E allora mambo!

Un film di Lucio Pellegrini. Con Maddalena Maggi, Luca Bizzarri, Luciana Littizzetto, Paolo Kessisoglu, Gigio Alberti.
continua»
Commedia, durata 93 min. - Italia 1999. MYMONETRO E allora mambo! * * 1/2 - - valutazione media: 2,92 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,92/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Maddalena Maggi
Maddalena Maggi (43 anni) 17 Marzo 1974 Interpreta Antonia
Luca Bizzarri
Luca Bizzarri (46 anni) 13 Luglio 1971 Interpreta Stefano
Luciana Littizzetto
Luciana Littizzetto (53 anni) 29 Ottobre 1964 Interpreta Lisa
Paolo Kessisoglu
Paolo Kessisoglu (48 anni) 25 Luglio 1969 Interpreta Mauro
Gigio Alberti
Gigio Alberti (61 anni) 19 Giugno 1956 Interpreta Sparviero
Gianni Fantoni
Gianni Fantoni (50 anni) 20 Giugno 1967 Interpreta Carloni grasso
Una lieta sorpresa del cinema italiano per una équipe destinata a continuare la sua fortuna con il secondo film, Tandem, riuscita satira della...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
Pino Farinotti     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING
Locandina E allora mambo!

Una lieta sorpresa del cinema italiano per una équipe destinata a continuare la sua fortuna con il secondo film, Tandem, riuscita satira della nevrosi contemporanea. Questo mambo è ballato intorno a un equivoco elettronico, che attribuisce al conto di uno spiantato un saldo incredibilmente in attivo. Questo lo induce a cambiar esistenza cercando di conservare la vita (e la moglie) precedente. Commedia degli equivoci, realizzata con scarsi mezzi e tante brillanti idee.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
E ALLORA MAMBO!
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
Luca Bizzarri e Maddalena Maggi
A me nessuna donna mi ha mai fatto questo effetto. Mi sento…mi sento leggero, mi sento svampito. I colori: è come se avessero riverniciato tutto!
Guarda che non sono io: è il caffè di marijuana.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Luca Bizzarri e Maddalena Maggi
A me nessuna donna mi ha mai fatto questo effetto. Mi sento…mi sento leggero, mi sento svampito. I colori: è come se avessero riverniciato tutto!
Guarda che non sono io: è il caffè di marijuana.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

di Roberto Nepoti La Repubblica

È interpretato da una schiera di nuovi comici, provenienti dal varietà televisivo Ciro e al debutto sul grande schermo; lo dirige un regista alla prima prova cinematografica: però E allora Mambo di Lucio Pellegrini è un nipotino della commedia all'italiana di buona memoria. Lo è dal soggetto, che evoca L'immorale di Pietro Germi e Il bigamo di Luciano Emmer, alla colonna sonora Anni 60 con brani di Piero Umiliani, Piero Piccioni e Gian Piero Reverberi, che a quella stagione del nostro cinema diedero il particolare tono musicale. »

di Enrico Magrelli Film TV

A Stefano una vita non basta. Soffocato dal logorio quotidiano di un'esistenza "normale" (moglie, figlia, mutuo e lavoro noioso), vuole inventarsi una seconda possibilità più piacevole, libera, gratificante. Complici di questo progetto, un disguido contabile (sei miliardi sul conto) e un amico avvocato (Mauro) simpatico, cialtrone, patito di mambo. Il destino, nelle commedie, e la coazione a ripetere, nelle riflessioni filosofiche, sono implacabili e la doppia vita del protagonista è, in realtà, il raddoppiamento speculare di una stessa condizione: due case, due mogli, due cucine, due nevrosi. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Un gruppo di giovani comici televisivi nel primo film diretto da Lucio Pellegrini. Commedia a ritmo di mambo: un trentenne schiacciato dai pesi della propria vita famigliare (moglie, figlia) e dalla tediosa ripetitività delle giornate, si ritrova per un errore sul conto corrente in banca sei miliardi, una cifra che può permettergli di cambiare l'esistenza, di tornare a essere single senza pensieri. Lo fa, ma contrariamente a ogni aspettativa gli esiti sono disastrosi: anziché allegerirsi, responsabilità e legami si raddoppiano, la trama delle bugie finisce col rendere la vita impraticabile. »

di Silvio Danese Quotidiano.net

La seconda volta di Lucio Pellegrini. La prima era la commedia affaristico-familiare E allora mambo, caso cinematografico della scorsa stagione (basso budget, tanto successo). Questa è la commedia della sindrome da dipendenza o della coppia in crisi, per trovare un argomento nuovo (alto budget, bassi risultati). La convivenza di Luca e Camilla (Luca Bizzarri, Maddalena Maggi), personaggi flebili come certi amorini dei film di Fabrizi e Totò, s'incrocia e si sovrappone alla relazione tra i loro psicanalisti (Paolo Kessisoglu e Fabrizia Sacchi). »

E allora mambo! | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità