A Serious Man

Acquista su Ibs.it   Soundtrack A Serious Man   Dvd A Serious Man   Blu-Ray A Serious Man  
Un film di Joel Coen, Ethan Coen. Con Michael Stuhlbarg, Richard Kind, Fred Melamed, Sari Lennick, Adam Arkin.
continua»
Commedia, durata 105 min. - USA, Gran Bretagna, Francia 2009. - Medusa uscita venerdì 4 dicembre 2009. MYMONETRO A Serious Man * * * 1/2 - valutazione media: 3,98 su 173 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Dal libro di Giobbe Valutazione 1 stelle su cinque

di Eta Beta


Feedback: 0
mercoledì 16 dicembre 2009

"La vita dell'uomo genera pene, come le scintille volano in alto". Così si lamenta Giobbe, l'uomo retto che fu posto alla prova per saggiarne la fede. E di Giobbe il protagonista pare avere la pazienza. Subisce i colpi dell'avversa fortuna senza maledire il nome del signore e cercando anzi il messaggio che Egli gli manda. Come il rabbino del prologo, pugnalato in cambio della sua Mitzvah (buona azione), non si adira, ma si allontana mesto senza maledire e senza vendicarsi. Tuttavia questo personaggio causa malessere. Al protagonista manca, del personaggio biblico, la fede consapevole che lo fa forte e che permetterebbe un canale di simpatia tra lui e lo spettatore. Più mite che paziente, e più imbelle che mite, il nostro subisce senza capire e la sua fondamentale inconsapevolezza trasforma in uno sprovveduto quello che altrimenti potrebbe essere un santo. In questi termini, il film dei Coen appare o malriuscito o empio. D'altra parte, alla allibita dabbenaggine del protagonista fa da contorno una vera corte dei miracoli di personaggi non tanto cattivi quanto egoisti, assenti e incuranti, ciascuno chiuso nel suo mondo personale e incapace di carità e di ascolto. In questo contesto privo di redenzione la sola virtù possibile sembrerebbe la pazienza (ed è nota l'importanza della pazienza nella cultura ebraica europea); ma sfortunatamente il protagonista non ha il livello di maturità necessario per elaborare la realtà e non può che perdersi (e lo spettatore con lui) in un deserto etico. Tuttavia, nel suo ambiguo nichilismo, il film è fondamentalmente falso. Il livello di inerzia del protagonista non è credibile; i personaggi laterali sono esasperati nella loro caratterizzazione, fino a livelli non più accettabili; le vicende narrate più che surreali, sono inverosimili. E alla fine la mancanza del transfert tra spettatore e personaggio porta al sostanziale distacco dalla narazione, e al rifiuto che ne discende.

[+] lascia un commento a eta beta »
Sei d'accordo con la recensione di Eta Beta?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
43%
No
57%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
anna ferrari giovedì 17 dicembre 2009
denuncia
100%
No
0%

Proprio perchè incredibile, io ho percepito questo film come un film di denuncia: nasciamo e moriamo da soli, in mezzo conosciamo qualcun'altrooo!!!!

[+] lascia un commento a anna ferrari »
d'accordo?
anna ferrari venerdì 18 dicembre 2009
ovvero...
100%
No
0%

penso che la caratterizzazione/maschera esasperata di tutti i personaggi sia un modo per smascherare "difetti" sepolti sotto il velo dell'assuefazione. Non credo che quei "difetti" che descrivi, ("più mite che paziente, più imbelle che mite, cattivi quanto egoisti, assenti e incuranti, ciascuno chiuso nel suo mondo personale e incapace di carità e di ascolto), non possano appartenere anche allo spettatore del nostro tempo.

[+] lascia un commento a anna ferrari »
d'accordo?
anna ferrari venerdì 18 dicembre 2009
...
0%
No
0%

"non tanto cattivi quanto egoisti"

[+] lascia un commento a anna ferrari »
d'accordo?
nichel venerdì 18 dicembre 2009
eta beta dorme al cinema
0%
No
0%

non hai capito niente

[+] lascia un commento a nichel »
d'accordo?
eta beta lunedì 21 dicembre 2009
per anna
0%
No
100%

Sì la denuncia, si il personaggio come maschera, e quindi sì alla esasperazione dei difetti per creare un emblema (si pensi a Alex di Arancia Meccanica...). Ma il troppo stroppia anche nel cinema, e l'eccesso impedisce la sospensione dell'incredulità, alla fine neutralizzando anche il messaggio stesso che ci si proponeva. D'altra parte, insisto nel dire che il film è sostanzialmente sbilanciato. Si compiace del suo messaggio negativo, ma trascura la dignità di cui l'uomo è capace anche sotto i colpi e fondamentalmente ne nega l'intelligenza e in ultima analisi anche l'umanità.Come dire; è vero che si nasce soli e che soli si muore; ma nell'intertempo può anche capitare di ridere con un amico, o anche da soli, o di guardare il cielo, e di chiedersi a che valgono tante facelle. [+]

[+] lascia un commento a eta beta »
d'accordo?
anna ferrari lunedì 21 dicembre 2009
per l'uomo del 2000 : )
0%
No
100%

se leggi gli altri commenti che ho fatto qua e là vedrai che sono d’accordo con il tuo assunto di base... Mi sto sbattendo infatti, a mio modo, per non far passare così facilmente il messaggio della rassegnazione, chiamala sconfitta davanti al caso o mistero che sia. Io credo appunto che non era quello l'intento dei registi, ma spesso a quanto pare, l'effetto si. L’ironia, il paradosso, il sostenere l’ambivalenza, non servono solo a creare un distacco dalla vita ma anche a parteciparvi, a contribuire con passione e a rinnovarla. Altrimenti non facciamo altro che subire il mistero come se fosse un dogma, invece che accoglierlo con la responsabilità e libertà che ci è possibile. [+]

[+] lascia un commento a anna ferrari »
d'accordo?
anna ferrari lunedì 21 dicembre 2009
p.s.
0%
No
0%

lascerei comunque perdere termini come "fondamentale", in un senso o in un'altro. non si sa come inizia e non si sa come finisce. cosa c'è di più umano? ti pare?

[+] lascia un commento a anna ferrari »
d'accordo?
A Serious Man | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (2)
Golden Globes (1)
David di Donatello (1)
Critics Choice Award (2)
BAFTA (2)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità