Taxi Teheran

Acquista su Ibs.it   Dvd Taxi Teheran   Blu-Ray Taxi Teheran  
Un film di Jafar Panahi. Con Jafar Panahi Titolo originale Taksojuht. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 82 min. - Iran 2015. - Cinema uscita giovedì 27 agosto 2015. MYMONETRO Taxi Teheran * * * 1/2 - valutazione media: 3,61 su 40 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
taniamarina martedì 20 novembre 2018
tutto il mondo è paese Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Facce pulite come quelle di Jafar spuntano fuori soltanto in stati in cui pene capitali e guerre imperversano sui cittadini. Già solo la sua espressione potrebbe essere annoverata come una attendibile testimonainza di una rivoluzione cinematografica, proprio quella che avviene per mano sua a Teheran. Il gioco tra finzione realtà è affascinante, e forse la recitazione degli attori - che non dà affatto l'impressione di essere spontanea - è strategicamente voluta. Il cinema è finzione o la realtà si fa cinema? Un dubbio atavico che di tanto in tanto è bene ricordare, e succede in questa bella pellicola di rottura che un po' ricorda i fasti del neorealismo italiano. [+]

[+] lascia un commento a taniamarina »
d'accordo?
iltrequartista giovedì 6 luglio 2017
il coraggio di jafar Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Quando ingiustamente ti condannano, ma continui ad andare dritto per la tua strada,poco contano premi e nomination,hai già stravinto a livello personale e morale.
Jafar merita un nostro lungo applauso , per il coraggio dimostrato, e non basterebbero cinque stelle su un sito web a sottolineare quanto siamo dalla sua parte.
Finoa questo punto credo che siamo tutti d'accordo.
Su quest'opera cinematografica in quanto tale,non sento di condividere lo stesso entusiasmo.
La fotografia è eccellente,come l'idea del taxi che si aggira nella città per descriverne l'essenza e per interagire direttamente con il popolo,ma spesso si assiste ad una serie di lunghe scene scollegate a livello narrativo. [+]

[+] lascia un commento a iltrequartista »
d'accordo?
filippo catani sabato 7 gennaio 2017
ribellarsi alla censura Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Il regista Panahi sfida il divieto del regime di non girare più film pena la detenzione salendo su un taxi e immortalando le storie dei passeggeri che salgono.
Ci vuole coraggio per sfidare qualsiasi tipo di regime; se poi lo si fa con il sorriso sulle labbra è ancora meglio. Ecco allora che Panahi armato di una piccola camera ci racconta attraverso le parole dei suoi passeggeri quello che è vivere in Iran e quello che si deve fare per attingere a libri e film proibiti. Il momento emblematico è ovviamente quando la giovanissima nipote del regista impegnata nella registrazione di un cortometraggio gli elenca quelli che sono i precetti per fare un film che sia accettabile. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
riccardo tavani venerdì 25 novembre 2016
il cinema come pelle dell'umanità sotto la dittatu Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Jafar Panahi è stato condannato dai tribunali iraniani a 20 di proibizione a girare film, scrivere copioni e rilasciare interviste, pena la detenzione a 6 anni di prigione. Panahi nelle galere del suo paese già c’è stato e in esse ha subito anche botte e maltrattamenti vari. Nonostante questo continua a fare film, trovando sempre il modo di aggirare la censura e il fiato degli agenti che lo marcano strettamente. Anzi, aggirare la censura, la repressione, le minacce è ormai diventato la cifra del suo stile di vita e d’arte. Lo dimostra con questo Taxi Teheran, meritatissimo Orso D’Oro al Festival di Berlino 2014, mettendoci non solo la firma come regista ma anche la faccia come attore. [+]

[+] lascia un commento a riccardo tavani »
d'accordo?
obaoap domenica 11 ottobre 2015
noia pura Valutazione 1 stelle su cinque
67%
No
33%

Nonostante il significato politico,  il film è di una noia totale.  Tralasciando  il fatto che vi siano altri messaggi politici più rilevanti da cogliere nell'iran   che censura e perdonano il regista per il costretto metodo di ripresa,   i dialoghi vacillano e la palpebra cala.  Noia. 

[+] lascia un commento a obaoap »
d'accordo?
enrico danelli sabato 10 ottobre 2015
politica, non cinema. Valutazione 2 stelle su cinque
60%
No
40%

Va bene. Un bel reportage sulla situazione sociale dell'Iran, comunque sconosciuta ai più. Una grande prova di coraggio del regista che rischia di suo. Ma poi ? Se si deve valutare un articolo di giornale, un video su yuotube i suddetti ingredienti (coraggio e novità) bastano e avanzano per farne un lancio mondiale. Se si deve valutare un film non ci si può limitare a così poco. La trovata dello specchio segreto è piuttosto obsoleta e contrasta miseramente con le artificiali comparsate che via via si susseguono sul taxi: chiunque capisce che non c'è nulla di naturale e gli attori (cui va riconosciuto il coraggio di sfidare il regime insieme al regista) non sono proprio all'altezza della spontaneità che sarebbe loro richiesta. [+]

[+] lascia un commento a enrico danelli »
d'accordo?
zarar domenica 27 settembre 2015
lo sguardo di un regista clandestino Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

E’ un film che ha tutti i caratteri di altre opere di Jafar Panahi: su di uno sfondo che si indovina drammatico, la vita (e il film stesso) scorre minimalista, gentile, divagante, casuale, un po’ folle, un po’comico persino, in un tempo dai ritmi lunghi anche dove c’è concitazione. Il fondo oscuro emerge a tratti , con lampi improvvisi, segnali di allarme che increspano la superficie: il regista sorpreso per strada da una voce che gli ricorda la voce di chi l’ha interrogato in carcere, lo sguardo smarrito dell’amico aggredito, il testamento dettato dalla voce strozzata di un ferito, l’interrogativo senza risposta della nipotina che non capisce perché ti chiedano di raccontare la realtà e nello stesso tempo ti impediscano di raccontare la realtà. [+]

[+] lascia un commento a zarar »
d'accordo?
gpistoia39 martedì 22 settembre 2015
tutto il mondo è paese Valutazione 5 stelle su cinque
33%
No
67%

Non so usare parolone, questo film è bellissimo, siamo usciti da cinema felici, soddisfatti. Jafar Panahi dici tutto quello che c'è da dire sull'Iran in 1 ora e 22 minuti. Dice tutto e fa capire tutto a tutti guidando sempre in un ipotetico taxi mentre scorrono le immagini di una modernissima e bella città.

[+] lascia un commento a gpistoia39 »
d'accordo?
miguel angel tarditti domenica 13 settembre 2015
el arte se filtra como el agua Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

EL ARTE SE FILTRA COMO EL AGUA CUANDO LA SOCIEDAD ES MAS CARCEL QUE LA CARCEL “TAXI TEHERAN”, del Iraní Jafar Panahi. Jafar Panahi está condenado por la “justicia” de Irán a 20 años de prohibición de filmar. Tampoco puede escribir guiones ni conceder entrevistas pena de ser detenido por seis años. Esto no es ficción es realidad. Pero como sabemos por experiencia propia (léase Teatro Abierto en el periodo negro de la usurpación del poder militar), el arte tiene siempre un modo de manifestarse, como el agua que no puede ser fácilmente reprimida si pierde su cauce. Porque el Arte es bandera de libertad, y ésta se puede reprimir, suspender, cercenar, pero finalmente escapa, corre, dice, grita, subleva, riega, hace crecer. [+]

[+] lascia un commento a miguel angel tarditti »
d'accordo?
dchierico mercoledì 9 settembre 2015
un compitino sulla censura iraniana Valutazione 2 stelle su cinque
63%
No
38%

Un compitino sulla censura iraniana

[+] lascia un commento a dchierico »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Taxi Teheran | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | m. locatelli
  2° | no_data
  3° | enzo70
  4° | stefano capasso
  5° | flyanto
  6° | iltrequartista
  7° | vanessa zarastro
  8° | maumauroma
  9° | goldy
10° | robert eroica
11° | enrico danelli
12° | zarar
13° | miguel angel tarditti
14° | taniamarina
15° | filippo catani
16° | riccardo tavani
17° | catcarlo
18° | nikipi
19° | m.barenghi
20° | fabiofeli
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Cesar (1)
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito italiano
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 27 agosto 2015
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità