The Impossible

Acquista su Ibs.it   Dvd The Impossible   Blu-Ray The Impossible  
   
   
   

Potente. Struggente. Emozionante e Indimenticabile Valutazione 4 stelle su cinque

di ashtray_bliss


Feedback: 29209 | altri commenti e recensioni di ashtray_bliss
mercoledý 23 gennaio 2013

Un film che parla di sentimenti e che colpisce dritto al cuore di ogni spettatore. Un film che narra la drammatica storia di una famiglia, come tante altre, che si reco' in Thailandia per le vacanze e si ritrovo' a lottare per uscire da un incubo.
Il film parte subito, evitando inutili preludi, con la famiglia di Maria, Henry e i loro 3 figli maschi che atteranno in Thailandia e arrivano in una localita' marittima la vigiglia di natale, festeggiando serenamente la giornata natalizia. Ma purtroppo la calma e tranquillita' che regna sovrana nel paradiso per famiglie verra' spezzato bruscamente il 26 dicembre 2004 quando un muro d'acqua, l'onda anomala detta tsunami si abbatte sulle coste in pochi attimi  ma con tanta violenza; causando morte e devastazione ovunque. E partendo da questo tragico evento, realmente accaduto, "The Impossible" si concentra nel seguire la storia di questa famiglia di come si siano tutti miracolosamente salvati ed infine ritrovati.
Principalmente seguiamo cio' che accadde a Maria e il figlio adolescente Lucas, i quali riemersi dall'acqua si ritrovano a combattere contro la forza delle onde che continua inesorabile a trascinarli lontano, sbattendoli su oggetti galleggianti, auto e alberi. Quel che fu di una bellissima localita' costiera ormai e' stato spazzato via per sempre. Alla fine Maria e Lucas riusciranno a raggiungersi ma la paura ora e' il sentimento dominante. Non appena raggiungono un pezzo di terra non inondato cercheranno di mettersi in salvo da una nuova ed eventuale onda. L'istinto di sopravvivenza misto a quello della paura hanno il soppravvento nel giovane Lucas ma la madre lo convincera' a cercare di portare in salvo con loro una altro bambino, Daniel, anch'esso superstite della tragedia. L'umanita' e' rappresentata nel volto di Maria. L'istinto di sopravvivenza e conservazione del piu' abile e forte (echeggiante la teoria Darwiniana) e' rappresentata dal figlio Lucas.
Da li a presto arriveranno i primi soccorsi dagli abitanti locali i quali si premurano di dar ai tre malcapitati vestiti puliti e di trasportarli nell'ospedale piu' vicino. Per le strade e' il caos: distruzione, desolazione, morte. Ma non c'e' spazio ne tempo per il dolore, per piangere i frattellini e il papa' dispersi,  il giovane Lucas e' ora preoccupato per la madre, gravemente ferita, la quale necessita di cure immediate. Anche nell'ospedale la situazione non e' migliore. Gli ospedali sono diventati rifugi per persone che hanno perso la propria casa, gente che cerca di ritrovare disperatamente i propri cari, persone ferite o in fin di vita.
Le immagini crude rappresentano la realta' di quei giorni e non lasciano spazio per l'ottimismo.

Ma la speranza riemerge incarnandosi di nuovo nel personaggio interpretato (come sempre ottimamente bene) da McGregor. Il padre che e' insieme ai due figli piu' piccoli non si vuole arrendere nel cercare i famigliari dispersi, la moglie Maria e il figlio Lucas. Per loro e' disposto a restare anche la notte nel Resort dove alloggiavano e continuare da solo le invane e pericole richerche sotto cumuli di oggetti. Per farlo si separera' momentaneamente anche dai suoi bambini, e incontrera' persone che non hanno avuto un destino migliore del suo. Di nuovo, ci si scontra tra l'umanita' e la disumanita' che pervade le persone anche in casi estremamente drammatici come quello (vedi l'uomo che nega di prestare il cellulare a Henry, e il giovane padre che invece glielo lascia usare liberamente).
Di nuovo i sentimenti regnano sullo schermo: lo sconforto, la disperazione, la rabbia e anche una momentanea rassegnazione, prima che Henry prometta a se stesso (e alla sua famiglia a casa) di non smettere di cercare mai la moglie e il figlio.
L'uomo, insieme ad un piccolo gruppo di persone, inizia cosi un disperato tentativo: quello di fermarsi in tutti gli ospedali dove sono stati trasportati i feriti e cercare tra le liste i nomi dei suoi famigliari (e quelli del suo gruppo). Una missione che sembra non portare alcun risultato positivo, come frugare in un pagliaio. Fino al giorno in cui, la fatalita' riesce a riunire dapprima i tre fratelli tra loro e successivamente il padre.
Un evento struggente ma a lieto fine, quello della vera famiglia spagnola la quale riusci a sopravvivere ad uno degli eventi piu' terribili e devastanti del 21esimo secolo. Ma non credete che quando parlo di lieto fine intenda dire il solito happy-end all'americana. I sentimenti di gioia e felicita' esistono ma si esprimono in giusta misura nei pressi dell'onda di tragedia che ha avvolto la famiglia in questione. Lacrime, commozione sono le parole chiave dei sentimenti legati alle scene finali del film. Immagini di una famiglia comunque distrutta, dagli eventi che ha vissuto, dalle peripezie che li ha provati...sia nella mente che nel corpo:
Le immagini dell'onda che si abbatte con violenza restano impresse nella mente di tutti, e i segni fisici della tragedia sono ben evidenti: Iniziano dalle ferite sul corpo di Maria e finiscono con il biglietto che Henry si ritrova del suo compagno di ricerca (che ha perso moglie e figlioletta sulla spiaggia).
The Impossible non e' un disaster-movie ma un film con sguardo sobrio e umano sulla tragedia dello tsunami che colpi le coste Thailandesi nel 2004 e costo la vita a centinaia di persone. E' un film che parla di sentimenti ed emozioni, e che per questo punta al cuore degli spettatori, piuttosto che sbalordirli con effetti speciali impeccabili degni di Ronald Emmerich. Ed una cosa che fa particolarmente apprezzare il movie sono anche le ottime interpretazioni dei protagonisti.
Intensa e potente l'interpretazione della Watts che impersona il dolore delle ferite che non guariranno mai ma anche la misericordia. Bravissimo il giovane ed emergente Tom Holland che porta sullo schermo un personaggio che si trova davanti ad una maturita' precoce dovendosi prendere cura prima della madre ferita e poi aiutando i dispersi in ospedale.
Impeccabile come sempre McGregor.
The Impossible risulta dunque un prodotto validissimo, supportato da ottime interpretazioni e basato su una storia vera, tanto quella della famiglia in questione, quanto quella sullo sfondo: della tragedia umana provocata dalla sorprendente e imprevedibile bestialita' della natura.
Imperdibile. Per ricordare e per riflettere sui legami indissolubili tra genitori e figli.

[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
Sei d'accordo con la recensione di ashtray_bliss?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
58%
No
42%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
sibyc sabato 2 febbraio 2013
da dimenticare
9%
No
91%

Hai visto davvero il film.? È nessuno i sala si Ŕ' lamentato, come a Bologna, delle scene che tu chiami "crude".?

[+] lascia un commento a sibyc »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di ashtray_bliss:

Vedi tutti i commenti di ashtray_bliss »
The Impossible | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | andrea giostra
  2░ | lucblaks
  3░ | ashtray_bliss
  4░ | donni romani
  5░ | federick supertramp
  6░ | doc steve
  7░ | ylegrilla
  8░ | giorpost
  9░ | renato volpone
10░ | andrea giostra
11░ | samanta
12░ | jacopo b98
13░ | rita branca
14░ | luigi chierico
15░ | enzo70
16░ | gioia21
17░ | angelo bottiroli - giornalista
18░ | cianto
19░ | graziano.nanetti
20░ | evildead
21░ | matteo trovato
22░ | purplerain
23░ | gioygio
24░ | flaw54
25░ | tiamaster
26░ | il passatore
27░ | bartleby corinzio
28░ | 84peppe
29░ | flyanto
30░ | ziamame45
SAG Awards (1)
Premio Oscar (1)
Golden Globes (1)
European Film Awards (1)
Critics Choice Award (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 31 gennaio 2013
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdý 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdý 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedý 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità