Lo stagista inaspettato

Acquista su Ibs.it   Dvd Lo stagista inaspettato   Blu-Ray Lo stagista inaspettato  
Un film di Nancy Meyers. Con Robert De Niro, Anne Hathaway, Rene Russo, Anders Holm, JoJo Kushner, Andrew Rannells.
continua»
Titolo originale The Intern. Commedia, Ratings: Kids, durata 121 min. - USA 2015. - Warner Bros Italia uscita giovedì 15 ottobre 2015. MYMONETRO Lo stagista inaspettato * * 1/2 - - valutazione media: 2,82 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
maria conti venerdì 25 dicembre 2020
la fiera della pubblicità
0%
No
0%

SKYPESKYPEFACEBOOKAPPLEAPPLEAPPLESKYPEFACEBOOK

Non ho mai visto così tanti product placement in un solo film. Non che siano sbagliati di per sè, ma quando ogni due per tre viene inquadrato il logo Apple, parte il trillo di Skype, viene inquadrato cotanto di schermo con scrittona Skype, si parla di Facebook mentre il protagonista si iscrive sulla piattaforma su un Macbook bevendo da una birra Stella Artois...dai, che schifo ragazzi.
Per il resto, un film che vorrebbe essere la solita commedia frizzantina partendo da un presupposto carino (un pensionato vedovo che vuole rilanciarsi come "stagista senior" presso una startup legata al mondo dell'e-commerce dell'abbigliamento), ma finendo in un film in realtà banalotto. [+]

[+] lascia un commento a maria conti »
d'accordo?
lorenzodv domenica 5 aprile 2020
un film sulla voglia di creare Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Jules ha fondato e dirige la "About the Fit", un'azienda di e-commerce di abbigliamento nata meno di un anno fa e che ora ha superato i duecento dipendenti. Il suo lavoro si svolge a ritmi piuttosto nevrotici, gira gli uffici in bicicletta, risolve eprsonalmente i problemi con i clienti, prende appuntamenti di fila distanziati di cinque minuti e tarda sempre un'ora. E dimentica, come ha dimenticato di aver dato il suo benestare ad una campagna di assunzione di stagisti anziani, non nel senso che hanno già esperienza ma che sono in pensione.
Lo aveva dimenticato e adesso non ne vorrebbe uno ma Ben insiste di lavorare con lei e diventerà il suo stagista barra migliore amico. [+]

[+] lascia un commento a lorenzodv »
d'accordo?
papageno giovedì 31 gennaio 2019
carino ma incongruente Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Film che si lascia vedere con piacere. Bravissima la Hathaway, un po' troppo paterno ed ammiccante lui. Quello che non torna, in questo film, è che lui fa parte di una generazione precedente a quella cui pretende di appartenere! Un settantenne dei giorni nostri, è passato attraverso il 68, la contestazione, la guerra del Vietnam, ha cominciato a lavorare negli anni 70 ed è andato in pensione a fine primo decennio del 2000! Ha lavorato col computer almeno 20 anni! Ben, da come si racconta, sembra che abbia lavorato negli anni 50 e che sia andato in pensione negli anni 80. Troppo anacronistico!
Altro appunto: il siparietto con la (stupenda) Rene Russo è del tutto pleonastico ed improbabile, nonostante se ne percepisca la funzione. [+]

[+] lascia un commento a papageno »
d'accordo?
albydrummer martedì 15 gennaio 2019
bellissima commedia Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Commedia molto sensibile,e molto intelligente,e poi Mai dire mai...De niro sempre grande anche in commedie brillanti,semplici e meravigliose come questa. Anche la Hathaway bravissima!!

[+] lascia un commento a albydrummer »
d'accordo?
renatoc. martedì 26 giugno 2018
simpatica commedia del nostro tempo! Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Un bel film "pulito" adatto ai problemi del nostro tempo! All'anziano pensionato vedovo che si annoia ma rimasto con la mentalità del suo tempo (Robert  De Niro), fa da contraltare la donna manager factotum (Anne Hathaway), che addirittura trasforma il marito in un padre casalingo per poter far fronte ai suoi impegni di lavoro. Questi che va alle riunioni scolastiche della figlia al posto della moglie e quindi si intrattiene con le madri degli altri alunni, alla fine stanco e trascurato, tradisce la moglie con una di queste! Fra la donna boss di industria e l'anziano stagista si instaura un grande e confidenziale rapporto di amicizia che rimane così "pulito" che quando questi accompagna la protagonista a San Francisco e si vengono a trovare ne [+]

[+] lascia un commento a renatoc. »
d'accordo?
sabato 17 marzo 2018
analisi eccellente
100%
No
0%

Film offre analisi lucida e ironica delle diverse modalità di comunicazione di generazioni diverse. Nella divertente stranezza di uno stagista anziano anziché giovane e inesperto si gioca una delicata e divertente narrazione del modo di vivere, lavorare e comunicare dei giovani di oggi. Eccellente il costante richiamo alle diverse velocità a cui viaggiano i giovani e l'anziano stagista, la cui correttezza, sensibilità affidabilità emergono inesorabilmente.

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
sellerone lunedì 1 gennaio 2018
inaspettatamente inaspettato!!! Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Cosa c'è di bello in un film che segue la linea delle tue aspettative? Tutto ovviamente. Dire che la trama è semplice ed ovvia è ovvio, ma proprio in questo stà la forza di questo film. La semplicità dei sentimenti, la capacità di far vivere una bella fiaba immersa in un mondo come quello dell'economia digitale freddo e calcolatore e sopratutto, il messaggio che c'è sempre tempo per tutti noi di dare qualcosa.
Ovvio che me lo rivedo dopo aver asciugato tutte le lacrime di commozione. Non lo compro perchè non avendo più fazzoletti non saprei come asciugarmi il volto.
Da vedere con mia moglie affinchè capisca cosa rischiano le donne di successo, insieme ai ragazzi perchè capiscano che io non sono solo vecchio, ma anche saggio. [+]

[+] lascia un commento a sellerone »
d'accordo?
luigi chierico martedì 3 gennaio 2017
la terza eta’ Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

Ben Whittaker, interpretato dal bravissimo ultrasettantenne Robert De Niro, giunto alla terza età nelle sue piene facoltà fisiche e mentali viene assunto come stagista, una specie di apprendistato, in una società di giovanissimi con a capo la trentenne Jiules Ostin ( i l ruolo è affidato alla brava trentenne Anne Hathaway). Un film delizioso sul rapporto tra impiegati di generazioni diverse divise dall’evoluzione della tecnologia , dell’informatica, della telefonia al punto che la si può definire una vera e propria rivoluzione della fine del secondo millennio. Non c’è più una penna o una macchina da scrivere ci sono i computer, i portatili, il tablet da consultare, da osservare ed è con questi strumenti che si deve dialogare, o meglio comunicare in silenzio, con gli acquirenti, si attendono sms sui cellulari o a mail sul video. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
gmptree martedì 3 gennaio 2017
quando il futuro è ora Valutazione 5 stelle su cinque
50%
No
50%

"Lo stagista inaspettato" alias come preparare psicologicamente la società italiana al lavoro in età pensionabile. Robert De Niro, Ben Whittaker, vedovo settantenne, è il palese esempio di quello che sta succedendo nel nostro bel paese. Un tempo era le religione l'oppio dei popoli, oggi il cinema. Si controllano le masse dicendo loro come pensare. Qui, il paradigma del film dice che, il settantenne vedovo è l'impiegato perfetto. Non ha legami famigliari, non ha impegni (salvo qualche acciacco, ma da contratto stage contemplato) e non gli si deve versare i contributi perchè per l'appunto, stagista. Se fossi imprenditore eroe assumerei solo pensionati con esperienza perchè costano meno e sono già formati. [+]

[+] lascia un commento a gmptree »
d'accordo?
themaster lunedì 22 agosto 2016
""""""film"""""" penoso. Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Nancy Meyers è una figura insopportabile nel cinema americano,una finta autrice capace solamente di inserire nelle sue opere miele rancido e dialoghi talmente finti e inutili da risultare quasi affascinanti e questa pellicola è la riprova che questa donna non farà mai e poi mai qualcosa di interessante.
Partendo dalla sceneggiatura si può dire che è scialba,stupida e banale e non è pregiudizio dovuto ad una mancanza di sensibilità da parte del genere maschile perchè un film come Il Lato Positivo non è così male ed è molto romantico,oppure possiamo citare Interstellar che è un film molto romantico ma non è pesante nemmeno un secondo. [+]

[+] commento evitabile (di enrichetto61)
[+] lascia un commento a themaster »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Lo stagista inaspettato | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1° | sergiofi
  2° | cristina roggero
  3° | no_data
  4° |
  5° | a.i.9lli
  6° | dhany coraucci
  7° | elpiezo
  8° | luigi chierico
  9° | orione95
10° | flyanto
11° | renatoc.
12° | dodix2013
13° | papageno
14° | catcarlo
15° | lorenzodv
16° | pierri93
17° | themaster
18° | maynardi araldi
Critics Choice Award (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 15 ottobre 2015
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità