Green Book

Un film di Peter Farrelly. Con Viggo Mortensen, Mahershala Ali, Linda Cardellini, Sebastian Maniscalco, P.J. Byrne.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 130 min. - USA 2018. - Eagle Pictures uscita giovedý 31 gennaio 2019. MYMONETRO Green Book * * * 1/2 - valutazione media: 3,81 su 99 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Per tutti noi, mangia-spaghetti Valutazione 4 stelle su cinque

di bedtimedavide


Feedback: 448 | altri commenti e recensioni di bedtimedavide
lunedý 4 marzo 2019

Green Book è sicuramente il film più attuale di questa stagione cinematografica.
La vera sorpresa della sua attualità però non deriva tanto dal fatto che parliamo di una pellicola ambientata negli anni 60,ma bensì dalla sua capacità di sconfinare dal territorio statunitense fino a noi,in Italia,parlando di tematiche qui ancora vivissime.
Non è il solito film che parla di razzismo,nonostante possa sembrare 'politically correct',questo è un risultato che comunque si raggiunge non con un classico schema hollywoodiano alla The Butler (storia di un povero afroamericano,schiavo,denigrato e isolato dal resto della società 'bianca'),al contrario e a dispetto suo arco temporale,ci racconta del musicista Don Shirley,un uomo di colore,ricco,famoso,elegante,colto e perfettamente integrato nella sua New York,rappresentante di tutto ciò che di più lontano c'è dall'America dell'I Have A Dream.
A rappresentare invece La Minoranza,ghettizzata,povera,zotica e stereotipata c'è il personaggio di Tony Lip,in teoria il vero protagonista della pellicola,figlio di immigrati italiani,che vive nel Bronx e che si guadagna da vivere con lavoretti poco puliti ed escamotage tipici di chi raschia il fondo della classe sociale.
L'incontro tra Tony e Don è la miccia che fa scoppiare,elaborare e dis-velare le due personalità,a volte come lati opposti di una sola medaglia,altre invece come sovrapposte e schiacciate assieme da un'unica parte.
Sceneggiato come un road movie,il viaggio che i due intraprendono è una parabola alla scoperta della loro stessa identità,quella di Don molto più vicina di quanto credesse al colore della sua pelle,alla cultura musicale blues e a quelle che erano le lotte di tutti noi, anche di quelli vestiti con abiti firmati e con autisti al seguito.
Tony allo stesso tempo,dall'assurda posizione di immigrato convinto però di una certa superiorità della gente bianca,e quindi paradossalmente omologato alla stessa popolazione che lo considera un diverso,scoprirà in fondo che non sono molte le differenze tra lui e Don,attenuandone quindi la distanza,ma al contempo che la diversità può essere utilizzata come valorizzazione della propria individualità,e che dall'incontro di etnie,classi sociali e culture diverse si può imparare molto (anche a scrivere parole d'amore).
Superbo Mahersala Ali,in pratica il vero protagonista del film,che grazie a Don Shirley riesce ad aggiudicarsi il suo secondo Oscar,inserendosi immediatamente nell'Olimpo degli attori più talentuosi del momento.
Meritatissima la vittoria come Best Movie agli Academy per un semplicissimo motivo:Green Book si pone a metà strada tra quelle che in questa stagione sono state le pellicole del popolo (A Star Is Born) e gli esperimenti autoriali più audaci (Roma) coniando un film confezionato da comedy,che scorre velocemente e strappa non poche risate,ma che al contempo sa affrontare il prepotente tema della diversità in una maniera innovativa, quasi antigravitazionale,stimolando pensieri più che profondi nello spettatore.
Concludo ricollegandomi con quanto affermato inizialmente:Green Book è un film che funziona tantissimo anche da noi in Italia in questo periodo storico.
Questa storia ci ricorda che anche noi siamo stati diversi,stereotipati e ghettizzati.
Anche noi siamo stati immigrati,e questo nemmeno troppo tempo fa,in un paese però che in un certo qual modo ci ha dato comunque una possibilità, quella di vivere il sogno americano.

[+] lascia un commento a bedtimedavide »
Sei d'accordo con la recensione di bedtimedavide?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
80%
No
20%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di bedtimedavide:

Green Book | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
SAG Awards (3)
Razzie Awards (1)
Premio Oscar (8)
Golden Globes (8)
Critics Choice Award (8)
BAFTA (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Uscita nelle sale
giovedý 31 gennaio 2019
Distribuzione
Il film Ŕ oggi distribuito in 137 sale cinematografiche:
Showtime
  1 | Abruzzo
  2 | Calabria
  9 | Campania
  9 | Emilia Romagna
  4 | Friuli Venezia Giulia
22 | Lazio
  6 | Liguria
26 | Lombardia
  3 | Marche
  6 | Piemonte
  6 | Puglia
  3 | Sardegna
  6 | Sicilia
  9 | Toscana
  1 | Trentino Alto Adige
  4 | Umbria
14 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità