Knight of Cups

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Knight of Cups   Dvd Knight of Cups   Blu-Ray Knight of Cups  
Un film di Terrence Malick. Con Christian Bale, Cate Blanchett, Natalie Portman, Brian Dennehy, Antonio Banderas.
continua»
Titolo originale Knight of Cups. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 118 min. - USA 2013. - Adler Entertainment uscita mercoledì 9 novembre 2016. MYMONETRO Knight of Cups * * 1/2 - - valutazione media: 2,69 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
luca pichinelli sabato 1 agosto 2020
brutto film, noioso!! Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Essendo un fan di Christian Bale ho provato due volte a vedere questo film. La prima volta dopo mezz'ora non ci avevo capito niente, avevo il mal di testa e ho lasciato perdere. La seconda volta l'ho visto tutto, ma durante il film facevo anche altro. Leggendo la trama, sembrava un bel film, anzi credo che se l'idea dello Sceneggiatore Hollywoodiano di successo, non felice, alla ricerca della vita vera, la prendesse un'altro regista ci farebbe un film squisito. Christian Bale è sprecatissimo per questo film. Consiglio questo film solo ai curiosi, cioè a quegli amanti di cinema che non vogliono perdersi niente, agli altri dico lasciate perdere, qualsiasi sia il motivo per cui volete vedere questo film.

[+] lascia un commento a luca pichinelli »
d'accordo?
venerdì 21 settembre 2018
"la grande bellezza" è ambientata tra los angeles e las vegas
0%
No
0%

Il tema del film è chiaramente la sindrome dello spaesamento che non fa sentire nessuno a casa propria. L'odissea esistenziale del protagonista ricorda vagamente quella di Gambardella in maniera più sofisticata. Il modo di trattare le donne è rubato al nostro Fellini, più voyeur che latin lover. Le donne del film sono tutte bellissime perché devono imprimersi nella fantasia dei cinefili. I paesaggi non sono un elemento della natura ma vengono piegati alle esigenze di studio del raffinato regista. Meglio non si poteva fare.

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
bergat domenica 4 giugno 2017
lasciate perdere Valutazione 1 stelle su cinque
70%
No
30%

E' la seconda volta che questo regista riesce a turlupinarmi. E un film squisitamente manierista, senza capo ne' coda. L'unica cosa positiva è l'uso del grandangolo attraverso il quale ci offre la posibilità di visione di paesaggi fantastici e case di lusso. La storia non c'è, se escludiamo la visione alterata della mente del personaggio principale, che si trascina tra amplessi e innamoramenti impossibili. E' proprio vero: chi ha tutto si annoia, ed è proprio quelllo che trasmette il fim una noia che cresce immagine dopo immagine, fotogramma dopo fotogramma. Per certi versi il film ricorda una scenetta diToto' in cui veniva preso a botte da una persona che lo scambia per Pasquale e lo racconta a un amico e gli fa presente che si lascia prendere a botte perchè vuole vedere dove  il picchiatore va a finire, non chiamandosi lui  Pasquale. [+]

[+] complimenti (di no_data)
[+] lascia un commento a bergat »
d'accordo?
g_andrini sabato 18 marzo 2017
ipnotico Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Non è semplice seguirlo, i dialoghi sono curati ma si tende a togliere l'attenzione dalla visione. Ciò non toglie che sia un prodotto curato, la fotografia è di primo livello. La musica è bella, un motivo sembra tratto dal Bolero di Ravel.

[+] lascia un commento a g_andrini »
d'accordo?
lbavassano martedì 17 gennaio 2017
estenuantemente ripetitivo Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Rimonta ormai da anni Malick implacabilmente il medesimo film, mutandogli nome: "The Tree of Life", "To the Wonder", "Knight of Cups". Le medesime immagini, bellissime, certo, ma è sufficiente creare una stupefacente galleria di forme e colori, accompagnate da frammenti musicali sublimi, per fare un buon film? I medesimi tagli di inquadratura, stranianti, alla lunga stancanti. Le medesime scene, o molto simili, difficile comunque distinguerle. I medesimi frammenti di dialogo, enfaticamente banali, la medesima estenuante voce fuori campo, ancor più enfatica. I medesimi gesti, in cui si annulla l'individualità dei protagonisti, i medesimi balletti dementi. [+]

[+] lascia un commento a lbavassano »
d'accordo?
amarolucano sabato 31 dicembre 2016
poca meraviglia Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

sono innamorato del cinema di Malick, ma questo film per me finisce nel gradino più basso delle sue opere. Troppo ripetitivo e a tratti pesante, un film che gira su se stesso senza dare conclusioni. Resta comunque la poesia e quel pizzico di meraviglia nelle immagini, negli sguardi, nelle voci fuori campo che riescono comunque a regalare sensazioni profonde, a scavare a fondo dentro noi stessi, lì dove il cinema solo in rari casi riesce ad arrivare

[+] lascia un commento a amarolucano »
d'accordo?
flyanto martedì 15 novembre 2016
la ricerca di sè coadiuvata dai tarocchi Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

Quando un autore è arrivato a dire già tutto e non ha più nulla di nuovo da proporre, occorrerebbe che lasciasse intatto l'intero suo operato e non producesse più alcunchè e questo, purtroppo, è il caso di Terrence Malick con il suo ultimo film "Knight of Cups". Diviso in capitoli o "sezioni" che vengono denominati come le carte dei tarocchi, la pellicola presenta il personaggio di un uomo ancora giovane che intraprende un cammino simbolico verso la conoscenza di sè e che, nel mentre, guarda indietro al suo passato e pure al presente stesso, e più precisamente alle figure che affettivamente hanno più o meno contato e contano nella propria esistenza, quali il padre, l'ex moglie, un'amante ed altre molteplici donne di passaggio. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
no_data domenica 13 novembre 2016
impegnativo ma bello! Valutazione 3 stelle su cinque
93%
No
7%

Knight of Cups è un pò più difficile da seguire rispetto ad altri film di Malick ma resta un bel film soprattutto per chi percepisce in modo più diretto la conversazione interiore che ognuno ha durante il corso della vita propria e degli altri. A partire dalle sequenze iniziali la coscienza del protagonista si proietta in un altrove dove "tutti sono destinati ad arrivare" ed anche la più lussuosa e divertente (in apparenza) delle condizioni di vita è un valore molto relativo che non restituisce nessuno alla propria felicità. La ricerca della donna è la ricerca di un amore ideale che è più forte nell'uomo di quanto oggi si sia abituati a pensare e che lo lega alla bellezza e alla sensualità femminile, nella disposizione di rinunciare a tutto per essa. [+]

[+] un viaggio interiore verso il senso della vita (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
super2davide sabato 12 novembre 2016
buono Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Bel film diretto da Malick. Filosofico e poetico.

[+] lascia un commento a super2davide »
d'accordo?
super2davide venerdì 11 novembre 2016
bello Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Knight of cups è un ottimo film diretto dal filosofo Terrence Malick. È complesso e non per tutti ma profondo e sincero.

[+] lascia un commento a super2davide »
d'accordo?
Knight of Cups | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità