Se mi lasci ti cancello

Acquista su Ibs.it   Dvd Se mi lasci ti cancello   Blu-Ray Se mi lasci ti cancello  
Un film di Michel Gondry. Con Jim Carrey, Kate Winslet, Elijah Wood, Mark Ruffalo, Kirsten Dunst.
continua»
Titolo originale Eternal Sunshine of the Spotless Mind. Fantastico, durata 108 min. - USA 2004. uscita venerdý 22 ottobre 2004. MYMONETRO Se mi lasci ti cancello * * * 1/2 - valutazione media: 3,71 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'eterna felicitÓ degli smemorati Valutazione 5 stelle su cinque

di williamd


Feedback: 6321 | altri commenti e recensioni di williamd
venerdý 24 febbraio 2017

Non sono il primo a dirlo, anzi sarò l'ennesimo a ripeterlo, ma è mio obbligo morale sottolineare il fatto che il titolo del film "Se mi lasci ti cancello" è estremamente inadatto ed ingannevole per ciò che la pellicola rappresenta veramente. Esso sembra infatti il classico titolo di quella commedia rosa, leggera e prosaica che si guarda senza aspettative, giusto per ingannare il tempo. La realtà dei fatti è però tutt'altra: il film è sì in gran parte commedia, ma non è assolutamente associabile al modello che si desumerebbe leggendo il titolo. Sicuramente molto più accattivante ed assolutamente più azzeccato è il titolo originale in lingua inglese del film, cioè "Eternal sunshine of the spotless mind" che in italiano può essere reso come "infinita letizia della mente candida" (traduzione riportata su wikipedia). Io, certamente meno correttamente dal punto di vista della semantica lessicale, ma forse in modo più vicino al senso del significato di quelle parole nel contesto del film, l'avrei reso come "L'eterna felicità degli smemorati". Nella storia narrata è infatti pratica comune, soprattutto sotto San Valentino, privarsi dei struggenti dolori delle storie d'amore naufragate attraverso un particolare intervento medico d'avanguardia, atto ad eliminare qualsiasi ricordo relativo alla persona che a posteriori non si avrebbe mai voluto conoscere. Ovviamente i ricordi rimangono al partner che non si è sottoposto all'intervento; ed è così per Joel un vero e proprio trauma scoprire di essere stato rimosso dall'anticamera del cervello di Clementine, proprio quando lui era andato da lei per riappacificarsi dopo la litigata del giorno precedente. Allora, in preda alla disperazione, anche Joel decide di farsi rimuovere dalla memoria il straziante ricordo della sua ormai ex fidanzata.
Quindi, come vi dicevo poc'anzi, il film è una commedia, ma non solo una commedia: presente è anche l'elemento fantascientifico, che però sostanzialmente funge solo da mezzo per rendere meglio il concetto di alcune idee relative ai temi dell'amore e del destino applicabili al mondo reale.
Ma, tornando alla trama, proprio durante l'intervento di cancellazione, Joel riesce ad assumere un barlume di lucidità psichica nonostante sia sotto l'effetto di potenti medicinali soporiferi. Si rende conto di non voler affatto perdere il ricordo di Clementine e, mentre cerca invano di svegliarsi per ordinare al dottore di annullare l'intervento, vede i suoi gioiosi momenti passati con Clementine essere cancellati ineluttabilmente.
Purtroppo per Joel l'operazione viene portata a termine con successo, ed una volta sveglio non ha alcuna reminiscenza né di Clementine, né del fatto di essersi sottoposto a questo intervento di rimozione della memoria. Egli è però al risveglio inspiegabilmente assai turbato, un senso di vuoto lo domina e così istintivamente prende il primo treno con destinazione Montauk (New York), mancando di presentarsi al lavoro. Lì incontra una ragazza mai vista prima, di nome Clementine. Ai due basta poco tempo per innamorarsi e per instaurare una relazione, che però viene subito sconvolta dal ricevimento da parte di entrambi di due cassette, contenenti le registrazioni passate di ciascuno di cancellare l'uno dalla mente dell'altra e viceversa. Joel e Clementine ora sanno che molto probabilmente il loro rapporto non sarà destinato a continuare e cagionerà ad entrambi intollerabili sofferenze di cuore, ma il loro amore è tuttavia troppo forte affinché i due si separino seduta stante, così decidono di proseguire la loro attuale felicissima convivenza, pur sapendo a cosa andranno incontro.

Premetto che la mia valutazione nel dare cinque stelle al film è più un fatto soggettivo che oggettivo. Oggettivamente credo che il film sia molto bello sotto molteplici aspetti tecnici e di contenuti, ma non così tanto bello da essere annoverato tra quelle poche pellicole ritenute collettivamente capolavori. Bensì soggettivamente il film per me rappresenta un capolavoro per il forte effetto che ha fatto alla mia persona, magari non riscontrabile in altri spettatori. Quindi, per chiarirci, se avessi voluto valutare “Se mi lasci ti cancello” più razionalmente anziché impulsivamente, gli avrei assegnato quattro stelle (un punteggio comunque assolutamente ottimo).
Detto questo, ora vorrei evidenziare quegli elementi che obiettivamente rendono il film davvero godibile: al primo posto a mio parere vi è la fantastica interpretazione di Kate Winslet che le giova una candidatura agli Oscar, poi non realizzatasi nella vincita della statuetta (che io le avrei assegnato). A portarla a casa è invece Charlie Kaufman, autore della sceneggiatura. Seppur degni di elogio, restano a bocca asciutta anche il regista Michel Gondry e gli altri attori facenti parti del cast: Jim Carrey nei panni di Joel, Mark Ruffalo, Tim Wilkinson e Kirsten Dunst nelle vesti del personale medico impegnato nell'intervento sulla memoria.

Altro da aggiungere non avrei, e mi sembra che la mia opinione sul film ve l'abbia fornita esaustivamente; quindi non mi rimane che consigliarvi di vedere questo film se non lo avete ancora fatto!

[+] lascia un commento a williamd »
Sei d'accordo con la recensione di williamd?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di williamd:

Vedi tutti i commenti di williamd »
Se mi lasci ti cancello | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | fer
  2░ | mauro
  3░ | biancaneve
  4░ | bomber89
  5░ | giuseppe pastore
  6░ | la fatina
  7░ | fabrizio cirnigliaro
  8░ | francesco
  9░ | ninomanfredi
10░ | giuseppeponticello
11░ | norin radd
12░ | alberto 86
13░ | harry manback
14░ | iosonosilvia! =d
15░ | nerazzurro
16░ | marcus75
17░ | shiningeyes
18░ | albsorge
19░ | williamd
20░ | tunaboy
21░ | matylde
22░ | alex41
23░ | pabor
24░ | julien
25░ | paolp78
26░ | jacopo b98
27░ | luca scial˛
28░ | rikas78
29░ | paride86
Rassegna stampa
Pier Maria Bocchi
Carlo Bizio
SAG Awards (1)
Premio Oscar (3)
Golden Globes (4)
AFI Awards (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdý 22 ottobre 2004
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità