I Fratelli Sisters

Acquista su Ibs.it   Dvd I Fratelli Sisters   Blu-Ray I Fratelli Sisters  
Un film di Jacques Audiard. Con John C. Reilly, Joaquin Phoenix, Jake Gyllenhaal, Riz Ahmed, Jˇhannes Haukur Jˇhannesson.
continua»
Titolo originale The Sisters Brothers. Western, Ratings: Kids+13, durata 122 min. - Francia, Spagna, Romania, Belgio, USA 2018. - Universal Pictures uscita giovedý 2 maggio 2019. MYMONETRO I Fratelli Sisters * * * 1/2 - valutazione media: 3,56 su 41 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
giovedý 5 settembre 2019
recensione a sisters brothers Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Gentile Marzia mi Ŕ piaciuta molto la sua recensione. Concordo con la sua sintesi "Ma la prepotenza cieca e arbitraria dei fratelli Sisters dimostra che l'America non ha prosperato sulla fortuna di uomini dabbene ma sull'aviditÓ di uomini famelici." Tuttavia Il finale del film mi ha sorpreso per l'incoerenza dei caratteri mostrati e quindi deluso. Dopo tanto rancore verso il prossimo i due fratelli ritrovano l'affetto per la propria mamma. Meritavano di peggio. Cordiali saluti

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
cinefila part time martedý 23 luglio 2019
un western filosofico Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Opera prima in lingua inglese del francese Audiard. Sissignori un western, ma sui generis. Un western pensoso, filosofico ma con azione, pistolettate, cavalcate al tramonto, tanta polvere e la ricerca dell'oro, altrimenti che western sarebbe. Regia magistrale con piccoli omaggi che si richiamano alla struttura dei vecchi western anni '40. I due eori, negativi, sono due fratelli che fin dall'inizio appaiono come la solita coppia del fratello mona e del fratello intelligente. A poco a poco lo spettatore cambierà idea al riguardo. Il loro lavoro è quello di killer di professione al soldo del più perfido che più perfido non si può, Commodoro. Devono raggiungere un tizio, un chimico, che ha avuto una splendida idea; farlo cantare per rubargli il brevetto e amazzarlo per riportare al padrone l'idea del poveraccio. [+]

[+] lascia un commento a cinefila part time »
d'accordo?
frankmoovie domenica 2 giugno 2019
i fratelli sisters: un western d'oro Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

 Un forte desiderio di film western, dopo anni di attesa e la visione nostalgica, nei giorni scorsi, delle meravigliose storie di Sergio Leone che abbiamo ricordato per i 90 anni dalla nascita e i 30 dalla scomparsa ... "I Fratelli Sisters" è il film che aspettavamo, uno di quelli che iniziano con una lenta presa, che ti fanno pensare di aver sbagliato scelta e poi, man mano cresce, attrae, conquista e vince. Due killer al servizio di un "padrino", alla caccia di un idealista cercatore d'oro sulle tracce di un "pensante" segugio e, a loro volta, continue prede di mercenari ... Fratelli "Sorelle": sembra un contrasto, ma i due personaggi principali sono "sorelle" che si aiutano, si prendono cura dell'altro, "fratelli" che si confrontano in continuazione: uno più riflessivo e con uno sguardo al reale, l'altro più violento e arrivista. [+]

[+] lascia un commento a frankmoovie »
d'accordo?
libero7210 mercoledý 8 maggio 2019
evitare Valutazione 0 stelle su cinque
20%
No
80%

Film lento, piatto, poco coinvolgente. Peccato per il cast di alto livello, penalizzato da una regia fiacca ed interpretazioni approssimative. Sicuramente uno dei film peggiori dell’anno. Ps. Chi grida al
capolavoro sta scherzando?

[+] lascia un commento a libero7210 »
d'accordo?
astromelia martedý 7 maggio 2019
il solito western Valutazione 2 stelle su cinque
40%
No
60%

nulla di nuovo all'orizzonte sembra di tornare agli anni del western tu spari io sparo tutti morti ammazzati,l'ho trovato sterile e pieno di stereotipi,noioso e inconcludente

[+] lascia un commento a astromelia »
d'accordo?
vincenzo ambriola lunedý 6 maggio 2019
un western diversamente tale Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

La conquista del West è stata fatta da migliaia di disperati che cercavano oro, terra da coltivare, un passato da far dimenticare. Lunghe colonne di carri hanno attraversato le pianure americane per arrivare nella terra promessa, la California. In queste colonne c'erano anche personaggi strani, con idee straordinarie per trovare l'oro o per fondare una nuova società. Alle loro spalle c'erano altri personaggi strani, killer spietati che li inseguivano per rispettare un contratto. Il film racconta tutto questo, sullo sfondo di paesaggi incantati e con la ricostruzione accurata delle new city, dei saloon, della vita delle carovane. Ma anche i killer hanno un'anima, un passato che rode il cuore, ricordi duri che
non vengono lavati dal sangue delle loro vittime. [+]

[+] lascia un commento a vincenzo ambriola »
d'accordo?
no_data domenica 5 maggio 2019
un capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
33%
No
67%

Un western umano quanto potenzialmente realistico, con una regia e montaggio spesso fuori dai canoni western e certamente inaspettatamente intimista. Interpretazioni magistrali.

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
opidum domenica 5 maggio 2019
lento troppo lento Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

si salva grazie al cast ma appunto due sparatorie e tante troppe chiacchere.

il western è un altra cosa.

sono andato  a vedrlo perchè mi era piaciuto il profeta e perchè appunto ho fame di film western

[+] lascia un commento a opidum »
d'accordo?
goldy domenica 5 maggio 2019
non coinvolge Valutazione 2 stelle su cinque
33%
No
67%

Dovrei apprezzare l’intento innovativo del regista che si propone  di rivisitare il genere western introducendo riflessioni insolite per l’uomo del West. Non solo il taglio della barba ma anche dei capelli oppure lo  struggimento d’amore  per un’improbabile fidanzata lontana che lo sta aspettando evocata  dal profumo di un foulard che probabilmente nessuno gli ha mai dato.. Rivisitare i miti della violenza, della virilità , dell’avidità ok. Ma perche fare tutto questo all’insegna della noia?  Una narrazione confusa, lenta, improbabile, farraginosa, mai  coinvolgente che spegne l’attenzione.  La noia è un rischio che va attentamente evitato e  che  Calvino sentenziava appartenere alla categoria dei peccati mortali. [+]

[+] lascia un commento a goldy »
d'accordo?
fabiofeli sabato 4 maggio 2019
"tutto cambia!" Valutazione 4 stelle su cinque
40%
No
60%

In America alla metà del 19.mo secolo, in piena corsa all’oro, Eli Sisters (John C. Reilly, al momento nelle sale esce anche il film nel quale impersona Oliver Hardy) e suo fratello Charlie (Joaquin Phoenix) “lavorano“ per il Commodoro, un potente traffichino, forse ex-ufficiale della marina. Il cognome dei fratelli dal significato gentile (Sorelle) contrasta con i modi spicci del duo infernale: la potenza di fuoco delle loro armi è micidiale nella tutela degli sporchi interessi del loro padrone. L’ultimo incarico che ricevono è ritrovare un certo Morris che dovrebbe essere assieme a un tale di nome Warm, che ha scoperto una soluzione chimica in grado di facilitare il rinvenimento dell’oro nei corsi d’acqua alluvionali californiani …

Audiard è autore pluripremiato di film di rilievo (Il profeta, Un sapore di ruggine e di ossa e Suite Francese). [+]

[+] lascia un commento a fabiofeli »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
I Fratelli Sisters | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)
Cesar (12)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 2 maggio 2019
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità