Into Paradiso

Acquista su Ibs.it   Dvd Into Paradiso   Blu-Ray Into Paradiso  
Un film di Paola Randi. Con Gianfelice Imparato, Saman Anthony, Peppe Servillo, Eloma Ran Janz, Gianni Ferreri.
continua»
Commedia, durata 104 min. - Italia 2010. - Cinecittà Luce uscita venerdì 11 febbraio 2011. MYMONETRO Into Paradiso * * * - - valutazione media: 3,23 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   

una commedia dark di cui si sentiva il bisogno Valutazione 4 stelle su cinque

di pepito1948


Feedback: 11741 | altri commenti e recensioni di pepito1948
giovedì 10 marzo 2011


INTO PARADISO
 
Gradevilissima commedia dark (forse non è l’aggettivo più appropriato, ma non me ne viene in mente uno migliore) a tinte rosa, dove ironia e dramma si fondono magnificamente in un tutto ben equilibrato, dove si ride ma senza dimenticare il quadro di violenza che fa da sfondo; violenza che è abilmente stemperata dalla connotazione caricaturale dei camorristi, dipinti più come balordi impacciati e rimbambiti che come implacabili soldati della più solida  e produttiva associazione di malaffare italiana.
Sono molte le componenti che si rifanno all’attualità: il politico opportunista e succube dei poteri forti (quelli illegali, naturalmente), il disoccupato un po’ imbranato che cerca soluzioni “collaterali” e si trova impantanato in situazioni più grandi di lui da cui riesce ad uscire con grinta e furbizia , il potere ipnotizzante della televisione più becera, cioè quella delle telenovelas, la dimensione della multietnicità e la dinamica interculturale, e via dicendo.
Il tutto si svolge nella periferia scalcinata ma viva e simpatica di Napoli, che ricorda un po’ quella di “Passione”, ed in particolare in una “Napoli nella Napoli”: un fondaco abbandonato ed occupato da una comunità srilankese, apparentemente diversa ma non poi tanto dai napoletani veraci, almeno quanto a colori e temperamento. Ed è proprio l’arrivo di un ex campione di cricket cingalese squattrinato che in qualche modo sbroglia l’intricata matassa in cui si erano inviluppati il politicante Vincenzo e lo scienziato senza lavoro Alfonso a causa del solito ricatto della camorra. Da una situazione senza sbocco i nostri usciranno sfoderando astuzia, mutuo soccorso e tanta, tanta fortuna, in mezzo ad un turbinio di pallottole sibilanti.
Il film si articola perlopiù in siparietti, alcuni piuttosto esilaranti (Servillo legato e narcotizzato davanti ad un televisore acceso, la festa variopinta nel fondaco, il duetto cerebrale tra il cingalese-badante e la nobildonna arrogante, la grande fuga in mezzo all’inferno chi con le proprie gambe chi su una sedia a rotelle…).
Gli stacchi con scene di animazione dànno divertente risalto ai pensieri onirici e sublimano l’atmosfera di riflessiva ironia che si respira dall’inizio alla fine.
Il segnale edificante che si riceve è che in una grande città dove sono marcate le diversità a stretto contatto solo lo spirito di attiva collaborazione tra realtà autoctone e componenti di derivazione esterna consente di massimizzare la pacifica convivenza ed il raggiungimento di interessi comuni: solo il confronto e la solidarietà fra diversi può avere la meglio sul bieco opportunismo e la cieca forza.
Brava la regista e sceneggiatrice Paola Randi, credo alla prima prova cinematografica, a miscelare e dosare al meglio così tanti ingredienti, assicurando in ogni scena, anche le più forti, un gradevole tocco di leggerezza; bravo Gianfelice Imparato, qui nel ruolo di protagonista, che già avevamo apprezzato in Gomorra; bravo (ma lo sapevamo) l’altro Servillo a dare corpo al cialtrone di turno, che, per quanto miserabile, non riesce ad essere antipatico; bravo il cingalese-badante, tirato a lucido come un attore holliwoodiano, che sa sprizzare umorismo a iosa dalle sue occhiate stralunate e furbesche e dai tentativi prima maldestri poi rassegnati di adattarsi alla nuova movimentata realtà sociale, da cui trarrà comunque un’importante lezione di vita.

 

[+] lascia un commento a pepito1948 »
Sei d'accordo con la recensione di pepito1948?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

pepito1948 ha inoltre scritto commenti e recensioni per i seguenti titoli:

Into Paradiso | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
David di Donatello (4)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 11 febbraio 2011
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità