Cento giorni a Palermo

Acquista su Ibs.it   Dvd Cento giorni a Palermo   Blu-Ray Cento giorni a Palermo  
Un film di Giuseppe Ferrara. Con Stefano Satta Flores, Giuliana De Sio, Lino Ventura, Arnoldo FoÓ.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 107 min. - Italia 1984. MYMONETRO Cento giorni a Palermo * * * - - valutazione media: 3,38 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

coraggioso film di inchiesta Valutazione 4 stelle su cinque

di carloalberto


Feedback: 46384 | altri commenti e recensioni di carloalberto
martedý 7 settembre 2021

 Film coraggioso, realizzato dopo appena due anni dalla strage di Carini, da uno dei pochi registi, Giuseppe Ferrara, che, insieme a Francesco Rosi, ha fatto seriamente cinema di inchiesta in Italia in quegli anni.
In Cento giorni a Palermo si alternano, alle normali sequenze filmiche, spezzoni dei cinegiornali e dei servizi dei telegiornali dell’epoca, con qualche azzardata sovrapposizione di immagini, come quella di Ventura-Dalla Chiesa ai funerali di Pio La Torre ripreso sul palco delle autorità insieme al vero Pertini, mentre Berlinguer legge l’orazione funebre, a significare la volontà di andare oltre la semplice documentazione dei tragici fatti di quel periodo, fornendo allo spettatore del 1984, e non è poca cosa, una chiave di lettura non convenzionale, come del resto aveva fatto, proprio in quello stesso anno, Nando Dalla Chiesa pubblicando il suo libro-denuncia sull’uccisione del padre, Delitto imperfetto.
L’intreccio di interessi occulti tra mafia, imprenditoria siciliana, potere politico locale e nazionale ed alta finanza, messo in luce sul nascere già da Sciascia nel 1966 nel suo romanzo A ciascuno il suo e che Elio Petri nel 1967 aveva trasposto nel suo omonimo bellissimo film, con Ferrara prende forma in un comitato affaristico criminale che si riunisce periodicamente per decidere, complici i poteri forti, non soltanto la strategia aziendale, ma anche i delitti eccellenti da farsi per eliminare gli ostacoli al business.
E’ un raro esempio di cinema verità che tenta di squarciare il velo omertoso, pietistico commemorativo, retoricamente celebrativo, che immancabilmente cala su questi fatti e nel 1984 si può immaginare fosse alacremente al lavoro. Piangere lacrime di coccodrillo o di circostanza, piuttosto che cercare di capire il fenomeno analizzandone le cause, è una costante dell’industria dello spettacolo nostrano quando si occupa di simili eventi. Altri film degni di nota ovvero della stessa forza icastica e animato dalla stessa volontà di indagare e di andare oltre le versioni ufficiali,  sulla figura del Generale, sulla sua tragica morte, sul contesto socio politico che ha determinato la strage di Carini, purtroppo non ne sono stati fatti.
 

[+] lascia un commento a carloalberto »
Sei d'accordo con la recensione di carloalberto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di carloalberto:

Vedi tutti i commenti di carloalberto »
Cento giorni a Palermo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | marco cantarini
  2░ | renato c.
  3░ | nino terzo 82
  4░ | carloalberto
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità