Miele

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Miele   Dvd Miele   Blu-Ray Miele  
Un film di Valeria Golino. Con Jasmine Trinca, Carlo Cecchi, Libero de Rienzo, Vinicio Marchioni, Iaia Forte.
continua»
Titolo originale Miele. Drammatico, durata 96 min. - Italia 2013. - Bim Distribuzione uscita mercoledì 1 maggio 2013. MYMONETRO Miele * * * - - valutazione media: 3,36 su 63 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ndumcha sabato 13 agosto 2016
comprare qualità nembutal alta e altri prodotti ch Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Comprare qualità Nembutal alta e altri prodotti chimici di ricerca per la vendita.
 
 
Meglio di Nembutal (sodio pentobarbital), da non perdere le offerte speciali, ordine Nembutal (sodio pentobarbital) on-line e ottenere sconti e prezzi incredibili! Secure Online Buy Nembutal (sodio pentobarbital) disponibili qui a prezzi migliori.
 
Contattateci per maggiori dettagli e informazioni su ......... serenasandra10@gmail.com
 
 
Contattatemi tramite e-mail per ulteriori dettagli e informazioni al numero (serenasandra10@gmail. [+]

[+] lascia un commento a ndumcha »
d'accordo?
enzo70 domenica 21 febbraio 2016
argomenti importanti, risposte inadeguate Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

 Irene si occupa di suicidi assistiti, e non o fa in una clinica in svizzera, ma in Italia, porta la morte dolce a domicilio, utilizzando medicinali veterinari che si procura in Messico. E’ un lavoro difficile, ma il dolore di chi decide di anticipare il momento del trapasso viene attenuato dalla gravità delle situazioni nelle quali Miele, il nome con il quale Irene si presenta ai suoi pazienti, interviene. Il problema sorge quando Irene incontra un “paziente”, un ingegnere di successo, che porta verso la strada dell’eutanasia; l’uomo non ha alcuna malattia, semplicemente, è stanco della vita. Irene stordita dalla notizia cerca, e trova, un dialogo con l’uomo che la porterà ad approfondire i temi del suo lavoro. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
stefano capasso venerdì 11 dicembre 2015
il cambiamento interiore cambia le relazioni Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Irene è una donna di trentenne che porta con se una inquietudine forte, legata ai ricordi della madre scomparsa dopo una malattia. Forse per questo ha scelto di impegnarsi nell’aiutare a morire persone allo stadio terminale. Si procura un potente veleno per cani in sud America e lo somministra con una attenta procedura ai suoi pazienti. Quando un uomo al quale dovrà somministrare il veleno le confessa di stare bene, comincia in lei un conflitto interiore e l’amicizia che poco a poco si svilupperà con l’uomo porterà Irene a rivedere le sue convinzioni.
Un film duro e freddo questo di Valeria Golino, che proprio nella sua protagonista mette in scene la rabbia di una donna che non vuole sentire il dolore e per questo decide di aiutare gli altri a mettere fine alla vita quando è molto sofferta. [+]

[+] lascia un commento a stefano capasso »
d'accordo?
jayan venerdì 18 settembre 2015
golino tratta del suicidio assistito in modo forte Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Debutto alla regia di Valeria Golino. Tratta del tema del suicidio assistito in modo forte e intimista. Immagini e paole si susseguono in un film nuovo che penetra nella psicologia dei personaggi. Irene, detta Miele, dopo aver aiutato tante persone a por fine alla loro vita - persone che già sono in fin di vita e che non hanno possibilità di continuare a vivere se non con sofferenza -, quando arriva da lei un ingegnere che vuole morire, ma sta bene, va in crisi, e lascia la 'professione'. Non vuole aiutare a suicidarsi chi non è malato ma solo in crisi depressiva. In lei si insinua il pensiero che forse quelli che ha aiutato a morire volessero vivere dopotutto. Ottima interpretazione di Jasmine Trinca. [+]

[+] lascia un commento a jayan »
d'accordo?
luigi chierico giovedì 16 luglio 2015
de eutanasia Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Il film è frammentario,sebbene tratti un tema basato sul dolore e sulla disperazione, è totalmente privo di emozioni e soprattutto di pathos; il dolore e la disperazione privi di sentimento non vengono trattati, se non in un episodio di 5 minuti. La vicenda manca di unicità,senza un filo conduttore ed un dialogo di sostegno. Le scene ed i momenti appaiono raccolti alla rinfusa, alla cieca, senza un senso logico e costruttivo, facendo per altro ricorso ad inutile e sempre odioso uso di fugaci didascalie. Non vi è mai coinvolgimento ed il modesto montaggio di G. Franchini fa il resto. Molte volte le scene al buio e le frasi appena sussurrate costringono lo spettatore a vederci chiaro... [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
stefano bruzzone giovedì 16 ottobre 2014
brava la golino Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 

 
Opera prima di Valeria Golino la quale si avventura in un tema assai delicato ma con il giusto distacco evitando scene pietose strappalacrime di persone devastate dalla malattia e di morti in diretta, concentrandosi invece sul personaggio e sulle sfumature della sua personalità evitando di schierarsi a favore o contro la morte assistita. Brava, molto, J.Trinca e decisamente interessante il film anche se presenta alcune lacune che lasciano un vuoto nello spettatore. La giusta delicatezza e un'ottima regia ne fanno un film per tutti, scorrevole e interessante nonostante l'argomento trattato.
Voto: 7

[+] lascia un commento a stefano bruzzone »
d'accordo?
rita branca domenica 1 giugno 2014
“gesti d’amore sotto accusa” di rita branca Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

  Miele  (2013) film di Valeria Golino con Jasmine Trinca, Carlo Cecchi, Libero De Rienzo , Vinicio Marchioni, Iaia Forte, Roberto De Francesco, Barbara Ronchi, Massimiliano Iacolucci, Claudio Guain, Elena Callegari, Teresa Acerbis, Jacopo Crovella, Valeria Bilello, Gianluca De Gennaro.
 
Un altro film impegnato sul difficile tema dell’eutanasia,  diretto da una straordinaria Valeria Golino, che, anche in veste di regista,  dà prova di doti di bravura non inferiori a quelle di attrice apprezzata giustamente anche a livello internazionale. In questa opera prima, la Golino  tratta con grande sensibilità, serietà e spessore il delicatissimo tema su cui ci si tormenta, dando luogo ad un dibattito inesaurito. [+]

[+] lascia un commento a rita branca »
d'accordo?
mareincrespato70 giovedì 29 maggio 2014
la morte che accompagna vita Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Film tanto scomodo e inusuale per la paludata borghese cinematografia italiana, quanto raffinato e spiazzante.
Al suo splendido esordio alla regia, Valeria Golino sceglie di affrontare frontalmente, senza compromessi, la morte pur non mostrandola mai, ma evocandola in ogni gesto e rappresentazione simbolica, persino quella sessuale. Una Jasmine Trinca, ancora una volta in stato di grazia, impersona Miele, dispensatrice di morte salvifica, concetto ostico per il catto-comunista mondo italiano, ma tema di im-mortale attualità, perchè, in fondo, si sa: non c'è vita che, ineluttabilmente, non sia legata concettualmente alla morte, che nella nostra esistenza può, persino, essere “desiderata”. [+]

[+] lascia un commento a mareincrespato70 »
d'accordo?
filippo catani sabato 24 maggio 2014
dilemma etico Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Una giovane ragazza aiuta a morire i malati terminali attraverso l'utilizzo di un medicinale che va a comprare in Messico. Le sue certezze vanno in frantumi quando viene contatta da un uomo che non è malato ma vuole farla finita perchè è annoiato dalla vita.
Forte e spinoso il tema d'esordio alla regia per la Golino. Questa tematica lacera tutte le coscienze e forse il merito maggiore di questo film è proprio quello di non parteggiare per nessuno limitandosi semplicemente a registrare i fatti. Oltre a tema e regia l'altro punto forte è l'accoppiata Trinca-Cecchi che sa regalare una grande intensità. Ecco la parte restante del film risulta essere un pochino pesante e già vista. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
bigio mercoledì 9 aprile 2014
miele per addolcire la morte Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Miele, un nome scelto per addolcire, ma in realtà uccide, Irene, questo il vero nome di Miele, è un killer, procura la morte a pagamento a persone malate che scelgono la fine della loro vita terrena. Il nòcciolo del film è proprio qui, abituata a favorire il trapasso di malati terminali, si imbatte in un uomo non più giovane, ancora in salute, ma tormentato dalla depressione che ugualmente decide di togliersi la vita dolcemente col Nembutal. Irene, trentenne legata ad un uomo sposato, ruba l’amore e viaggia spesso per procurarsi il potente barbiturico, è una ragazza fredda, ma le sue certezze e gli abili psicologici adottati, cominciano a sgretolarsi quando cambiano le procedure. Con il suo inusuale e simpatico cliente, in un certi aspetti simile a lei caratterialmente, nasce un rapporto particolare che tuttavia finisce in tragedia. [+]

[+] lascia un commento a bigio »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 »
Miele | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani
Pubblico (per gradimento)
  1° | stolencar
  2° | giugy3000
  3° | lisa casotti
  4° | zummone
  5° | jeremiah
  6° | bigio
  7° | luigi chierico
  8° | rita branca
  9° | eugenio
10° | pensierocivile
11° | aesse
12° | mareincrespato70
13° | filippo catani
14° | gianleo67
15° | stefano capasso
16° | jayan
17° | diomede917
18° | ddd92
19° | reckless project
20° | goldy
21° | angelo umana
22° | lincefrancy72
23° | flyanto
24° | renato volpone
Rassegna stampa
Lee Marshall
Nastri d'Argento (9)
European Film Awards (1)
David di Donatello (7)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità