Perfect Day

Acquista su Ibs.it   Dvd Perfect Day   Blu-Ray Perfect Day  
Un film di Fernando León de Aranoa. Con Benicio Del Toro, Tim Robbins, Olga Kurylenko, Mélanie Thierry, Fedja štukan.
continua»
Titolo originale A Perfect Day. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - Spagna 2015. - Teodora Film uscita giovedì 10 dicembre 2015. MYMONETRO Perfect Day * * * 1/2 - valutazione media: 3,63 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
zarar domenica 13 dicembre 2015
an almost perfect film Valutazione 4 stelle su cinque
88%
No
12%

Un bel fim, assolutamente da vedere. La vicenda, ispirata dal libro insieme intimista e ironico di una cooperante spagnola, Paula Farias, ruota intorno a quattro cooperanti di una associazione internazionale e ad un interprete locale in un teatro di guerra imprecisato nei Balcani (Bosnia?). Un giorno x li vede di fronte ad un problema dei tanti che sono chiamati ad affrontare a beneficio della popolazione civile, la bonifica di un pozzo in cui è stato gettato un cadavere per renderlo inutilizzabile. Un compito non troppo arduo, ma che si trasforma, nel mondo capovolto di una feroce guerra civile, in una missione impossibile: trovare la corda necessaria è un’impresa epica, per cui sei costretto a vagare inutilmente da un villaggio all’altro; l’ostilità dei locali  è dietro ogni angolo e può bloccarti senza alcuna ragione; anche il semplice spostarsi significa misurarsi con la morte per le mine seminate ovunque; una demenziale burocrazia della forza di intervento internazionale è ‘il fuoco amico’ finale che ti paralizza definitivamente. [+]

[+] un po' troppo "spoilerante" questo commento (di wallander)
[+] forum e critica: un piccolo suggerimento (di tespi)
[+] lascia un commento a zarar »
d'accordo?
enzo70 lunedì 21 dicembre 2015
film perfetto Valutazione 4 stelle su cinque
81%
No
19%

 

La guerra nei Balcani volge al termine, ma la popolazione locale ha la necessità di risolvere problemi che in tempi di guerra sono enormi. In una zona della Bosnia ci sono tre pozzi d’acqua, due sono minati e nel terzo qualcuno ha buttato un cadavere che lo rende inservibile. Una missione umanitaria ha un compito apparentemente semplice, tirare fuori il corpo e bonificare il pozzo. Ma la corda si rompe, ed inizia una storia diretta benissimo da Fernando Leon de Aranoa in cui va evidenziata le straordinarie interpretazioni di Benicio del Toro e Tim Robbins. Lo sguardo sempre irridente di Mambru e l’ironia di B, da buon teatro la parodia della corda quando entrano in una città abbandonata, rafforzano il messaggio del film, omaggio agli anti eroi che senza falsi pacifismi aiutano le popolazioni devastate dalla guerra. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
maurizio meres lunedì 14 dicembre 2015
un giorno qualunque Valutazione 4 stelle su cinque
77%
No
23%

Un giorno qualunque di una guerra mai presa in considerazione,dove tutti si giravano senza guardare avanti,nessuno voleva rimanere in quella regione chiamata Balcani ma nessuno andava via,le nazioni unite si limitavano al compitino del giorno,cadendo poi nelle varie contraddizioni burocratiche mascherando molto abilmente l'indifferenza dell'occidente,la popolazione alla mercé di tutto e di tutti senza capire chi era veramente il nemico,il conflitto etnico con la rabbia dei lunghi anni precedetti,tenuti uniti soltanto perché la forma dittatoriale camuffata in un socialismo fatto non di uguaglianza ma di potere assoluto nella più spregevole mancanza di rispetto della dignità altrui,con una strategia di paura e controllo politico ramificato nella popolazione. [+]

[+] lascia un commento a maurizio meres »
d'accordo?
bernardino mattioli lunedì 4 gennaio 2016
la corda è la miglior amica dell'uomo Valutazione 3 stelle su cinque
93%
No
7%

Che serva per uccidere o per salvare, la corda rimane comunque la miglior amica dell'uomo.
In questi 106 minuti di apparente serenità,dove la guerra non scalfisce la parte più docile e umana di questi personaggi, la corda rimane la metafora che lega queste vite diverse e reali, a loro modo estreme.
Dal bambino con o senza palone, alla contadina che si fida delle sue vacche per eludere le mine. I personaggi "secondari" si prendono una rivincita sui volti noti e ci si aiuta a vicenda, a volte senza neanche saperlo. Tutti, per motivi e conseguenze diverse, hanno la stessa importanza, ed è questo punto che ci ridona un respiro ampio.
Avvolti da epoche infinite di tensione, Perfect Day ci ricorda la somma dei gesti che ci identifica, il valore della comprensione, e che ogni periodo ha il suo dramma,che non è più o meno grave di altri. [+]

[+] lascia un commento a bernardino mattioli »
d'accordo?
nanni giovedì 17 dicembre 2015
perfect day Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Un gruppo internazionale di operatori umanitari lavora in uno dei tanti teatri di guerra sparsi per il pianeta. Dovranno bonificare un pozzo estraendone per tempo il cadavere di un uomo. L'operazione, di per se, semplice si rivela, invece, da subito molto complicata perchè, udite udite, i nostri organizzatissimi e finanziatissimi benefattori non hanno un pezzo di corda adatta alla situazione. Se le circostanze non fossero tragiche, mentre sembra di assistere alla riedizione del "maggiolino tutto matto alla guerra", ci sarebbe da ridere. Infatti si ride e molto perchè la ricerca della corda si trasforma, via via e per lunghi tratti, tra mine da evitare e questioni di pallone tra adolescenti,in una tragicomica, esilarante caccia al tesoro e tra tante belle ragazze da villagio vacanze, una imperdibile occasione per rimorchiare. [+]

[+] lascia un commento a nanni »
d'accordo?
biso 93 martedì 24 maggio 2016
bello e anticonvenzionale Valutazione 4 stelle su cinque
86%
No
14%

A perfect day e' un film del 2014 diretto da De Aranoa che narra le vicende di alcuni operatori umanitari intenti a spurgare un pozzo, in cui e' stato gettato un grosso cadavere. Il film si basa sull'interazione di questi 4/5 personaggi che si ritrovano a dover risolvere un problema, il quale si rivela piu' difficile di quanto non si possa pensare, il tutto sullo sfondo dei balcani, territorio in cui ormai la guerra sta per finire. Il film e' divertente e si basa molto sulla sceneggiatura che a mio avviso e' eccezzionale. Una corda, un oggetto cosi semplice, e' l'oggetto che scatena gli eventi di questo film indipendente che ha il grande pregio di raccontare la guerra con ironia e sarcasmo, mostrandone tutte le sfumature, sociali ed ambientati. [+]

[+] lascia un commento a biso 93 »
d'accordo?
minnie domenica 27 dicembre 2015
"qui pure i bambini nascono ridendo" Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

Finalmente un film che parla di un conflitto così vicino a noi, geograficamente, e anche nel tempo, ma su cui è stata stesa un'imbarazzata cortina di silenzio. Da qualche parte laggiù in Bosnia, in un territorio brullo e impervio, sta finendo una guerra e tre operatori di pace, raggiunti da una russa che deve controllare il loro operato, si trovano a dover affrontare i mille problemi che una guerra comporta, anche se sta volgendo al termine. Eccezionale l'impianto teatrale del film, con molte battute fulminanti, come quella sul senso di umorismo di una popolazione che pure non ha esitato a massacrarsi casa per casa, e la recitazione di Del Toro e Robbins soprattutto, fatta di sguardi e di ammiccamenti preziosi. [+]

[+] lascia un commento a minnie »
d'accordo?
filippo catani martedì 22 dicembre 2015
una commedia amara Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Balcani 1995. Un gruppo di soccorritori umanitari vorrebbe rimuovere il corpo di una persona che giace in fondo a un pozzo. Il primo tentativo va a vuoto e così il gruppetto è costretto a cercare una corda nuova. L'impresa si rivelerà più ardua del previsto.
Davvero bella e interessante quest'opera che racconta in modo diverso l'orrore della guerra in Jugoslavia e se vogliamo ne sottolinea l'assurdità sia di quella che di ogni altra guerra. Si parte da una situazione volutamente paradossale quale può essere cercare un certo quantitativo di corda. Da questo si sviluppano una serie di ora terribili ora comiche situazioni che mettono a nudo la tragedia. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
lbavassano venerdì 21 ottobre 2016
a perfect day - a perfect film Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Non si lasci ingannare lo spettatore distratto dal tono apparentemente leggero del film di Fernando Leòn de Aranoa. Non c'é nulla di leggero in realtà, ma la capacità di narrare l'orrore della guerra dal punto di vista delle piccole cose, della quotidianità degli esseri umani, della sua assurdità. Non attenuandolo, l'orrore, certamente non negandolo, semmai esacerbandolo nella sua mancanza di senso. Tanto più forte risulta la rappresentazione della vita di chi con tale orrore si confronta, credendo nella propria missione, cercando di sopravvivere, di far fronte ai problemi quotidiani di cui la guerra dissemina la vita. [+]

[+] lascia un commento a lbavassano »
d'accordo?
kimkiduk domenica 27 dicembre 2015
grande de aranoa Valutazione 5 stelle su cinque
56%
No
44%

Prima di andarlo a vedere mi sono visto quello che potevo vedere del regista cioè ho trovato solo "i Lunedì Al Sole" e l'ho trovato bellissimo. Allora sono partito alla ricerca di Perfect Day e ne sono rimasto completamente esaudito nel piacere e nell'aspettativa. La mia perplessità riguardava la difficoltà che un regista mi piacesse tantissimo due volte consecutivamente, che essendo il suo primo film in lingua inglese potesse essere diverso e che trattandosi di un argomento "fritto e rifritto" la guerra balcanica potesse essere un fiasco. Invece udite udite è quasi un capolavoro. Non pecca in niente .... regia ottima; sceneggiatura eccezionale in quanto la storia regge sempre senza fronzoli e senza piagnistei con una serie di risate veramente di pancia e con battute ironiche e non banali; attori meravigliosi soprattutto Robbins miracolato e un Del Toro che oltre che "bello" bravissimo. [+]

[+] lascia un commento a kimkiduk »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Perfect Day | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | zarar
  2° | enzo70
  3° | bernardino mattioli
  4° | maurizio meres
  5° | nanni
  6° | biso 93
  7° | minnie
  8° | filippo catani
  9° | lbavassano
10° | tavololaici
11° | fabiofeli
12° | kimkiduk
13° | shingotamai
14° | francesca
15° | flyanto
16° | catcarlo
17° | francesca
18° | vanessa zarastro
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 10 dicembre 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità