora governata dal regime violento del figlio di Duvalier. Abitano all'Hotel Petite Anse in bungalow sulla bellissima spiaggia bordata di verde e di palme, sul bellissimo mare, e non hanno paura di nulla: «Un turista non muore mai». »

«Verso Sud», il sesso come potere

di Dario Zonta L'Unità

A quasi un anno dalla presentazione in concorso a Venezia, esce nelle sale italiane il terzo film del regista francese Laurent Cantet: Verso Sud. Solo apparentemente Cantet si sposta, con questa opera, dai temi cari alla sua giovane cinematografia. Le relazioni di classe e i sistemi di potere definiscono sempre l'oggetto della sua ricerca, che sia centrato sul mondo del lavoro (come avviene in Risorse umane e A tempo pieno, sindacato e lavoro nella Francia contemporanea) o sul rapporto tra i sessi. »

Il nero più bello dei Caraibi per il desiderio over 50

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Charlotte Rampling è una docente universitaria di Boston dura e vorace: «Vado pazza per il sesso. Ho sempre pensato che da vecchia me lo sarei comprato. Non credevo che cominciasse così presto». Louise Portal è una manager di Savannah, Georgia, grassa e accomodante. Karen Young è una sentimentale senza più marito nè famiglia. Per tutte e tre, Ménothy Cesar è il ragazzo nero più bello, gentile e desiderabile dei Caraibi e del mondo. Laurent Cantet, 45 anni, è il bravo regista francese di due film sul lavoro, Risorse umane e A tempo pieno: il suo modo di analizzare le realtà sociali è semplice e insieme molto profondo, capace di specchiare realtà globali anche con una semplice frase o gesto. »

di Maurizio Cabona Il Giornale

Sorta di Emmanuelle senile, Vers le sud di Laurent Cantet, presentato ieri in concorso alla Mostra, mostra la faccia triste delle Americhe. L’apparenza erotica. del turismo femminile ad Haiti cela la sostanza socio-politica del dramma neocoloniale. Siamo infatti nella Haiti di circa trent’anni fa, quella di Duvalier e dei suoi scherani, i Tontons Macoute. Sulle spiagge convengono, indifferenti, un’americana della Georgia ex schiavista (Karen Young), un’inglese che insegna francese nell’emancipata New York della rivoluzione sessuale (Charlotte Ramplìng) e una paffuta canadese francofona (Louise Portal). »

Verso il sud | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 16 giugno 2006
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
mercoledì 26 luglio
Slam - Tutto per una ragazza
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità