Se Dio Vuole

Acquista su Ibs.it   Dvd Se Dio Vuole   Blu-Ray Se Dio Vuole  
Un film di Edoardo Falcone. Con Marco Giallini, Alessandro Gassmann, Laura Morante, Ilaria Spada, Edoardo Pesce.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 87 min. - Italia 2015. - 01 Distribution uscita giovedý 9 aprile 2015. MYMONETRO Se Dio Vuole * * * - - valutazione media: 3,30 su 46 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
simosera92 venerdý 10 aprile 2015
"come un sorriso che dura un minuto" Valutazione 5 stelle su cinque
89%
No
11%

Che abbia veramente voluto o meno Dio è il vero pratogonista, e che ci crediate o no Dio è comunque amore, e che esista o meno "l'importante è amare" .
La coppia Giallini e Gassman fa centro in una commedia tutta d'un fiato dove le risate sono assicurate, ma che lascia molto di più della leggerezza per cui lo si vive in sala cinema. Temi banali trattati con una originalità inaspettata fanno scorrere il tempo tra risate e momenti di riflessione in un film che con spensieratezza vuole far riflettere, o per lo meno ci riesce in modo molto divertente. Il tutto è contornato da una fotografia meravigliosa, "la grande bellezza" di Roma accompagnata da musiche originali che si concludono con una perla italiana firmata De Gregori. [+]

[+] lascia un commento a simosera92 »
d'accordo?
giusepped88 giovedý 9 aprile 2015
per chi si vuole fare prete ma anche no Valutazione 5 stelle su cinque
79%
No
21%

Un film che vale la pena di vedere. Ho dato cinque stelle perché non capita di vedere spesso film che trattano il delicato tema della vocazione senza finire per essere spiccatamente anticlericale o al contrario che sembri commissionato dalla Cei. [+]

[+] evviva i buoni film! (di maria f.)
[+] lascia un commento a giusepped88 »
d'accordo?
mauro domenica 12 aprile 2015
se dio vuole un bel film! Valutazione 4 stelle su cinque
64%
No
36%

I due pilastri portanti sono Tommaso e Don Pietro, banale dirlo, ma essenziale! La causa scatenante degli eventi è la vocazione del figlio al sacerdozio. Un ottimo film, perchè? Perchè rompe davvero una tradizione cinematografica italiana basata su ricostruzioni irreali di famiglie e personaggi che le compongono, i quali costantemente diventano una caricatura a volte perfino di loro stessi, ciò rende molte pellicole inutili e direi fastidiose. Certamente anche qui le caratteristiche di maggior interesse dei protagonisti sono ben sottolineate, ma senza sforare nel ridicolo, nell'assurdo. Si affrontano tanti temi, i soliti: il rapporto genitori/figli, moglie/marito, ed anche l'autocritica di ognuno rispetto al proprio bilancio di vita, più ovviamente il loro rapporto con la spiritualità. [+]

[+] lascia un commento a mauro »
d'accordo?
francesca50 martedý 14 aprile 2015
veramente divertente e nuovo Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Ripeto quello già detto da molti, cioè che finalmente si esce dal solito film italiano superficiale e condito di stereotipi.
Il film infatti esce dal consueto perchè non tratta i soliti temi dei nostri intellettualoidi con sfigati e problemi sociali, ma abbiamo una sceneggiatura leggera con la quale si tocca un tema universale, quello di Dio, forse suscettibile di approfondimento, ma il quale viene inserito in un mondo (quello dei ricchi) che sembra da invidiare quando invece si scopre che non lo è.
Non può essere soddisfatto chi rinuncia all'amore e alla famiglia! Questo è il piccolo e grande messaggio del film. [+]

[+] lascia un commento a francesca50 »
d'accordo?
catcarlo mercoledý 6 maggio 2015
se dio vuole Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Nella pletora di film italiani che ogni anno trovano la via delle sale malgrado i talenti veri siano pochi, questo esordio dietro la macchina da presa dello sceneggiatore romano Edoardo Falcone si fa notare certo come uno dei più riusciti. Per carità, non stiamo parlando di un capolavoro e lontani anni luce sono opere del livello di – tanto per far dei titoli - ‘Tutti a casa’ o ‘Il vedovo’, ma la scrittura del regista assieme a Marco Martani funziona: la vicenda mette in mostra una discreta compattezza e un buon ritmo, favoriti anche dall’assai opportuna concisione di una durata sotto i novanta minuti, riuscendo a regalare discrete quantità di divertimento mai volgare e qualche stilla di commozione. [+]

[+] lascia un commento a catcarlo »
d'accordo?
maria f. venerdý 28 ottobre 2016
evviva i buoni film! Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

In una trasmissione televisiva nella quale c’era la presentazione del film "Se Dio vuole", ho sentito Gassman e Giallini che con grande sincerità hanno dichiarato di essere atei.
Durante tutto il film, la loro esecuzione è stata talmente credibile che stentavo a pensare che lo fossero davvero. L’obiezione potrebbe essere: sono attori, è il loro mestiere, allora se s’interpreta un delinquente mica poi fuori scena, si sposa quel “ credo”?
E’ vero dopo la rappresentazione il metodo Stanislavskij per forza di cosa deve essere abbandonato, ma per certe interpretazioni che portano inevitabilmente a considerazioni così intense e a valutazioni profonde sarebbe veramente notevole per un attore potere trattenere quanto più possibile dentro di sé il beneficio di quell’opera. [+]

[+] lascia un commento a maria f. »
d'accordo?
amgiad martedý 28 aprile 2015
la commedia italiana mostra qualcosa di nuovo Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Ho visto volentieri questo agile film di Falcone. Reduce dalla visione di altre più blasonate commedie la cui tristezza avvolgeva come miele, ho 
ritrovato il piacere di sorridere pensando. La migliore dote della migliore commedia all' italiana. Intendiamoci non è un capolavoro E' un buon film e se il regista affinerà le sue doti sono convinto che potrà fornirci opere ancora migliori. Intelligente la trovata base della scelta controcorrente del figlio  (ma non quella ormai ovvia dell' omossesualità). Bravo Giannini , ormai perfettamente calato nel personaggio del professore (psicologo, chirurgo. ecc), discreto Gassman (e non è poco), bravissima Morante (lo confesso ho una forte predilezione per lei e mi piacerebbe anche se recitasse le previsioni del tempo), il resto del cast all' altezza. [+]

[+] lascia un commento a amgiad »
d'accordo?
sargi67 martedý 22 novembre 2016
il burbero tenerone..... Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Grande interpretazazione del duo Gassman / Giallini.
Un grande film, dove il cardiochirurgo burbero (Giallini) bravo, onesto e serio nella sua professione, si trova spiazzato e contrariato davanti alla decisione del figlio Andrea (il giovane Enrico Oetiker) di diventare prete.
Credendo che a convincere il proprio figlio a questa scelta sia stato il prete Don Pietro (Gassman), dopo diverse peripezie, a tratti spassose, si rende conto che (grazie soprattutto all'apporto schietto e deciso di Don Pietro) la decisione del figlio va rispettata e, dal quel burbero cardiochirurgo, viene fuori un padre dal cuore tenero che non rinuncia alle sue idee, ma sicuramente una persona migliorata dal proprio egoismo. [+]

[+] lascia un commento a sargi67 »
d'accordo?
aristoteles domenica 10 luglio 2016
il prete e il chirurgo Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Simpatica commedia su Dio,la famiglia e il senso della vita.
Un chirurgo saccente troverà nell'amicizia con un prete ex galeotto, le risposte a domande che in fondo non si è mai posto.
C'è molto umorismo,goliardia a bizzeffe e la voglia di toccare temi piuttosto profondi.
Non tutto funziona a causa di una sceneggiatura a tratti banale e approssimativa ma tutto sommato si respira un'aria godibile.
Davvero divertente la "falsa" famiglia.
Adoro Giallini ma questa volta mi ha convinto di più il buon Gassman.
2 stelle che passo a tre perché è vuna commedia italiana.

[+] lascia un commento a aristoteles »
d'accordo?
barone di firenze venerdý 24 luglio 2015
veramante buono Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

La storia è abbastanza scontata, la chiamata, il ripensamento l'ateo che pur rimanento tale vede il trascendentale con altro occhio il che migliora notevolmente il suo carattere.
 C'è mancato un pelo che si scivolasse sulla conversione del professore forgorato come Paolo sulla via di Damasco meno male che il regista Edoardo Falcone se fermato, c'è da capirlo dopo tante sceneggiature scritte il suo primo film da regista, deve essere sato un grande impegno, ma  anche non sapere della sorte di padre Stefano per me è una  genialata. PERO! Si ride le battute sono sane i qui pro quo le gag i fraintendimenti mi hanno fatto ridere di cuore e questo è importante, si ride senza il turpiloquo e anche questo è un punto di merito. [+]

[+] lascia un commento a barone di firenze »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Se Dio Vuole | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | simosera92
  2░ | giusepped88
  3░ | mauro
  4░ | francesca50
  5░ | catcarlo
  6░ | amgiad
  7░ | maria f.
  8░ | aristoteles
  9░ | sargi67
10░ | barone di firenze
11░ | enrico danelli
12░ | antrace
13░ | rescart
14░ | nino pell.
15░ | barbyrosemarie
16░ | maumauroma
17░ | stefano bruzzone
18░ | mario nitti
19░ | carlo1951
Sabaudia (1)
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (3)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 9 aprile 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 11 maggio
Favolacce
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledý 28 aprile
La prima donna
martedý 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedý 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedý 1 aprile
Il concorso
martedý 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedý 18 marzo
I predatori
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità