Tutta la vita davanti

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Tutta la vita davanti   Dvd Tutta la vita davanti   Blu-Ray Tutta la vita davanti  
Un film di Paolo Virzý. Con Isabella Ragonese, Sabrina Ferilli, Valerio Mastandrea, Elio Germano.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+16, durata 117 min. - Italia 2008. - Medusa uscita venerdý 28 marzo 2008. MYMONETRO Tutta la vita davanti * * * - - valutazione media: 3,35 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

stilisticamente e contenutisticamente un 'deja vu' Valutazione 2 stelle su cinque

di giorgio76


Feedback: 854 | altri commenti e recensioni di giorgio76
domenica 26 luglio 2009

'Deja vu': questa Ŕ la definizione che credo meglio si addica ad un film come 'tutta una vita davanti'. Intendiamoci: io non discuto dell'INTENZIONE di Virzý di parlare degli abusi e sfruttamenti dei lavoratori in certe aziende di oggi (specie multinazionali); discuto delle REALIZZAZIONI FILMICHE di Virzý. Ed Ŕ su questo piano che reputo il film un'opera modesta. Certo, il mondo che solitamente si riassume nella parola 'precariato' Ŕ un mondo molto complesso ed affonda in particolaritÓ e complessitÓ del mondo socioeconomico italiano: nella rigiditÓ di molti istituti di diritto del lavoro tagliati per industrie super-forti, ma non tagliate per un'economia come quella italiana fortemente polverizzata, che determina facilmente le aziende ad una liquiditÓ difficile, a sotto-capitalizzarsi e, pertanto, a rapporti frammentari col personale, nell'esistenza di circuiti 'familistici' che (in certi circuiti) del tempo indeterminato una sorta di 'fedecommesso' che tramanda posizioni di rendite su basi clientelari, ma anche nella sub-cultura italiota del 'pezzo di carta' e della diffusa aspirazione all'impiego pubblico (forse la manifestazione vera del precariato in senso tecnico). Basta questo compendio di comune sociologia del lavoro per rendersi conto di come nulla di tutto ci˛ si ritrovi nel film di Virzý: nelle pennellate grottesche con cui Virzý rappresenta le adunate 'oceaniche' delle dipendenti che esaltano il loro lavoro 'speciale', nel rappresentare le 'nomination' ed il clima di 'grande fratello', il film riprende un frusto e risaputo 'plot' di sservilismo e situazioni da 'fantozzi'. Sý si parla di lavoratori sfruttati, ma non si parla delle cause specifiche: si rimane in superficie. Quello che il film sviluppa di pi¨ sono i lati di sofferenza individuale e soprattutto femminili, connessi all'ambiente aziendale. Ma anche qui, ci sono situazioni che giÓ si trovavano in altri film tipo 'l'appartamento' di billy wilder. La situazione di Daniela-ferilli, donna amante dal capo, che si aspetta il matrimonio, ma lui fatica a divorziare dalla moglie, ricorda molto da vicino la situazione di Sherley MacLean. Non del tutto positivo il giudizio sugli attori: discreta la Ragonese, simpatica la Ferilli (ma molto ordinaria e senza estro), decisamente volgare e scialbo Ghini. Del film si salva soprattutto la regia, scattante e veloce.

[+] lascia un commento a giorgio76 »
Sei d'accordo con la recensione di giorgio76?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
25%
No
75%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di giorgio76:

Tutta la vita davanti | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (10)
David di Donatello (6)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità