Superman Returns

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Superman Returns   Dvd Superman Returns   Blu-Ray Superman Returns  
Un film di Bryan Singer. Con Brandon Routh, Kate Bosworth, James Marsden, Frank Langella, Eva Marie Saint.
continua»
Avventura, Ratings: Kids+13, durata 154 min. - USA, Australia 2006. uscita venerdì 1 settembre 2006. MYMONETRO Superman Returns * * * - - valutazione media: 3,38 su 140 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
zauriel77 domenica 3 settembre 2006
meglio nolan con batman begins Valutazione 1 stelle su cinque
71%
No
29%

Ma qualcuno ha mai letto "The Man of Steel", mi pare di capire che la maggior parte delle persone che hanno commentato positivamente il film conoscano solo la vecchia serie cinematografica. Si poteva pensare di riportare Superman sul grande schermo raccontando le origini in chiave moderna con questi giovani attori. Oltre agli effetti speciali il film mi delude dall'inizio alla fine, Superman a fumetti và oltre al rapporto tra Sup e Lois(in questi film dal 1978 a oggi pare di vedere una telenovela), ci sono gli Star Labs, il Dott. Hamilton Sawyer e Turpin (Detective della polizia di Metropolis) e potenti nemici sempre pronti, già vedo che nei prossimi seguititi vedremo il solito Lex (degli anni'70) che vuole affondare qualche continente (nel'78 la California e nel 2006 gli Usa) magari l'Europa nel 2009. [+]

[+] questo non è il fumetto! (di nico)
[+] questo non è il fumetto!2 (di nico)
[+] per nico!! (di ariel1977)
[+] fumetti film (di luna)
[+] fumetti e film2 (di luna)
[+] grazie luna! (di nico)
[+] ho avuto i brividi... (di vertigo70)
[+] ma tu l'hai letti? (di supergiustinik)
[+] per supergiustinik (di ariel1977)
[+] lascia un commento a zauriel77 »
d'accordo?
ariel1977 martedì 22 agosto 2006
super delusione Valutazione 2 stelle su cinque
63%
No
37%

Secondo la mia opinione è stata una mossa davvero stupida da parte della Warner quella di proporre un seguito e non una genesi del personaggio in chiave moderna, visto che con Batman/Spiderma questa logica si era dimostrata eccellente. La cosa che più mi infastidisce è che il personaggio di Superman come tanti altri (Batman/Spiderman ecc) sono stati riveduti e corretti con il passare degli anni e nel 2006 ci ritroviamo un film di Superman ancora legato come personaggi e origini a quelle degli anni 50 circa, Oltretutto dopo la morte di Reeve era giusto voltare pagina e lasciare quella serie di film associata per sempre al suo nome. Oltretutto Superman Return è il seguito di Superman del 1978 e non di SupermanII come molti dicono, basta leggere i quattro prequel a fumetti voluti da Synger in particolare se leggete il volume dedicato a Lex Luthor vedrete che tutto gira attorno alle vicende descritte nel primo film del ’78. [+]

[+] ma l'hai visto?? (di franz)
[+] per franz (di ariel1977)
[+] classici (di hika)
[+] classici 2° (di hika)
[+] ma cosa volevate???? (di superman86)
[+] lascia un commento a ariel1977 »
d'accordo?
sabrina venerdì 18 agosto 2006
chi l'avrebbe detto??? Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

E già chi l'avrebbe detto?Ero tra i primi a criticare l'ennesimo tentativo da parte dei produttori hollywoodiani di rimettere in disocrso l'efficacia cinematografica di Superman. Dopo Christopher Reeve come si poteva solo immaginare sul grande schermo un altro uomo col mantello rosso pronto a viaggiare tra le nuvole? L'attore principale sconosciuto, la biondina che non tiene testa rispetto alla Lois che ormai è nell'immaginario di tutti noi...un regista giovane come Singer....è stata più che altro la curiosità a spingermia a vedere questo film. Incredibile. Uno di quei pochi film a catturarti, a tenerti per ben 154 minuti attaccato alla sedia, quasi ti commuovi nel vedere che questa volta Superman è davvero nei guai anche se infondo lo sai che i supereroi non possono morire. [+]

[+] dimmi un pò (di vicky)
[+] x vicky (di sabrina)
[+] già. ^^ (di luna)
[+] ma dai.... (di rich)
[+] ke cagata (di nick)
[+] proprio non ci siamo (di roberto)
[+] ma che dite? (di chiara)
[+] lascia un commento a sabrina »
d'accordo?
eddie da silva sabato 4 agosto 2012
se i film sui supereroi fossero tutti così... Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Bryan Singer rinuncia a dirigere il terzo capitolo della saga degli X-Men per dedicarsi a questo progetto, che vede il ritorno di uno dei supereroi più amati di sempre.

Supereroe che già aveva alle spalle quattro trasposizioni cinematografiche con protagonista il mitico Christopher Reeve. [+]

[+] lascia un commento a eddie da silva »
d'accordo?
mystic mercoledì 3 aprile 2013
i superpoteri di singer: nostalgia e spettacolo Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

All'ombra del Batman di Nolan, Superman Returns ha clamorosamente riscosso un immediato successo critico piuttosto che l'approvazione del pubblico. Forse perchè il film gioca su un'ironia sottile. Clark Kent, ad esempio: impossibile non riconoscerlo nel costume dell'uomo d'acciaio. Sparisce Superman sparisce Kent; eppure nessuno sospetta della sua doppia identità. Per Singer infatti è necessario giocare con la fantasia dei fumetti per avvicinarsi al film. Ma oltre che a questo tocco satirico e all'effervescente capacità del regista di richiamare le vecchie avventure a fumetti, si tratta di voli maestosi, di immagini patinate e di colori pastello. [+]

[+] lascia un commento a mystic »
d'accordo?
pierfrancesco martedì 12 giugno 2007
e' superman ragazzi!!! Valutazione 5 stelle su cinque
61%
No
39%

Personalmente ho visto il film più volte e,devo dire,che l'ho trovato bellissimo. La storia è solida e gli effetti speciali fantastici. Gli attori si immedesimano benissimo nei ruoli di propria competenza e la regia di Singer riesce a darci un nuovo Superman per un nuovo millennio. Non capisco le critiche ricevute dall'opera da più parti,evidentemente coloro che hanno criticato il film non conoscono a fondo il personaggio. A chi è abituato ai vari spiderman o x-men bisognerebbe ricordare che qui si sta parlando di un'icona mondiale con 69 anni di storia dietro ed un universo di storie e personaggi unico al mondo. Superman non sarà mai come gli altri eroi in costume lui è stato il primo ed è ancora il più grande di tutti,gli altri sono solo delle pallide imitazioni che tentano di scimmiottare la grande S ma che sono e saranno costrette a restare per sempre ALL'OMBRA DEL MITO. [+]

[+] io appoggio pierfrancesco (di super- gionny)
[+] lascia un commento a pierfrancesco »
d'accordo?
luca lex mercoledì 27 dicembre 2006
superman: il degno ritorno di un mito Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Non un semplice sequel, molto più di un remake, Superman Returns è un vero e proprio omaggio, in ogni suo aspetto e dettaglio, all'indimenticabile prima pellicola dedicata all'Uomo d'acciaio, datata 1978 e firmata Richard Donner ! Brian Singer, il cui straordinario talento di cineasta avevamo già visto a discreto agio nell'ambiente dei Cinecomics, da sempre graffiante come gli artigli di Wolverine a cui lo stesso regista ha dato vita nei campioni d'incassi X-Men e X-Men 2, ci regala un immagine gloriosa, un'icona del più grande di tutti i supereroi che sfreccia davanti ai nostri occhi e dentro ai nostri cuori in una pellicola finalmente degna di portare nel titolo il suo nome, che spazza via i brutti ricordi degli incommentabili Superman III e IV (battuti solo dallo scempio del Batman di Joel Schumacher), e allo stesso tempo ci richiama con nostalgica devozione la memoria di un intramontabile classico cui l'intero genere deve la propria esistenza. [+]

[+] lascia un commento a luca lex »
d'accordo?
antonio giovedì 26 ottobre 2006
torniamo ad alzare gli occhi al cielo!! Valutazione 5 stelle su cinque
57%
No
43%

Quando ho saputo che ci sarebbe stato un nuovo film sull'uomo di Kripton le emozioni che mi hanno assalito sono state contrastanti: eccitazione perchè avrei rivisto la "S" rossa sfrecciare nel cielo, agitazione perchè ero ansioso di sapere quale storia avrebbero creato per far "TORNARE" Kal-el a Metropolis, ma non nego di aver avuto anche insicurezza. Come potersi emozionare di nuovo di fronte a quello sguardo protettivo e forte allo stesso tempo, come trasalire ascoltando l'enfasi delle musiche di John Williams e come poter "raggiungere il Nirvana" vedendo Superman volteggiare nello spazio e sorridere guardando in camera (e quindi negli occhi dello spettatore)nella scena finale?Come fare tutto questo senza Christopher Reeve? Ebbene questo film è un omaggio anche alla sua memoria, Brandon Routh ha saputo prendere quei dettagli dell'unico e inimitabile Superman e metterci vicino qualcosa di "moderno" e di "nuovo". [+]

[+] lascia un commento a antonio »
d'accordo?
antonello villani lunedì 4 settembre 2006
un supereroe sempre più umano Valutazione 4 stelle su cinque
55%
No
45%

E' stato via parecchi anni l'uomo d'acciaio che svolazza sui grattacieli di Metropolis, eppure il suo ritorno è di quelli che non si dimenticano. Bryan Singer, regista con il pallino dei fumetti, dirige in maniera impeccabile il supereroe in calzamaglia che si nasconde dietro l'occhialuto reporter del Daily Planet. Dopo la scomparsa prematura di Christopher Reeve sembrava tramontata l'idea di un nuovo episodio del supereroe DC Comics, ma il phisique du role di Brandon Routh ha fatto cambiare idea alle major americane. Inizio nostalgico con il viaggio su Krypton dopo la scoperta del pianeta natale da parte di alcuni scienziati, ritorno dai genitori adottivi a bordo della solita navicella che brucia il campo di grano: Clark rivede la madre, riprende il lavoro al giornale scoprendo che l'amore della sua vita ha un fidanzato e pure un bambino; Lex Luthor è uscito di prigione ed ha in mente di dominare il mondo grazie alla tecnologia di una civiltà aliena. [+]

[+] lascia un commento a antonello villani »
d'accordo?
paolo pizzato lunedì 28 agosto 2006
ho nostalgia dei mutanti Valutazione 2 stelle su cinque
52%
No
48%

Alzi la mano chi non ha un supereroe preferito. Ma ogni regola, si sa, ha la sua eccezione. Ignoro, dunque, se Bryan Singer, che non è uno qualunque ma un talentuoso regista hollywoodiano, ne abbia uno, ma nel caso lo avesse sono pronto a scommettere che sia Wolwerine (o qualche altro X-Men) e non l'Uomo d'Acciao venuto da Krypton. Forse è per questa ragione che, dopo essersi preso la briga di far tornare Superman su grande schermo dopo un bel mucchio di tempo (5 anni nella finzione scenica, ben di più nella realtà), il papà dell'indimenticato "I soliti sospetti" e di ben due film sui mutanti decisamente ben fatti (chi non si fida confronti i suoi lavori con l'ultimo, imbarazzante "X-Men 3 - The last Stand", regia di Brett Ratner), confeziona un film che a malapena raggiunge la sufficienza. [+]

[+] una recensione parziale (di potillo)
[+] prevenuto (di leo)
[+] il cinema non ha bisogno del ritorno di superman! (di carlo)
[+] the man of steel (di ariel1977)
[+] ? (di nicky)
[+] lascia un commento a paolo pizzato »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Superman Returns | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | zauriel77
  2° | ariel1977
  3° | sabrina
  4° | eddie da silva
  5° | mystic
  6° | pierfrancesco
  7° | luca lex
  8° | antonio
  9° | antonello villani
10° | paolo pizzato
11° | spalla
12° | solversrf
13° | frust
14° | francesco
15° | sonja
16° | m.m.
Premio Oscar (3)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità