La cosa

Acquista su Ibs.it   Dvd La cosa  
Un film di John Carpenter. Con Kurt Russell, Wilford Brimley, T.K. Carter, David Clennon, Keith David.
continua»
Titolo originale The Thing. Fantascienza, durata 108' min. - USA 1982. MYMONETRO La cosa * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 76 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
mudvayne martedì 1 aprile 2008
capolavoro della cinematografia mondiale Valutazione 5 stelle su cinque
76%
No
24%

La Cosa è un capolavoro punto e basta. Atmosfere agghiaccianti (il gruppo è totalmente isolato dal resto del mondo) e claustrofobiche,paranoia che dilaga di scena in scena,i "passaggi narrativi poco chiari" sono voluti dal regista,difatti per tutto il film non si capisce mai chi è la cosa (troppo semplice se lo si scopre da soli),gli effetti speciali straordinari e anche le ottime interpretazioni dell'intero cast (primo fra tutti Russell,ma bravi anche gli altri) non fanno nient'altro che chiudere il cerchio intorno a questo capolavoro della cinematografia MONDIALE,il finale cupo e pessimistico testimonia del messaggio che il regista vuole lasciarci,un'accusa,neanche troppo velata,alla società dell'epoca ormai quasi del tutto marcia e priva di valori,di cui non ci si può più fidare di niente e di nessuno. [+]

[+] lascia un commento a mudvayne »
d'accordo?
chriss mercoledì 18 agosto 2010
il più terrificante horror di carpenter... Valutazione 4 stelle su cinque
85%
No
15%

"Ci troviamo di fronte ad un organismo che imita le altre forme viventi. E le imita perfettamente... Questa Cosa ha attaccato i nostri cani ed ha tentato di digerirli, di assimilarli. E nel frattempo ha tentato di plasmarsi  in modo da imitarli... Quella Cosa vuol diventare come noi. Se le sue cellule si diffondono potrebbero imitare qualunque essere sulla faccia della Terra... Forse ogni sua parte era qualcosa di intero. Ogni pezzettino era un singolo animale con un desiderio innato di proteggere la propria vita... Non usciremo vivi di qui, ma neanche la Cosa!" Nell' inverno del 1982, in Antartide, in una base scientifica americana, un husky viene inseguito da un elicottero norvegese. [+]

[+] lascia un commento a chriss »
d'accordo?
nicolò giovedì 5 aprile 2007
carpenter sulla scia di david cronenberg Valutazione 3 stelle su cinque
74%
No
26%

Nell'ambito dell'horror il tema delle mutazioni del corpo, animale e umano, è uno dei più sfruttati, in primis dal geniale regista canadese David Cronenberg. Con l'apporto dei più grandi tecnici di effetti speciali come Albert Whitlock ("Gli uccelli") e Stan Winston ("Terminator"), l'ottimo Carpenter ha firmato un thriller orrorifico con un'idea di base ben sviluppata: una creatura, dalla forma e provenienza ignota, s'inoltra fra l'equipaggio di una base in Antartide uccidendo tutti uno a uno; inoltre può assumere le sembianze dei corpi di cui s'impossessa. Il film contiene molti spunti da "Alien", il classico di Ridley Scott che lanciò Sigourney Weaver, ed è ammirevole per la scelta di Kurt Russell, che si discosta dal muscoloso eroe di "1997 - Fuga da New York", e per alcune sequenze di pura suspense. [+]

[+] lascia un commento a nicolò »
d'accordo?
andrea domenica 12 ottobre 2008
horror tra i ghiacci sperduti Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

Antartide. Una spedizione di scienziati è attaccata da una specie d'infezione che si insinua negli animali trasformandoli temporaneamente in alieni mostruosi. Spiazzante thriller/horror diretto dal regista cult John Carpenter, basato su un remake del 1951 'La cosa da un'altro mondo' di Christian Nyby e su un libro di John W. Campbell Jr. La sceneggiatura di Bill Lancaster alterna sapientemente orrore truculento a scene di dialogo spiazzanti e terrorizzanti, il cast diventa protagonista di una lotta tra esseri umani che si basa sul 'fidarsi del proprio compagno' e Carpenter dirige con passione una delle sue pellicole più riuscite ed apprezzate. Ennio Morricone, musicista Italiano, è una delle componenti che riescono a far decollare il film, con melodie musicali incisive che incutano timore, rendendo il film veramente unico nel suo genere. [+]

[+] lascia un commento a andrea »
d'accordo?
stefano burini giovedì 6 gennaio 2011
il top di carpenter: un capolavoro fanta-horror. Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Angosciante e claustrofobico fanta-horror, con ogni probabilità il capolavoro del grandissimo (e purtroppo decaduto) John Carpenter; uscì in piena E.T.-mania finendo per rivelarsi un flop al botteghino in virtù della sua natura oscura e maligna che si contrapponeva alla visione buonista spielbergiana, per poi diventare un cult movie negli anni successivi e recuperare terreno nel mercato dell’home video. Carpenter condensa in un unico film la summa della propria poetica e le tematiche apocalittiche e orrorifche che hanno sempre contraddistinto il suo modo di fare cinema: un universo ostile in cui il genere umano rappresenta una specie in via d’estinzione, assediata sul proprio pianeta da spaventose forme di vita aliene mutaforma e in cui l’ultimo baluardo prima dell’invasione è rappresentato da un manipoli di scienziati asserragliati in una base di ricerca in antartide. [+]

[+] lascia un commento a stefano burini »
d'accordo?
ppp92 giovedì 8 settembre 2011
alta tensione fra i ghiacci Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Antartide, 1982. La quiete di una base scientifica statunitense viene interrotta dall’arrivo di un elicottero che sta inseguendo un husky; scesi due uomini intenti ad uccidere il cane, vengono freddati dall’equipe di americani. Inconsapevoli delle conseguenze e ancora scossi dall’accaduto gli americani rinchiudono l’animale con gli altri husky nel canile della base. Pochi minuti dopo l’attenzione degli uomini viene richiamata al canile a causa di lamenti terribili provenienti da quello: il cane si è rivelato un mostro ed ha mangiato i suoi simili… Il dottore della base quindi teorizza che nell’animale si sia installata una ‘cosa’, una creatura aliena che assale gli esseri viventi e ne prende le sembianze, dopo averli uccisi. [+]

[+] lascia un commento a ppp92 »
d'accordo?
dandy domenica 3 aprile 2011
il più clamoroso colpo di sfortuna di carpenter. Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Carpenter ha sempre avuto un pregio rispetto ad altri suoi colleghi,molto più fortunati di lui.Nella stragrande maggioranza della sua carriera ha girato sempre e solo quello che lui voleva girare,e come lo voleva girare.Senza badare troppo alle aspettative di produttori,distributori,e soprattutto di un pubblico per cui un film deve per forza essere così o per forza deve essere cosà.Altrimanti niente incassi.E così è stato,per la maggiorparte dei  suoi film.Ma qui la storia è un pò diversa."La cosa" ebbe la sventura di uscire nelle sale più o meno contemporaneamente a "E.T."Il pubblico(con tutto il rispetto per  il mitico film di Spielberg),ormai intestardito dall'immagine dell"'alieno buono",trovò intollerabile l'idea di una così terrificante minaccia dallo spazio. [+]

[+] lascia un commento a dandy »
d'accordo?
tony montana mercoledì 17 novembre 2010
paranoico e terrificante capolavoro di carpenter Valutazione 5 stelle su cinque
56%
No
44%


Antartico. Un cane fugge dal campo norvegese e si rifugia presso quello statunitense, ma nella notte si trasforma in un essere tentacolato che tenta di uccidere gli altri animali. Spaventati, gli uomini lo bruciano, e un sopralluogo nel campo norvegese rende chiaro che la “cosa” era un essere proveniente dallo spazio…
Primo episodio della cosiddetta “Trilogia dell’Apocalisse” di John Carpenter insieme con Il Signore del Male e Il Seme della Follia, La Cosa è tratto dal racconto Who goes there? di John W. Campbell Jr, che già aveva ispirato La “cosa” da un altro mondo diretto da Christian Nyby e prodotto da Howard Hawks. [+]

[+] lascia un commento a tony montana »
d'accordo?
byrne venerdì 23 agosto 2013
alle prese con le origini Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

John Carpenter è un regista a suo modo fondamentale. Le opere più riuscite sono tutte entrate a far parte del vocabolario cinematografico, e, nel bene e nel male, l'hanno influenzato. Quante sono le fotocopie cyberpunk di Fuga da New York? Quante quelle horror di Halloween? Non ho dita sufficienti a contarle, neppure se aggiungo quelle dei piedi e me ne faccio prestare altre. Questa è la prima occasione in cui l'originale cineasta si sofferma con tanto di lacrimucce a guardare ai propri miti. E ad omaggiarli. Nell'enciclopedia fantahorror, La "cosa" da un altro mondo occupa un posto d'eccezione. Carpenter è stato ben attento a non farne una fotocopia, ma ha omaggiato il seminale film aggiornandone l'estetica e i ritmi alla propria epoca. [+]

[+] lascia un commento a byrne »
d'accordo?
ultimoinquisitore giovedì 9 febbraio 2012
capolavoro horror Valutazione 5 stelle su cinque
44%
No
56%

Fra poco uscirà nelle sale il remake di questo sequel dell'originario La cosa dell'altro mondo di Howard Hawks, o forse esce il prequel del sequel, o forse è un sequel del sequel o un remake del prequel di questo sequel o un sequel del primo ma prequel di questo. Non leggo quasi mai le trame dei film prima di vederli, ma queste voci che mi sono giunte sono incontrollabili e quindi dovrò andare al cinema a vedere come l'han fatto anche se dalle prime immaginimi sembra un remake di quello di Carpenter paro paro (soprattutto negli effetti speciali). La cosa è probabilmente il film più costoso di John Carpenter! Forse è meglio non saperlo perchè non è che si vedano tanto, se non negli incredibili, fantastici, orrorifici effetti speciali e trucchi. [+]

[+] lascia un commento a ultimoinquisitore »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
La cosa | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | mudvayne
  2° | chriss
  3° | nicolò
  4° | andrea
  5° | stefano burini
  6° | ppp92
  7° | dandy
  8° | tony montana
  9° | byrne
10° | ultimoinquisitore
11° | joker 91
12° | angusyoung95
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità