Un tram che si chiama Desiderio

Acquista su Ibs.it   Dvd Un tram che si chiama Desiderio   Blu-Ray Un tram che si chiama Desiderio  
Un film di Elia Kazan. Con Marlon Brando, Vivien Leigh, Karl Malden, Kim Hunter, Rudy Bond.
continua»
Titolo originale A Streetcar Named Desire. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 122 min. - USA 1951. - VM 18 - MYMONETRO Un tram che si chiama Desiderio * * * * - valutazione media: 4,00 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un drammone a New Orleans Valutazione 3 stelle su cinque

di samanta


Feedback: 47147 | altri commenti e recensioni di samanta
domenica 6 settembre 2020

Il film è tratto dal dramma teatrale di Tennessee Williams che costituisce la sceneggiatura del film che uscì nel 1951, con poche riprese in esterni e tutto il resto girato in studio. Il film fu accolto bene dalla critica e venne premiato con quattro Oscar:  di cui 1 a Vivien Leigh come migliore attrice protagonista e 2 a Karl Malden e a Kim Hutton come migliore attore e migliore attrice non protagonisti. La regia è di Elia Kazan reduce da un Oscar per Barriera Invisibile.
Blanche DuBois  (Vivien Leigh) lascia una cittadina di provincia per andare a vivere con la sorella Stella a New Orleans, è discendente di una dinastia di proprietari terrieri che hanno visto svanire la loro fortuna compresa la villa, Blanche per vivere faceva l'insegnante di letteratura inglese. Stella, che è incinta, vive con il marito Stanley Kowalski (Marlon Brando) un operaio in un appartamento piccolo e povero. Blanche nasconde il suo passato, in realtà rimasta vedova giovane (il marito suicida) è stata licenziata dalla scuola perché ha sedotto un alunno e inoltre frquentava un albergo malfamato e la gente sparlava di lei. Blanche è una sognatrice, di buone maniere, vive una doppia realtà: da una parte il desiderio di trovare un compagno che la mantenga, dall'altro il sogno di un mondo di bellezza e di poesia. La donna si scontra con Stanley uomo rozzo, violento, volgare ed ignorante, cui Stella si aggrappa  per la sua animalesca sessualità malgrado venga picchiata. La coabitazione è causa di frequenti liti anche perchè Stanley aveva fatto affidamento sulla parte spettante alla moglie della casa di famiglia, Blanche trova tra gli amici del cognato rozzi e volgari, un uomo educato e gentile Mitch (Karl Malden) che s'innamora di lei e la vuole sposare. Ma rovina tutto Stanley che saputo dei trascorsi di Blanche li racconta alla moglie che non ci crede e all'amico che litiga con Blanche e la lascia. Stella proprio quella notte ha le doglie e viene ricoverata in ospedale, Stanley rimasto solo a casa con Blanche la violenta e la donna impazzisce. Qualche settimana dopo viene ricoverata in clinica  Stella che ha capito la verità abbandona con il figlio il marito (forse definitivamente) che viene preso a pugni da Mitch consapevole della colpa di Stanley.
Il film è un drammone in pieno stile di Tennessee Williams: un'umanità sconfitta e dolente, persone con un passato di delusioni e un futuro senza speranza, con un affollarsi di temi come il matrimonio, la cultura, l'amicizia e l'amore visti con occhio negativo. Kazan ci sguazza di suo, aveva una doppia vita ammogliato ma con innumerevoli relazioni come quella torbida con Constance Dowling (la musa di Pavese), calcando la drammaticità dela situazione.  La recitazione di Vivien Leigh è superlativa, l'attrice ha fatto pochi film e molto teatro ma ha lasciato un segno nel cinema, ottimi anche Karl Malden e Kim Hutton, quanto a Marlon Brando la sua recitazione è troppo caricata troppo Actor's Studio, si raffinerà negli anni successivi, non prese l'Oscar quell'anno lo vinse un certo Humphrey Bogart.

[+] lascia un commento a samanta »
Sei d'accordo con la recensione di samanta?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di samanta:

Vedi tutti i commenti di samanta »
Un tram che si chiama Desiderio | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi

Pubblico (per gradimento)
  1° | beppe86
  2° | g. romagna
  3° | dario
  4° | samanta
  5° | francesca romana cerri
  6° | greatsteven
  7° | stefanocapasso
  8° | il cinefilo
  9° | matteo
Festival di Venezia (2)
Premio Oscar (18)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledì 30 settembre
Gli spostati
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità