Il crimine di padre Amaro

Un film di Carlos Carrera. Con Gael García Bernal, Sancho Gracia, Ana Claudia Talancón Titolo originale El Crimen de Padre Amaro. Drammatico, durata 118 min. - Messico, Francia, Argentina, Spagna 2002.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Dall'omonimo romanzo dello scrittore Josè Maria Eca de Queiroz, arriva sugli schermi Il Crimine di Padre Amaro, film messicano candidato all'Os...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Candidato all'Oscar come miglior film straniero
Caterina Chimenti     * * - - -
Locandina Il crimine di padre Amaro

Dall'omonimo romanzo dello scrittore Josè Maria Eca de Queiroz, arriva sugli schermi Il Crimine di Padre Amaro, film messicano candidato all'Oscar come miglior film straniero. A storia è quella di un giovane sacerdote, Amaro, che si reca in una piccola cittadina del Messico per essere istruito dal più anziano padre Benito, in vista di un viaggio di studio in Vaticano. Qui si innamora di una giovane e bellissima catechista, Anita e con lei intreccia una relazione. Sullo sfondo di questo "crimine", i ben peggiori crimini del corrotto clero messicano, ai danni dei più poveri. Il film, tuttavia, mescola la storia d'amore e la denuncia sociale, senza tuttavia approfondire a sufficienza nessuno dei due.

Stampa in PDF

Premi e nomination Il crimine di padre Amaro

premi
nomination
Golden Globes
0
1
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Il crimine di padre Amaro adesso. »

di Enrico Magrelli Film TV

Celibato dei sacerdoti e i rovi della carne. Clero e potere. Preti contro e preti disciplinati. Pentimento e aborto. Preghiere e confessioni. Messa e peccata. Relazioni paraconiugali e disubbidienza. Questo film candidato, a sorpresa, nella cinquina per l’Oscar al miglior film straniero per il 2003, non ha la fantasia e l’intelligenza cinematografica per prendere le distanze né dal feuilleton né dal modello delle telenovela. Il produttore Alfredo Ripstein ha impiegata più di trent’anni per realizzare questa progetto (resistenze politiche?) tratto da un romanzo portoghese scritto nel 1875 da José Maria Queirós (non si poteva cercare una fonte letteraria più vicina?). »

di Roberto Nepoti La Repubblica

"Nominato" all'Oscar per il migliore film straniero, un dramma messicano tratto da un romanzo portoghese di centotrent' anni fa. La sceneggiatura attualizza gli eventi; ma i temi restano i medesimi: il celibato dei preti e le tentazioni della carne, i rapporti tra Chiesa e potere, il bigottismo di provincia. Tutti considerano il grazioso, serafico padre Amaro, pupillo del vescovo, il più buon cristiano del mondo. Nella parrocchia di Los Reyes, Amaro conosce padre Benito, che tresca con i narcotrafficanti a scopo di beneficenza e il prete-contadino padre Natalio, convertito alla teologia della liberazione. »

Il crimine di padre Amaro | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Rassegna stampa
Roberto Nepoti
Rassegna stampa
Enrico Magrelli
Golden Globes (1)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità