Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 17 novembre 2018

Didier Bourdon

Altri nomi: Daniel Baroghel
59 anni, 23 Gennaio 1959 (Acquario), Algeri (Algeria)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd CD Frasi celebri
occhiello
- Volevo proporle di stare con mio marito una settimana a testa.
-Ma certo!

dal film Un marito a met (2017) Didier Bourdon Jean
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Didier Bourdon

Un marito a met

* * * - -
(mymonetro: 3,18)
Un film di Alexandra Leclre. Con Didier Bourdon, Valrie Bonneton, Isabelle Carr, Hlne Vincent, Laurent Stocker.
continua»

Genere Commedia, - Francia 2017. Uscita 30/08/2018.

Alibi.com

* * - - -
(mymonetro: 2,30)
Un film di Philippe Lacheau. Con Philippe Lacheau, Elodie Fontan, Julien Arruti, Tarek Boudali, Didier Bourdon.
continua»

Genere Commedia, - Francia 2017. Uscita 28/09/2017.

Benvenuti ma non troppo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,60)
Un film di Alexandra Leclre. Con Karin Viard, Didier Bourdon, Valrie Bonneton, Michel Vuillermoz, Josiane Balasko.
continua»

Genere Commedia, - Francia 2015. Uscita 28/04/2016.

Un'ottima annata - A Good Year

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,89)
Un film di Ridley Scott. Con Russell Crowe, Albert Finney, Marion Cotillard, Abbie Cornish, Didier Bourdon.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2006. Uscita 15/12/2006.

Il tulipano d'oro

* * - - -
(mymonetro: 2,25)
Un film di Grard Krawczyk. Con Vincent Perez, Penelope Cruz, Didier Bourdon, Hlne De Fougerolles, Michel Muller.
continua»

Genere Avventura, - Francia 2003. Uscita 28/11/2003.
Filmografia di Didier Bourdon »

venerd 2 novembre 2018 - Dopo aver sbancato il box office francese nel 2017, da oggi disponibile su Infinity.

Alibi.com, una commedia degli equivoci con l'istrionico Philippe Lacheau

Alessandro Buttitta cinemanews

Alibi.com, una commedia degli equivoci con l'istrionico Philippe Lacheau Negli ultimi dieci anni, con una certa frequenza, il cinema francese ha trovato modi e tempi di far ridere con gusto il suo pubblico. riuscita nell'intento con commedie brillanti - si vedano Gi al nord (2008), Quasi amici (2011), Les Tuche (2011), Cena tra amici (2012) o Un amore all'altezza (2016) - o con commedie molto pi disimpegnate e leggere al limite del demenziale. Basti pensare, in quest'ultimo caso, al successo avuto da Supercondriaco (2014), dai due spassosi capitoli di Babysitting (2014, 2015), uno dei quali ha ricevuto un remake italiano dal titolo I babysitter con protagonisti Francesco Mandelli e Paolo Ruffini, e dall'irriverente Alibi.com. Quest'ultimo film, uno dei titoli capace di sbancare il boxoffice transalpino nel 2017, disponibile nel catalogo di Infinity in prima visione fino al 2 dicembre. La trama presto detta. Greg (Philippe Lacheau), con l'amico Augustin (Julien Arruti), ha fondato un'agenzia che offre un servizio molto particolare ai propri clienti. Difatti, con ingegno e tanta sfacciatagine, la coppia ha creato e modulato un business che spalleggia bugiardi, fedifraghi e mentitori seriali. A un prezzo ragionevole i due soci, con l'aiuto di Medhi (Tarek Boudali), creano degli alibi di ferro, sfruttando al meglio tutte le risorse digitali a disposizione. L'agenzia ha un successo incredibile per la gioia dei due partner. Tuttavia, a un certo punto, la situazione diviene complicata.
Ci accade perch Greg si innamora ricambiato di Flo (lodie Fontan), una ragazza dolce e dai modi gentili che un giorno ha la bella idea di presentare il fidanzato ai propri genitori. Il primo incontro tra genero e suoceri per riserva grosse sorprese. Greg scopre, infatti, che Gerard (Didier Bourdon), il padre della ragazza, uno dei suoi nuovi clienti. Sospeso tra l'amore per Flo e i doveri professionali, il fondatore di Alibi.com deve districarsi nel modo pi furtivo possibile. Ovviamente, per gli strani casi della vita, le cose si ingarbugliano. Si d vita cos a una sequela inesauribile e imbarazzante di disavventure che coinvolgono a vario titolo prosperose milf, zebre scalcianti e cialtroni incapaci di dire la verit.
Commedia degli equivoci che gioca con tutti i clich riguardanti tradimenti vari ed eventuali, Alibi.com incentrato quasi unicamente sull'estro e sulle capacit istrioniche di Philippe Lacheau, qui nelle triple vesti di attore protagonista, sceneggiatore e regista. Il film, provando a inserirsi nel filone della slapstick comedy, ha alcune intuizioni e trovate assai spiritose. Riesce soprattutto a inanellare una serie di gag di ottimo livello, specialmente quando mette nel mirino i social network e le nostre identit digitali. Inoltre affronta il tema delle menzogne e delle bugie, sfruttando al meglio il linguaggio al corpo degli interpreti del cast.

   

Altre news e collegamenti a Didier Bourdon »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità