Whiplash

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Whiplash   Dvd Whiplash   Blu-Ray Whiplash  
Un film di Damien Chazelle. Con Miles Teller, J.K. Simmons, Melissa Benoist, Paul Reiser, Austin Stowell.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 107 min. - USA 2014. - Warner Bros Italia uscita giovedì 12 febbraio 2015. MYMONETRO Whiplash * * * 1/2 - valutazione media: 3,90 su 102 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Maestro e Allievo: duello sulla batteria Valutazione 4 stelle su cinque

di mericol


Feedback: 4226 | altri commenti e recensioni di mericol
giovedì 19 febbraio 2015

 Andrew (Miles Terrer), appassionato di jazz, vuole primeggiare nell’orchestra del Conservatorio di Manhattan, anche per una rivincita familiare. Suo padre, scrittore , non è mai riuscito ad uscire dall’anonimato. .
Andrew è batterista, la specialità che nel jazz richiede un maggiore dispendio energetico. E’ di animo remissivo. Ha un comportamento gentile,dolce , raffinato. Trova come coordinatore e direttore del complesso musicale Terence Fletcher (J.K. Simmons). che non è soltanto esigente, ma anche duro,cinico sino alla violenza verbale e fisica. Si è imposto un compito, che per lui è quasi una missione: usare tutti mezzi pur di fare nascere tra i suoi allievi una stella del Jazz. E’ legato idealmente alla vita di Charlie Parker, che non  avrebbe raggiunto i vertici musicali senza il deciso e forte impegno del suo manager istruttore.
Le prove orchestrali comprendono anche bei pezzi di musica jazz, anche Whiplash, da cui prende il nome lo stesso film di Damien Chazelle. Le prove avvengono senza soste, estenuanti, causano lacrime e sangue non solo in senso metaforico. Andrew ne esce prostrato,ferito nell’animo e nel fisico, ma assume gradualmente un carattere meno remissivo, più autonomo e forte, sino a che esplode anch’egli alla fine in una violenta reazione contro il suo direttore-torturatore.
Un film musicale dunque?In parte certamente. Ma con uguale certezza non soltanto. Anzi il tema prevalente è il contrasto tra il maestro e l’allievo, tra chi ha il potere e chi lo subisce. Una guerra tra due uomini che mirano ad un unico obiettivo , ma da differenti punti di vista. L’impegno del maestro avrebbe una sua giustificazione. Ma esisterà pure un limite, dichiara serenamente alla fine  il giovane Andrew. Si è trattato comunque di una vera guerra  condotta sulla batteria piuttosto che sul campo di battaglia.
Giustificati i richiami a “Full metal jacket”. Il regista ne fa chiare citazioni, ad es l’insulto di “palla di lardo” lanciato ad un giovane , grasso e non valido allievo..
Ma in tema di guerre cinematografiche non cruente, da ricordare le faticose esercitazioni cui è sottoposta Rose (nel recente “Tutti pazzi per Rose”di Roinsard ) per vincere le sue battaglie di dattilografia. Qui però le prove sono lunghe, laboriose , ma condotte con dolcezza dal datore di lavoro-istruttore Louis: oltre al successo,  tra i due sta sorgendo l’amore.
Il giovane regista Chazelle dimostra già un considerevole talento nel condurre una storia abbastanza originale e accattivante, che , piana all’inizio, procede alla fine con il ritmo di un thriller. I primi piani del volto, delle mani,della batteria, costituiscono da soli un motivo di tensione attrattiva. Lacrime e sangue sono fotografate nella loro cruda espressione. Ha scelto un attore ideale, per espressione del viso e mimica,come interprete di Fletcher,J.K.Simmons, che lo ricompensa con una prova degna di candidatura agli Oscar .
Andrew e Fletcher non appariranno, a conclusione del film, granitiche macchine umane comportamentali, ma uomini che rivedono i loro atteggiamenti e correggono i propri errori. Fletcher, il maestro, si commuove e piange nel ricordare un allievo di cui ha appreso da poco la morte, Andrew, l’allievo, resta sorpreso quando si rende conto  che i suoi familiari hanno denunciato Fletcher per i violenti metodi istruttivi. Fletcher, pure escluso dal Conservatorio per le denunce , invita Andrew come componente batterista titolare  di un suo nuovo complesso jazzistico .La musica quindi anche come linguaggio universale.
Resta alla fine oltre ad  una bella storia musicale una straordinaria guida per la vita, metafora della vita, come è stata ,molti anni prima ,per altro verso, “Prova d’orchestra” di Federico Fellini

[+] lascia un commento a mericol »
Sei d'accordo con la recensione di mericol?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
49%
No
51%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
camiglia venerdì 27 marzo 2015
validi i voti del pubblico?
67%
No
33%

Leggo questa recensione, dopo avere visto ieri il film di Chazelle.La recensione mi sembra tra le migliori 5. Eppure noto che il pubblico la boicotta. Avviene anche per le recensioni dei giornalisti di Mymovies. A volte le migliori vengono abbattute. Che non sia da cambiare il sistema di voto del pubblico? Un semplice Si o un semplice No alla portata di tutti? No è da escludere?

[+] lascia un commento a camiglia »
d'accordo?
davidedegada mercoledì 23 settembre 2015
si ma...
0%
No
0%

Trovo che il finale sia scontato e monco di quella parte umana necessaria per spiegare il perché necessita quella ricerca personale/spirituale/musicale. Qui sembra che essere jazzisti o grandi artisti della musica è frutto solo di una ottusa perseveranza stimolata da un elemento esterno. Penso che "Whiplash" sia un prodotto cinematografico a cui manca la contezza e la gnoseologia di come realmente si studia la musica... e quindi il jazz! Come tutti gli studi anche quello della musica è una cosa seria: qui è stato banalizzato da qualche spruzzo di sangue e dalle frustrazioni caratteriali dei personaggi! Probabilmente sono io che ho alzato troppo le aspettative di questo film!

[+] lascia un commento a davidedegada »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di mericol:

Vedi tutti i commenti di mericol »
Whiplash | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | mario nitti
  3° | jules_winnfield
  4° | zarar
  5° | vanessa zarastro
  6° | fede slevin
  7° | aristoteles
  8° | jaylee
  9° | stefano pariani
10° | pepito1948
11° | a.i.9lli
12° | flyanto
13° | new flesh
14° | no_data
15° | francesco dessi
16° | alex2044
17° | nvloud
18° | dave69
19° | great steven
20° | giorpost
21° | emmep
22° | lorenzoferraro
23° | dandy
24° | khaleb83
25° | biso 93
26° | aldiquadeisogni
27° | enzo70
28° | eugenio98
29° | michele r.
30° | nike22
31° | alberto pezzi
32° | angelo umana
33° | critico relativista
34° | cinestabe
35° | nerone bianchi
36° | goldy
37° | homer52
38° | filippo catani
39° | no_data
40° | andrea alesci
41° | jacopo b98
42° | lucva
43° | miguel angel tarditti
44° | andrex93
45° | fedecap
46° | mattibev
47° | alfredyk
48° | eugenio
49° | marcoll17
50° | marcoll17
51° | una persona che guarda i film
52° | stefano bruzzone
53° | stefano bruzzone
54° | bomber89
55° | gianleo67
56° | juanmilanis12
57° | shiningeyes
58° | gabrykeegan
59° | il passatore
60° | mericol
61° | siebenzwerg
62° | the thin red line
63° | giusefusco
64° | robert eroica
SAG Awards (2)
Premio Oscar (12)
Golden Globes (2)
Critics Choice Award (5)
BAFTA (12)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità