Green Book

Acquista su Ibs.it   Dvd Green Book   Blu-Ray Green Book  
Un film di Peter Farrelly. Con Viggo Mortensen, Mahershala Ali, Linda Cardellini, Sebastian Maniscalco, P.J. Byrne.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 130 min. - USA 2018. - Eagle Pictures uscita giovedý 31 gennaio 2019. MYMONETRO Green Book * * * 1/2 - valutazione media: 3,81 su 110 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'amicizia che da luce all'anima Valutazione 4 stelle su cinque

di Greyhound


Feedback: 2500 | altri commenti e recensioni di Greyhound
lunedý 29 aprile 2019

Green Book. Con questo nome ancora negli Anni ’60 del secolo scorso veniva indicato un piccolo manuale consigliante ai cittadini afroamericani i luoghi sicuri (ma soprattutto permessi dal nemmeno troppo strisciante sentimento segregazionista) che si sarebbero potuti incontrare lungo le strade del sud degli Stati Uniti.

In realtà l’argomento razzismo è solamente lo spunto che il regista e gli sceneggiatori utilizzano alfine d’illustrare vicende ancora più complesse: una su tutte l’ostracismo da parte di una larga fetta della società statunitense nei confronti dei diversi. O più correttamente chi, dal punto di vista etnico o da quello sessuale, fosse così percepito rispetto alla maggioranza Wasp (White, Anglo-Saxon and Protestant).
Il modo migliore per esplicarlo all’interno della pellicola è attraverso il viaggio dei due protagonisti, Tony Vallelonga (interpretato da un fantastico Viggo Mortensen) e Don Shirley; l’uno immigrato italiano apparentemente inserito nel tessuto sociale e l’altro cittadino ben accolto in ragione delle sue abilità musicali, ma respinto a causa del colore della sua pelle.
Le otto settimane di convivenza forzata permettono a entrambi di conoscere più approfonditamente il proprio compagno di viaggio, le sue debolezze e specificità, consentendo loro di migliorarsi sotto molteplici punti di vista. Da una parte il rude Tony imparerà a elevare la propria persona, lo stile di vita e il comportamento, mentre dall’altra Shirley comprenderà come al cospetto di alcuni individui, nel corso della vita, è possibile e persino doveroso dismettere la corazza che protegge dall’esterno e dai pericoli connessi a ciò che è “altro da sé”.
Tre le scene da ricordare, che non a caso aiutano a comprendere la complessità del viaggio interiore dei personaggi e il loro conseguente e progressivo avvicinarsi. La prima si ha nella strada del Kentucky in cui Shirley osserva ed è a propria volta osservato da contadini afroamericani: loro quasi schiavi impegnati a coltivare i campi, lui in attesa che il proprio autista bianco ripari l’auto. Pochi metri e una staccionata li dividono, ma si ha come l’impressione che siano migliaia di miglia.
La seconda, d’impatto emotivo altrettanto potente, è quella in cui vi è un confronto diretto tra i due viaggiatori riguardo la loro condizione sociale. Shirley grida a Tony tutto il suo dolore e il senso di esclusione da parte della società, sviluppatosi in una molteplicità di campi (etnico, di status sociale e di preferenze sessuali) tale da opprimerlo e renderlo un individuo sostanzialmente infelice e impossibilitato nell’essere compreso da qualcuno altro.
Infine, l’ultimo momento da sottolineare lo si trova quando i due si ritrovano a dormire nello stesso albergo e nella stessa stanza per la prima volta. Shirley comprende che, probabilmente, colui che gli sta accanto è un soggetto diverso da altri che precedentemente ha incontrato nel corso della propria esistenza, mentre Tony può appieno provare ciò che significhi essere un escluso. In ogni caso è qui che viene espressa una frase calzante per la trama del film ma applicabile anche a ulteriori situazioni di vita, ossia che “…il mondo è pieno di persone sole che non hanno il coraggio di fare il primo passo.”
In definitiva Green Book è una pellicola da vedere indubbiamente, in modo da riflettere non solo riguardo la condizione di alcuni soggetti presenti all’interno di una società considerata avanzata, ma anche semplicemente per percepire e quasi toccare la potenza che l’amicizia e i sentimenti portano con loro.

[+] lascia un commento a greyhound »
Sei d'accordo con la recensione di Greyhound?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Greyhound:

Green Book | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Writers Guild Awards (1)
SAG Awards (3)
Razzie Awards (1)
Premio Oscar (8)
Producers Guild (2)
Golden Globes (8)
Directors Guild (1)
Critics Choice Award (8)
BAFTA (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità