Matrimonio con sorpresa

Film 2024 | Commedia, +13 92 min.

Titolo originaleCocorico
Anno2024
GenereCommedia,
ProduzioneFrancia
Durata92 minuti
Al cinema3 sale cinematografiche
Regia diJulien Hervé
AttoriChristian Clavier, Didier Bourdon, Sylvie Testud, Marianne Denicourt, Julien Pestel Chloé Coulloud, Sophie Froissard.
Uscitagiovedì 11 luglio 2024
DistribuzioneEuropictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,29 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Julien Hervé. Un film con Christian Clavier, Didier Bourdon, Sylvie Testud, Marianne Denicourt, Julien Pestel. Cast completo Titolo originale: Cocorico. Genere Commedia, - Francia, 2024, durata 92 minuti. Uscita cinema giovedì 11 luglio 2024 distribuito da Europictures. Oggi tra i film al cinema in 3 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,29 su 7 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Matrimonio con sorpresa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento mercoledì 10 luglio 2024

Due mostri sacri della commedia francese (Bourdon/Clavier) insieme in un film dai grossi equivoci famigliari. In Italia al Box Office Matrimonio con sorpresa ha incassato 17,1 mila euro .

Passaggio in TV
il film è stato trasmesso domenica 21 luglio 2024 ore 7,05 su SKYCINEMAROMANCE

Consigliato nì!
2,29/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,08
PUBBLICO
CONSIGLIATO NÌ
Una classica commedia degli equivoci. Il punto di forza sono l'accoppiata Bourdon/Clavier.
Recensione di Pedro Armocida
sabato 6 luglio 2024
Recensione di Pedro Armocida
sabato 6 luglio 2024

Sul punto di sposarsi, Alice e François decidono di riunire le loro due famiglie. Per l'occasione, riservano ai loro genitori un regalo originale: un test del Dna affinché ognuno possa scoprire le origini dei suoi antenati. Ma la sorpresa si trasformerà in un boomerang quando i risultati, per la grande famiglia aristocratica dei Bouvier-Sauvage e per quella dei più modesti Martin, saranno a dir poco inaspettati.

Classica commedia degli equivoci che ha il suo punto di forza nella interpretazione/contrapposizione di due popolari interpreti della commedia francese, Didier Bourdon e Christian Clavier.

Campione di incassi in Francia, Matrimonio a sorpresa è la tipica commedia nazionale che riesce a intercettare, nel proprio paese di origine, il grande pubblico proprio perché gioca sugli stereotipi peculiari di ogni nazione ed è già pronta per essere adattata in chissà quanti remake. Perché l'idea di base, forte, di scrittura c'è.

Julien Hervé, che in Francia è conosciuto per essere stato uno degli autori del programma satirico di Canal+ "Les Guignols" (quello con i burattini di gomma come nel capostipite britannico "Spitting Image" e nel successivo italico "Gommapiuma" di Canale5) e al cinema della saga dei Les Tuche di cui Fausto Brizzi fece il remake nel 2016 dal titolo Poveri ma ricchi, è esemplare nel costruire un'agevole commedia (la seconda da regista dopo Alla Ricerca di Teddy del 2018 co-diretta con Philippe Mechelen) tutta giocata sulla scrittura più leggera e frizzante e sul lavoro degli attori. Qui vengono riuniti per la prima volta due mostri sacri della commedia francese, Didier Bourdon e Christian Clavier, perfetti nel mettere a punto la sottile ironia delle diverse classi sociali che rappresentano.

Il meccanismo comico è ben oliato nella prima parte della storia quando il lento affacciarsi dell'idea centrale del film, quella degli esami del Dna dei futuri sposini da presentare ai loro parenti, dà modo ai due capofamiglia di giocare e di studiarsi a vicenda, ed è un piacere anche per lo spettatore. Certo, questo elemento focalizzante, con due interpreti di quel peso, genera anche un deficit di attenzione sul resto della compagine attoriale a partire proprio da una scrittura che li mette tutti troppo in secondo piano. In questo senso non funziona molto la coppia dei fidanzatini (Chloé Coulloud e Julien Pestel) scatenante la commedia degli equivoci che appare poco coesa e funzionale solo ai colpi di scena. Così come la coppia delle madri (Sylvie Testud e Marianne Denicourt) non brilla certo per iniziativa.

C'è però anche un problema 'teorico', comune a questo tipo di film che, apparentemente, ad esempio, fanno ironia sui nazionalismi esasperati per denunciarli (d'altronde il titolo originale è Cocorico, parola onomatopeica del verso del gallo - chicchirichì - e dunque simbolo dello sciovinismo francese), anche se poi alla fine la sensazione è di un utilizzo superficiale degli stereotipi patriottici che non sono mai veramente ironici nel senso etimologico del termine che prevede un'interrogazione dello spettatore e quindi magari anche una sua partecipazione intellettuale.

A questo riguardo non aiuta la seconda parte della sceneggiatura che gira attorno al plot twist principale raggiungendo anche un certo grado di meschinità per non affondare mai nella materia viva di un certo razzismo serpeggiante che potrebbe disturbare un po' di più gli spettatori. Ma è anche vero che a questo genere di commedia si chiede solo di trascorrere un'ora e mezza senza pensieri e, in effetti, a Matrimonio a sorpresa questo riesce perfettamente bene.

Sei d'accordo con Pedro Armocida?
Powered by  
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 12 luglio 2024
Marie Sauvion
Télérama

Scontro frontale tra due pesi massimi della commedia popolare francese, Christian Clavier e Didier Bourdon, per la prima volta insieme sullo schermo, "capi" di due famiglie di estrazione sociale diversa, entrambi ossessionati dalla loro "francesità". Da un lato i Bouvier-Sauvage, nobili di Bordeaux, dall'altra una delle tante e comuni famiglie Martin.

giovedì 11 luglio 2024
Valentina Holtkamp
Close-up

In una Francia attraversata da grandi tensioni politiche, sociali e identitarie, il secondo film di Julien Hervé, Matrimonio con sorpresa, è stato un vero e proprio campione di incassi. Decisi finalmente a compiere il grande passo, due giovani innamorati (interpretati da Chloé Coulloud e Julien Pestel) riuniscono le rispettive famiglie per dare l'annuncio e colgono l'occasione per fare ai genitori [...] Vai alla recensione »

mercoledì 10 luglio 2024
Dario Boldini
Sentieri Selvaggi

Malgrado lo storpiamento del titolo nella versione italian - Cocorico è diventato Matrimonio con sorpresa - ci si trova davanti a un prodotto leggero e raffinato che ben si inserisce nella ricchissima tradizione francese del genere. Protagonisti sono Alice Bouvier Sauvage (Chloé Coulloud) e François Martin (Julien Pestel), coppia di innamorati decisisi finalmente a compiere il grande passo.

martedì 9 luglio 2024
Francesco Del Grosso
Cineclandestino

Tra i prodotti audiovisivi di maggiore esportazione per l'industria cinematografica francese la commedia degli equivoci è sicuramente quella che più contribuisce alla causa. Lo dicono gli illustri precedenti (su tutti Giù al Nord) e lo dicono i numeri, quelli che vedono le pellicole di turno intercettare il grande pubblico giocando sugli stereotipi patriottici e facendo ironia sui nazionalismi esasperati [...] Vai alla recensione »

martedì 9 luglio 2024
Luca Pacilio
Film TV

François (Julien Pestel) e Alice (Chloé Coulloud) - l'uno proveniente da una famiglia di commercianti, la sua promessa discendente dalla nobile stirpe dei Bouvier-Sauvage - organizzano, nel sontuoso castello della famiglia di lei, un incontro tra i rispettivi genitori per annunciare il loro matrimonio. Il nodo del film, però, non sta nel potenziale conflitto di classe che potrebbe conseguire all'unione [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 luglio 2024
Lorenzo Ciofani
La Rivista del Cinematografo

Come fa una commedia sulla carta tradizionale a scoprirsi inesorabilmente anacronistica? Probabilmente a volte è tutta una questione di pecoreccio, il che non sarebbe nemmeno un problema a patto che si riesca a calibrare la volgarità e a gestirne gli effetti comici. In Matrimonio con sorpresa non manca il pecoreccio, per quanto garbato in superficie, ma è la comicità a lasciare perplessi, non fosse [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2024 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati