Eyes Wide Shut

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Eyes Wide Shut   Dvd Eyes Wide Shut   Blu-Ray Eyes Wide Shut  
Un film di Stanley Kubrick. Con Nicole Kidman, Tom Cruise, Madison Eginton, Jackie Sawris, Sydney Pollack.
continua»
Drammatico, durata 160 min. - Gran Bretagna, USA 1999. MYMONETRO Eyes Wide Shut * * * * - valutazione media: 4,04 su 141 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

intima vibrazione fra immagine e musica Valutazione 4 stelle su cinque

di weach


Feedback: 188119 | altri commenti e recensioni di weach
domenica 13 febbraio 2011

Eyes wide shut ed il suo intimo rapporto con la colonna sonora
Tutto parte dal seguente assunto:
qualcuno ha detto del grande maestro che è stato immenso perché ha saputo ipnotizzare ed ipnotizzarsi con la musica;che  quando la musica cominciò a diventare centrale nella sua produzione   e viaggiare  insieme alle immagini questa scelta  fu il mezzo che consentì a al regista di accedere al “Paradiso”e finalmente le immagini, forma , compenetrate  da un afflato universale  cominciarono ad assorbire nuova forza nella reciproca sincronicità e risonanza
.
Mentre sto riflettendo, mi appare “nel mio immaginario “ , la figura di questo”grande e misterioso genio “  svolazzante   sul set, con il suo piglio autoritario mentre impone i suoi convincimenti ,con in mano un obiettivo Zeiss mentre scruta il cielo per carpire “il refluo di Dio” ; nel tentativo di afferrare l’intimo mistero che esiste fra  la dimensione sonora ed immagine  “,Stanley kubrick è silente  ed ammiccante ci sta invitando  a partecipare al suo sogno creativo.
Eyes wide shut , ultima opera cinematografica del regista,è forse l’esperimento meglio riuscito di  scambio energetico fra immagine e musica , o se vogliamo, fra forma e suono.
Quello che faremo sarà  una ricerca nel film dei  collegamenti scenici supportati da un brano musicale  con un alto scambio energetico bilaterale.
1-Ecco i titolo di aperto e di chiusura  del film accompagnati da un elegante e malinconico valzer di Schostakovich (Jazz suite Waltz 2)ma che accompagna anche la scena di Bill nel suo studio  medico;
2-“I’m the Mood for love” che sentiamo  la musica che sentiamo suonare in casa Zeigler;
3-“It Had to be you”  musicale n 2  in casa Zeigler;
4-“Chanson  d’Amour “sempre in casa Zeigler  mentre sia Alice che Bill cominciano a percepire la loro irrequietezza ed il corteggiamento;
5 “Old Fashioned way” sempre presente mentre Bill dialoga, molto coinvolto,  con 2 modelle :
6-“When i fall in love”che vibra quando Bill vista Mandy ,in presenza di uno spazientito Zeigler;
7-“Only Have eyesfor  you” che va in risonanza con la scena del rifiuto di corteggiamento di Alice;
8-”baby did  a bad bad thing” che suggella la scena d’amore fra Bill ed Allice di fronte allo specchi Veneziano;
9”Noval officier “ che è stato scritto proprio  per Eyes wide shut ; è il leit motiv della gelosia  che fu scritto da Jocelyn Pook;
10-“i got it bad” brano suonato nella casa della prostituta;
11-“If i had You” Bill vibra con lui al “Sonata Cafè;
12-“Blame it on my youth” che espande il racconto di Nick Nightingale con Bill;
13-“ Mascked ball “ in realtà dal titolo "Backward priestts" compostoda Jocelyn Pook e rimodulato, specificamente per il film con la collaborazione di Kubrick che sottolinea i rito esoterico circolare;
14-” Migration “ anche questo di Jocelyn Pook che rielabora un canto sacro della Bahagayad Gita  che si ascolta mentre Bill è in mezzo all’orgia ;
15-” Strangers in the night” brano che commenta l’incontro fra Bill e la donna Misteriosa ;
16-” musica cerimoniale II:Mesto , rigido e cerimoniale “: che sottolinea in più parti del film il pericolo per Bill;
17”-the dream “, sempre di Jocelyn Pook, che accompagna I racconto trasognato di Alice;
18-“I want  a boy for Christmas” che è in sottofondo mentre Bill entra al bar Gillespie ;
19-“Requiem  k626, rex Tremendae”, estratto dal un incompiuta di Mozart, di cui si percepisce la vibrazione in occasione della comunicazione della morte di Amand Curran;
20””Nuages Gris “ di List  che accompagna i desideri di Bill  quando fa visita al corpo di Amanda Curran  all’obitorio;
21-”Wien du Stadt meiner Traume “ che non è presente nel film ma  che  si è suggerita nei titoli di coda come chiave di lettura del film.
Dopo tante citazioni, appare evidente come certe immagini rimangano incollate ai nostri occhi appunto per il magico sodalizio fra forma- immagine e musica –suono.
 Il tema sviluppato nel film è interessante perché qui si parla di “sesso” di quel sesso che è richiamo necessario per la perpetuazione di una specie;
si legge il sesso dal punto di vista dei suoi richiami esoterici ,ancestrali. misteriosi.;
si dibatto del sesso  se  confinato in  un rapporto coniugale  costituito possa o meno conservare  “tutta al sua energia “;
ci si domanda se il richiamo del sesso abbia sempre bisogno di essere alimentato dalle novità. ,dal gioco ,dal non conosciuto.
Sembra Kubrick rispondere solo all’ultima domanda  affermando  ,indirettamente, ma in  modo chiaro che i contorni di un matrimonio sono insufficienti per dare libero sfogo alla vibrazione altissima del sesso ;poi  se il sesso sia gioco , diviene incompatibile  fra due che conoscono di se tutto, mancherebbe  la sublimazione che nasce dalla novità.
Mentre si sviluppa la storia , che gradirei giudicaste solo con i vostri occhi, alcune scene perfette , vivide , intense, in passerella attraversano i miei occhi , come folgori , generando in me forti sensazioni spesso indecifrabili  ma di forte impatto  energetico.
Mentre  il film assume la  connotazione di thriller  , di gioco erotico, di analisi  dei desideri  di sesso ,più o meno onirici nella coppia, di tradimenti sognati o  consumati i protagonisti Nicole Kidman e Tom Cruise  ,nei loro dialoghi spezzati e sofferti, realizzano,in tutti la  sua gravità. la fine della loro storia…il film sta diventando anatomia di un rapporto che sta morendo ineluttabilmente.
Questa ultima opera è diversa, dalle altre , ma intensa, profonda, e la parte immaginifica  sembra permanentemente conservare una sua “densità”  fra noi.
Bello da vedere ,mai Kubrick può essere banale.
 
 
Grazie per l’attenzione
Weach illuminati

[+] lascia un commento a weach »
Sei d'accordo con la recensione di weach?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di weach:

Vedi tutti i commenti di weach »
Eyes Wide Shut | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Pubblico (per gradimento)
  1° | weach
  2° | weach
  3° | simone tognarelli
  4° | weach
  5° | paolo bisi
  6° | riccardo-87
  7° | fedson
  8° | luigi chierico
  9° | paolo vattelappesca
10° | crysaltis
11° | paolo 67
12° | paleutta
13° | paolo 67
14° | mariano m.
15° | paolo 67
16° | jacopo b98
17° | paolopace
18° | samanta
19° | jekyll
20° | angelino67
21° | e. hyde
22° | e. hyde
23° | baffo1
24° | jeff lebowsky
25° | paolopacitti67
26° | neopolo marte miniel
27° | luigi chierico
28° | fedson
29° | lucaguar
30° | parsifal
31° | erymuse
32° | paolo 67
33° | paolo 67
34° | paolo 67
35° | katamovies
36° | il cinefilo
37° | pretore di lodi
38° | robert pocket
39° | claudia
40° | bakunin
41° | andyflash77
42° | jos d
43° | victoria
44° | diego
45° | luc
46° | luc
47° | f.vassia 81
48° | paolo ciarpaglini
49° | maso
Rassegna stampa
Enrico Magrelli
Paolo Boschi
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità